Tipress
BELLINZONA
17.10.18 - 18:080
Aggiornamento : 19:15

Tuto Rossi: «Perchè ci si è accorti solo ora che i Castelli sono malgestiti?»

Il consigliere comunale UDC mette il dito nella piaga tra soldi spesi e cattiva gestione di un monumento che è patrimonio dell’Unesco

LUGANO - «Come mai Bellinzona ha avuto bisogno di un Audit esterno per accorgersi che da anni la gestione dei castelli fa acqua da tutte le parti?» A chiederselo è il consigliere comunale Tuto Rossi, che ha inoltrato in Municipio un’interpellanza urgente volta a fare chiarezza sulla gestione, o è il caso di dire “malagestione”,  dei famosi Castelli patrimonio dell’Unesco.

Il consigliere comunale fa riferimento al recente audit della Multirevisione Sa che ha messo in evidenzia “grosse lacune nella gestione”, una situazione che ha portato Tuto Rossi a mettere il dito nella piaga e a dire che «i Castelli sono affidati all’oscuro potere di burocrati comunali e cantonali in eterna lotta tra di loro» ed evidenzia «conflitti di potere e di orgoglio tra gli uffici del Cantone proprietario dei Castelli e l’Organizzazione turistica regionale del Bellinzonese e Alto Ticino (OTR) che ne ha la responsabilità».

Sui Castelli il Consiglio di Stato, rispondendo alla leghista Leila Guscio, ha ammesso una perdita dovuta ai costi del personale pari a 100.000 franchi, e a una perdita dovuta ai deficit delle esposizioni pari a 145'000 franchi.

Cifre e situazione che hanno portato il consigliere comunale a chiedere come mai il Municipio si sia accorto solo ora che i Castelli sono malgestiti.

Le domande contenute nell’interpellanza urgente:

Il fatto che il costo del personale conduce a una perdita di CHF 100'000 anziché essere fonte di entrate (come in qualsiasi azienda privata) non è la prova dell’esistenza di rendite di posizione parassitarie, e di una gestione pigra e clientelare dei manieri?

·        Il fatto che le esposizioni abbiano condotto a una perdita di CHF 145'000, allorquando in tutto il mondo i musei traboccano di spettatori, non è testimonianza di incapacità di organizzazione e di menefreghismo nel controllo delle manifestazioni secondo il motto decidere controllare e correggere?

·        Il Municipio è a conoscenza della mancanza di una procedura semplice per richiedere in affitto i castelli da parte di esterni e dell’assenza di una procedura di risposta rapida e oggettiva (e non basta sui capricci di qualche burocrate?)

·        Il Municipio è al corrente che i siti internet delle strutture culturali del bellinzonesi non sono regolarmente messi a giorno e che ai visitatori non viene mai data immediata risposta?

·        Il Municipio ha già deciso di scaricare i Castelli a una Fondazione invece di darsi da fare per gestirli in modo redditizio?

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
I casi ticinesi tornano in doppia cifra
Non si verificavano così tante infezioni dal 21 maggio. Invariati i decessi che sono fermi a quota 350 dall'11 giugno.
FOTO E VIDEO
LUGANO
2 ore
20 minuti ha distribuito 25mila mascherine gratuite
Distribuzione di mascherine stamane in alcune stazioni svizzere assieme a una copia di 20 minuti.
GAMBAROGNO
3 ore
Dal sogno all’incubo: «Il mio terreno non vale più nulla»
Aveva un progetto da favola: ora si ritrova con un pugno di mosche. Il “dramma” dell’architetto Federico Peter.
CONFINE
4 ore
"Bella vita" a Como, immobile sequestrato a una società svizzera
Attiva nel settore bancario, non aveva la necessaria autorizzazione.
CANTONE
5 ore
Mascherine sui treni, l'A2 ne subisce le conseguenze
Alle 6 del mattino le code raggiungevano i cinque chilometri.
SAVOSA
5 ore
Mascherine per tutti i gusti: «Così ho dato gioia ai bimbi»
Il medico Anna Sekulovski produce protezioni facciali esclusive per i suoi pazienti
CANTONE
14 ore
Tutti (o quasi) promossi dal Covid: «Ma non è stato facile»
Due bocciati e oltre mille diplomati. È finito l'anno scolastico più pazzo di sempre. Il racconto dei ragazzi
LUGANO
17 ore
Risse e assembramenti alla foce di Lugano
La polizia comunale è dovuta intervenire più volte, sia ieri sera sia venerdì
FOTO E VIDEO
ROBASACCO
18 ore
Incidente sull'A2, ferite una donna e una bambina
Sul posto la Polizia e la Croce Verde di Bellinzona
CANTONE
21 ore
Giocatore positivo dopo la vacanza, una squadra in quarantena
Una compagine sottocenerina che milita nel calcio regionale dovrà stare ai box fino a giovedì prossimo.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile