Ti Press
LUGANO / MESOCCO (GR)
02.11.18 - 15:080

La Casa montana di Pregassona presto all'asta?

Il Municipio vuole procedere alla vendita dello stabile, in disuso e al momento inagibile

LUGANO - Il Municipio di Lugano ha presentato un Messaggio al Consiglio comunale per chiedere di poter procedere, tramite un'asta pubblica, alla vendita dello stabile ex Casa Montana (4 piani più uno mansardato, 3'100 m2) situato a San Bernardino (GR).

L'edificio è infatti inutilizzato da tempo a causa dell'ingente costo per i lavori di ristrutturazione necessari a renderlo nuovamente sicuro e agibile. Spesa che il Comune non intende affrontare anche considerato che le strutture a Nante e Campo Blenio «meglio rispondono alle odierne e future esigenze, in particolare per i soggiorni delle scuole elementari»

Ammortamento straordinario - Il valore commerciale dell'immobile si attesta a 600mila franchi, ma non considera le carenze strutturali attuali. Per questo il suo valore definitivo ammonta a 300mila franchi, cifra che rappresenterebbe la base d'asta qualora il Consiglio comunale approvasse il Messaggio. Il minor incasso derivante dalla vendita rispetto al valore di bilancio dell'immobile (1'166'294 franchi) sarebbe poi contabilizzato a gestione corrente alla voce "ammortamenti straordinari".

Qualora l'asta dovesse andare deserta, il Municipio chiede inoltre di avvalersi della facoltà di procedere alla vendita diretta dell'edificio.

Tema non nuovo - La vendita dalla casa all'asta era già stata approvata nel dicembre del 2012 con una base d'asta di 1,3 milioni di franchi, asta che non venne però mai organizzata a causa della chiusura degli impianti di risalita che «rendeva illusoria la possibilità di vendere l'edificio al prezzo fissato dal Legislativo».

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
LUGANO
12 min

Grande successo per la nuotata popolare nel lago

I primi a tagliare il traguardo dopo avere attraversato i 2'500 metri che separano Caprino dal Lido sono stati Pierandrea Titta e Maria Fernanda Stornetta

CANTONE
26 min

Dalla canicola alla neve, quando l’allerta corre sul filo dei social

La bacheca degli Amici di MeteoLocarno è seguita da oltre 17mila persone. La pagina ora cambia nome. Ma cambierà anche il resto? Lo abbiamo chiesto a Nicola Gobbi

FOTO
MINUSIO
1 ora

La barca va giù, sei giorni dopo il recupero

Sono state laboriose le operazioni effettuate dai pompieri di Locarno in collaborazione con un cantiere nautico della zona

GRAVESANO
4 ore

Operazioni fasulle, la prima segnalazione in febbraio

Il medico cantonale aveva scritto alla magistratura di un «possibile pericolo per la salute pubblica». Ma all’Ars Medica la procura aveva assicurato: «Nessun pericolo per i pazienti»

MURALTO
20 ore

«Vorremmo tenere aperto fino a mezzanotte, ma ce lo vietano»

Il negozietto di fronte alla stazione torna a fare discutere. Il giovane responsabile: «L’estate per noi è il momento degli affari». Il sindaco: «Prolungamento degli orari inopportuno»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile