POLLEGIO
31.08.18 - 12:150

Infocentro: «Ultimo tentativo per non demolirlo»

Michele Guerra e Franco Celio si appellano al Governo tramite una mozione

BELLINZONA - Michele Guerra e Franco Celio, tramite una mozione, tentano la strada del Consiglio di Stato quale ultima via per evitare l’abbattimento dell’Infocentro di Pollegio.

«Pur sapendo che le chance di salvezza sono veramente pochissime - sottolineano i due deputati -, che molto dipende dalla Confederazione e che la situazione pianificatoria non permette grandi margini di manovra, si reputa giusto proporre un ultimo tentativo».

«L’Infocentro - prosegue la mozione - ha sempre rappresentato un luogo di servizio ed oggi - anche se i suoi scopi originali sono esauriti - varrebbe la pena continuare a farlo esistere. È noto come il Governo ticinese si sia già adoperato con grande impegno per questo scopo ed a tutela di questa realtà (e di ciò va veramente ringraziato) ma a fronte dell’annuncio di una demolizione dello stabile, riteniamo quantomeno ragionevole proporre un ultimo tentativo con tutte le parti in gioco. Ci si chiede peraltro se nonostante i grandi vincoli pianificatori, non si possa intervenire sui medesimi in qualche modo».

Visto che l’immobile era stato richiesto da realtà importanti legate alle Tre Valli (ad esempio l’aiuto domiciliare), Guerra e Celio chiedono se in caso di impossibilità di salvataggio dell’Infocentro, «le medesime attività (unitamente ad altre) potranno trovare spazio presso l’ex sedime Santa Maria di Pollegio».

TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
45 min

Tamponamento tra due auto davanti alle scuole medie, due feriti

Le due vetture si sono scontrate in prossimità di un passaggio pedonale

CANTONE
1 ora

"Striscia La Notizia" chiede scusa al Ticino, grazie a Bussenghi

Il comico Flavio Sala chiamato dalla trasmissione italiana a prendere in giro la Penisola. La star dei Frontaliers mette un freno alle polemiche sul servizio sui "poveri svizzeri"

CANTONE
2 ore

Quasi tutto il Ticino sotto l'occhio dei radar

Escluso dalla lista solo il distretto della Leventina. Rilevamenti semi-stazionari a Piotta e Serocca d'Agno

MENDRISIO
3 ore

Per fare un “Fiore” ci vuole un Manager

Il nuovo cantiere per sostituire la storica cremagliera, la strategia mirata sulle comitive in pullman. La Ferrovia Monte Generoso cerca un nuovo gerente in vetta e traccia un bilancio

CANTONE
5 ore

Tre giorni di acquazzoni su (quasi) tutto il Ticino

MeteoSvizzera ha diramato un'allerta piogge di livello 3 (pericolo marcato) per tutte le regioni a sud delle Alpi eccetto il Mendrisiotto

LUGANO
6 ore

Si cerca Catherine Burkhard

La 18enne ha fatto perdere le proprie tracce la mattina del 16 ottobre

CONFINE
7 ore

Colpo grosso al valico di Ponte Tresa

La Guardia di finanza di Varese ha sequestrato titoli e soldi per oltre 180mila euro a quattro cittadini israeliani

CANTONE
7 ore

Turisti più giovani e da tutta Europa, ecco il futuro del Ticino

Angelo Trotta ha fatto un primo bilancio a 100 giorni dall'inizio del suo mandato e presentato la propria visione sugli orientamenti futuri: «Per una strategia definitiva ci vorrà più tempo»

BELLINZONA
8 ore

«Il diritto alla privacy per proteggere chi lavora sul treno»

Transfair chiede alle FFS di sostituire il nome del personale del treno riportato sulla targhetta con un numero identificativo. Un modo per evitare ritorsioni da parte dei viaggiatori

CANTONE
12 ore

«Disgustato da come il Ticino possa distruggere una vita. Me ne vado»

Un imprenditore italiano, cui è stato negato il permesso C, denuncia un verbale di Polizia «volontariamente falsato». L'autorità ribatte: «Domanda gestita in modo corretto»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile