Ti Press
LOSONE
25.07.18 - 14:590

«Il Municipio dia delle risposte ai cittadini»

Il Partito socialista disapprova il licenziamento delle addette alle pulizie del Municipio di Losone e ribadisce l’opposizione alla privatizzazione di servizi essenziali per gli Enti pubblici

LOSONE - Dopo parte dei losonesi e dopo i sindacati OCST E VPOD, la privatizzazione del servizio di pulizia delle scuole comunali losonesi (con i conseguenti licenziamenti) voluta dal Municipio trova fra i suoi oppositori anche il Partito socialista, che con un comunicato stampa «esprime la sua più viva disapprovazione» a riguardo.  

Confermando di non volere rivedere la sua decisione, che comporta «la perdita di un servizio essenziale dell’Ente pubblico», il Municipio di Losone non ha dato «il benché minimo ascolto né alle addette alle pulizie né alle richieste della Commissione del personale e dei sindacati, trattando con lo stesso disprezzo i 1'300 cittadini che con una petizione si sono espressi contro questa decisione e a cui vanno date risposte e spiegazioni».

Oltre all’importante perdita di salario, le addette - domiciliate a Losone, con famiglie e figli in formazione - lavorano a tempo parziale e hanno il timore che il futuro impiego nella ditta di pulizia che vincerà la gara d’appalto le obbligherà a un tasso di lavoro al 100% con un impiego altrove nel Cantone: una condizione che non potranno sostenere a causa della loro condizione famigliare.

Il Municipio ha inoltre evocato alla Commissione del personale «una presunta e poco chiara» compensazione per le perdite di salario delle addette su un periodo di tempo limitato «che non può essere comparato a un piano sociale poiché non c’è stata nessuna consultazione con le parti interessate e non se ne conoscono i contenuti», rileva il PS.

In conclusione, il partito ritiene che gli Enti pubblici, come il Municipio di Losone, «hanno il dovere dell’esemplarità nei rapporti con i dipendenti e devono garantire il servizio di pulizia dei propri stabili invece di smantellarlo, privatizzarlo e attribuirlo a delle ditte private, con la conseguente perdita del servizio, della sua qualità e il peggioramento delle condizioni del lavoro di pulizia, tanto essenziale quanto già di per sé fragile dal punto di vista salariale». 

TOP NEWS Ticino
FOTO
CANTONE
2 min
"Verso l'ospedale senza fumo", anche a Bellinzona
Nella "Giornata mondiale senza tabacco", l’Ospedale Regionale Bellinzona e Valli offre un contributo concreto
FOTO E SONDAGGIO
LUGANO
1 ora
Biciclette alla conquista delle corsie bus
A Lugano è in corso la posa della nuova segnaletica per le due ruote
FOTO
BELLINZONA
4 ore
Il mercato di Bellinzona ha messo la mascherina
Oggi ne sono state distribuite agli avventori che non ne erano provvisti: si tratta di una misura prevista dalla Città
CONFINE
6 ore
«L'Italia non è un lazzaretto»
Lo dice il ministro degli esteri Di Maio. Dal 3 giugno si potrà entrare nel paese senza quarantena
CANTONE
7 ore
Coronavirus: zero contagi e nessun nuovo decesso in Ticino
I dati sull'evoluzione dell'epidemia si confermano incoraggianti.
CANTONE
9 ore
Apprendistato: qui i posti ci sono
In settimane delicate per chi cerca la propria strada, ci sono due settori che assicurano opportunità «affascinanti».
AGNO
22 ore
«Galleria della circonvallazione: occhio che frana tutto»
Secondo il municipale Giancarlo Seitz il futuro tunnel andrà a toccare un pendio già instabile
MENDRISIO
1 gior
Orario ridotto al pronto soccorso pediatrico? «Frutto di un'inesatta comunicazione interna»
L'EOC ha precisato che la riduzione degli orari di apertura è stata valutata, ma non è mai entrata in vigore.
LUGANO
1 gior
La frontiera del sesso
Elena racconta come si immagina la riapertura dei locali erotici
CANTONE
1 gior
«Mergoscia non odia gli svizzero-tedeschi»
La sindaca si difende dagli attacchi seguiti alle multe comminate per posteggi irregolari
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile