CANTONE / SVIZZERA
01.09.18 - 21:590

I Giovani PPD presentano il "Binario 5"

La proposta è stata illustrata oggi a livello federale in occasione dell'Assemblea dei delegati

GINEVRA - La proposta "Binario 5" - che intende modificare l’attuale offerta “binario 7” e creare un nuovo abbonamento che permetterebbe agli studenti di viaggiare dalle 17 alle 5 del mattino senza dover fare il biglietto - è stata presentata a livello federale da Generazione Giovani oggi in occasione dell'Assemblea dei delegati dei Giovani PPD.

Il Presidente, Enea Monticelli, ha presentato ai delegati il progetto sottolineandone le soluzioni concrete. I delegati hanno riconosciuto, infatti, che un abbonamento “binario 5” permette agli studenti di raggiungere le località più distanti dal Ticino senza dover rinunciare al servizio urbano. Inoltre, sottolinea Generazione Giovani, permetterebbe di diluire il flusso dei passeggeri su una fascia oraria più ampia.

Ottenuto a larga maggioranza l’appoggio a livello federale, Generazione Giovani promette di portare avanti la rivendicazione fino alla fine, coordinandosi con il Comitato federale dei Giovani PPD svizzeri.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
siska 2 anni fa su tio
..pipidini, perché non presentare il "binario morto" si addice molto...
Evry 2 anni fa su tio
chissa se trovano anche il binario 6 o quello della retromarcia, visto certi avvicendamenti ....da Darballey ecc all'Angelo....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile