Archivio Tipress
BELLINZONA
03.09.18 - 09:370

«Come mai la mensa del Polo Sud è così cara?»

La gestione del servizio per le scuole comunali di Bellinzona continua a far discutere: Lepori e Soldini interpellano nuovamente il Municipio

BELLINZONA - La questione della gestione del servizio di mensa per le scuole comunali di Bellinzona continua a far discutere. Già un anno fa il gruppo MPS-POP-Indipendenti - tramite una mozione - chiedeva l’introduzione di un servizio in tutte le scuole gestito dal comune.

Ma la storia non si è esaurita lì. Tanto che oggi le consigliere comunali Angelica Lepori e Monica Soldini hanno inoltrato un'ulteriore interpellanza al Municipio della capitale, stavolta legata ai costi dei pasti nelle mense cittadine. 

Le due consigliere comunale sottolineano infatti «notevoli differenze di prezzo» nei pasti consumati nelle diverse strutture dei quartieri della grande Bellinzona. «Dagli 8 franchi per le sedi di Camorino, Sementina e Claro (7 franchi per le famiglie che beneficano di aiuti sociali) ai 20 franchi a pasto in media per i genitori che lavorano, ai 26 franchi per i genitori che non lavorano, per chi abita nel centro di Bellinzona e fa capo ai servizi gestiti dall’Associazione Polo Sud».

Per trovare una spiegazione a questo spropositata differenza di prezzo «da attribuire essenzialmente ai costi di gestione legati in particolare agli affitti», Lepori e Soldini pongono le seguenti 10 domande al Municipio.

1. Come si spiega realmente la differenza di prezzo tra le mense gestite da altre associazioni dei quartieri periferici e quelle gestite dal Polo Sud?

2. A quanto ammonta complessivamente il sussidio comunale per le strutture del Polo Sud?

3. Come mai questi sussidi non riescono comunque ad incidere sui prezzi pagati dalle famiglie
e quindi non hanno, di fatto, alcuna funzione di “riequilibrio sociale” per la quale,
immaginiamo, siano stati concepiti e decisi?
4. Chi fornisce i servizi pasti alla mensa del Polo Sud e nelle altre strutture dei quartieri?
5. Corrisponde al vero che durante le colonie estive non è attivo presso il Polo Sud un servizio
mensa, ma che le famiglie devono fornire il pranzo al sacco ai figli?
6. Corrisponde al vero che durante lo scorso anno scolastico per una o due volte alla
settimana ai bambini veniva servito un pasto freddo a base essenzialmente di panini?
(sempre per la modica cifra di 20 franchi)
7. In che misura il comune partecipa e sostiene finaziariamente le altre assocazioni e strutture
attive sul territorio?
8. Ci sono delle misure di controllo sulla qualità del servizio e sul rispetto di determinate
norme legate alla presa a carico dei bambini (rapporto educatori/bambini presenti; qualità
del cibo, grandezza degli spazi, ecc)?
9. Se sì, chi esegue questi controlli? In caso di mancanza di alcune garanzie o assenza di
rispetto di determinate norme che margini di manovra di agire ha il Municipio?
10. Qualora questi margini fossero esigui o inesistenti, non pensa il Municipio di dover
comunque segnalare tutti questi aspetti (personale, prezzi, qualità del servizio, etc.) a chi di
fatto ha il mandato per esercitare il controllo? 

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bär 2 anni fa su tio
minchia con 26 chf ti fai la spesa per 4 persone
F.Netri 2 anni fa su tio
Tutto al Polo Sud è più caro! Tutto arriva con l'aereo o col rompighiaccio!
centauro 2 anni fa su tio
@F.Netri stavolta hai detto una cosa simpatica!!! :)
occhiaperti 2 anni fa su tio
Néanche la mensa della COOP a Castione ha questi prezzi e nemmeno un Ristorante che offre pasti a mee giorno e che deve pagare un affitto e personale. Incomprensibile questi prezzi anche con un'affitto elevato.
Sciacallo 2 anni fa su tio
Questa cosa del polo sud sa tanto di battaglia personale di alcuni rappresentanti MPS contro chi gestisce l'extra-scolastico a Bellinzona.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
5 ore
Clinica Santa Chiara: Swiss Medical Network estromesso dal CdA
Fuori il CEO del gruppo Dino Cauzza. Lo comunica la parte lesa stessa.
PONTO VALENTINO
6 ore
Il dottor Ostinelli invita sull'Arca: «Non sarà un ritrovo di "no vax"» promette
L'associazione organizza domani il primo evento pubblico e gratuito: «Il tempo delle polemiche è finito» dice il medico
CANTONE
7 ore
Pochi radar, ma un po' ovunque
Controlli in tutti e gli otto distretti ticinesi tra il 26 luglio e il primo agosto.
CANTONE
7 ore
Ticinesi diretti a sud: «Dopo la prima dose, su richiesta, un certificato parziale»
Il Cantone reagisce ai cambiamenti annunciati ieri dal Governo italiano. Le spiegazioni del Sic
CANTONE
8 ore
Case anziani: visite giornaliere di nuovo possibili
Il Medico cantonale ha deciso di allentare le direttive che riguardano alcune strutture sociosanitarie ticinesi.
BELLINZONA
9 ore
«Così proviamo a far vivere (e sorridere) Bellinzona»
Non solo Castle On Air. Da qualche settimana al Parco Urbano c'è il lounge garden B'easy.
CANTONE
12 ore
Legge cantonale sulla polizia: Losanna respinge il ricorso
I giudici del Tribunale federale hanno confermato la legittimità delle misure introdotte nel 2018.
BELLINZONA
13 ore
«Quel bus navetta ha distrutto la nostra felicità»
Un pensionato è sul piede di guerra per la cancellazione dei parcheggi lungo la via che porta al popolare ponte tibetano
CANTONE
14 ore
In Ticino altri tre ricoveri e 32 contagi
Le persone ospedalizzate a causa del coronavirus sono undici, due delle quali in terapia intensiva.
MENDRISIO
15 ore
Disintossicarsi dal digitale, sul Generoso si può fare
A Capolago è possibile depositare smartphone e tablet e prendersi una pausa dalla vita virtuale.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile