Cantone
BELLINZONA
20.12.18 - 09:520

Passi avanti per il PAB2 e il PAB3

Il Consiglio di Stato ha licenziato 18.1 milioni per la realizzazione di una serie di misure volte a migliorare la rete dei trasporti pubblici, l’organizzazione viaria e i percorsi ciclabili

BELLINZONA - 18.1 milioni di franchi per la realizzazione di una serie di misure volte a migliorare la rete dei trasporti pubblici, l’organizzazione viaria e i percorsi ciclabili. Il Consiglio di Stato ha licenziato il messaggio del Dipartimento del territorio riguardo ai programmi d'agglomerato del Bellinzonese di seconda e terza generazione (PAB2 e PAB3). «Si tratta - specifica il Cantone - del terzo  pacchetto di opere che concretizzano i programmi sostenuti dalla Confederazione».

PAB2 - Nello specifico, nell'ambito del PAB2, sono richiesti dei crediti per il rinnovo delle fermate dei bus su via San Gottardo e Via Lepori, per la velocizzazione dei servizi pubblici su via E. Motta e via Zorzi, per la riorganizzazione della viabilità nel comparto via Tatti-via Franscini-via Murate ed infine per la semaforizzazione dell’incrocio via Lepori-via Mirasole.

Ad Arbedo è invece previsto il prolungamento della corsia riservata ai bus (direzione sud) in via San Gottardo, mentre a  Cadenazzo sarà sistemato il sottopasso sulla “tirata” per migliorare l’accesso a S. Antonino.

PAB3 - Nell’ambito del PAB3 sono richiesti i crediti per il miglioramento del percorso ciclopedonale Bellinzona-Locarno-Ascona nella zona del ponte di Gudo e per la realizzazione del nuovo nodo intermodale (Park&Rail) alla fermata ferroviaria di S. Antonino, che sarà direttamente collegata alla galleria di base del Monte Ceneri.

L’investimento complessivo lordo ammonta a 18,1 milioni di franchi: 14,9 per le misure del PAB2 e 3,2 per quelle del PAB3.
«L’approvazione del credito da parte del Parlamento - specifica il Cantone - permetterà di avviare le procedure necessarie (pubblicazione, appalti) e di realizzare le opere previste nel periodo 2020-2022».

Con questi interventi - precisa il Consiglio di Stato - si compie «un ulteriore passo» nella concretizzazione dei due Programmi di agglomerato del Bellinzonese, l’ultimo dei quali (PAB3) è stato approvato dal Consiglio federale lo scorso 14 settembre, ottenendo una buona valutazione e un contributo complessivo del 40%.

Il finanziamento restante è assicurato dal Cantone (65%) e dai Comuni (35%) del comprensorio di riferimento della Commissione regionale dei trasporti del Bellinzonese.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
MELIDE
16 ore
Fiamme da una canna fumaria, pompieri in azione
Il fuoco è stato domato prima che si propagasse al tetto
CANTONE
18 ore
Un paio di cose da sapere quando si prenota la terza dose
Da «Ci si può prenotare anche se vaccinati da meno di 6 mesi?» a «Siamo sicuri che mi danno il farmaco giusto?».
CANTONE
23 ore
Qualche fiocco di neve in arrivo in serata?
Sarà in ogni caso una breve parentesi. Ma la neve, fino a basse quote, potrebbe tornare durante la settimana
Lugano
1 gior
Più Donne chiede delucidazioni sul caso dell'ex funzionario del Dss
Dopo che la loro interrogazione non ha avuto seguito dai vertici, tornano con un'interpellanza che contiene 15 domande
CANTONE
1 gior
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
RIAZZINO
1 gior
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
1 gior
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
1 gior
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
CANTONE
1 gior
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
LUGANO
1 gior
Obbligo di mascherina in centro a Lugano
La misura scatta domani, sabato 4 dicembre, nella zona pedonale della città
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile