Tipress
LUGANO
09.01.19 - 09:340

Sentieri utilizzati come gabinetti dai richiedenti l’asilo?

Un’interrogazione di Nicholas Marioli chiede al Municipio di intervenire per sensibilizzare gli ospiti del centro di Cadro

LUGANO - Il Centro di accoglienza per richiedenti l’asilo di Cadro, e il presunto comportamento di alcuni dei suoi ospiti, è finito al centro di un’interrogazione presentata al Municipio di Lugano da Nicholas Marioli.

Secondo le segnalazioni di alcuni cittadini, risulterebbe infatti che alcuni dei richiedenti l’asilo in questione utilizzino i sentieri situati nelle vicinanze della struttura «non per fare una passeggiata fra gli alberi e la natura, bensì per evacuare i loro bisogni a cielo aperto».

Alla luce di questi fatti, il consigliere comunale leghista chiede con quali modalità intenda intervenire l’Esecutivo cittadino, invitandolo inoltre a prendere contatto con i responsabili del centro con l’obiettivo di sensibilizzare gli ospiti ad una «convivenza pacifica».

Le domande dell'interrogazione:

  1. Il Municipio è a conoscenza di questi comportamenti?
  2. Come ha intenzione d’intervenire?
  3. È intenzionato il Municipio a prendere contatto con i responsabili della struttura affinché vi sia una sensibilizzazione rivolta agli ospiti del centro?
TOP NEWS Ticino
CONFINE
1 ora

Proto confessa: «Sono dipendente dal gioco d’azzardo»

Il truffatore seriale ammette di aver mentito e derubato la donna affetta da cancro: «Sono malato, aiutatemi»

BREGAGLIA (GR)
4 ore

Frana di Bondo: nessun colpevole per otto morti

Il Ministero pubblico ha deciso che non ci saranno conseguenze penali. Si è trattato di un “evento imprevedibile, nessuno puo’ essere accusato di negligenza”

MONTE CARASSO
5 ore

Riapre lo storico oratorio: ed è bagno di folla

Presenti a centinaia sulla collina bellinzonese nel giorno in cui si inaugura il "nuovo" edificio dedicato alla Santissima Trinità

CANTONE
8 ore

17 pagine verso il futuro del Cardiocentro

Il Rapporto, chiamato "Nota di concetto per il trasferimento", è in consultazione presso le due parti. L'iniziativa lanciata da "Grazie Cardiocentro" potrebbe essere ritirata

CANTONE
18 ore

Fulmini e pioggia anche in Ticino, ma niente nubifragio

La perturbazione temporalesca ha attraversato gran parte della Svizzera ed è arrivata anche qui. Ma i temporali sono stati molto più "contenuti"

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report