Tipress
CANTONE
18.06.18 - 16:010
Aggiornamento : 19.06.18 - 07:42

Spese telefoniche: solo Bertoli ha rinunciato al rimborso

Nuove scintille tra Pronzini e Zali sulla mancata rinuncia. Il deputato: «Atteggiamento prepotente e arrogante»

BELLINZONA - Tutti i consiglieri di Stato, ad eccezione di Manuele Bertoli - che ha chiesto la sospensione lo scorso mese di febbraio - percepiscono ancora il forfait mensile di 300 franchi per le proprie spese telefoniche.

Lo ha riferito oggi il presidente del Governo Claudio Zali rispondendo ad un’interpellanza presentata lo scorso 8 giugno da Matteo Pronzini in cui il deputato sottolineava come «dai decreti di abbandono emerge chiaramente che il forfait di fr. 3'600.- per spese telefoniche non è sorretto da alcuna base legale».

Chiedendo lumi sulla mancata rinuncia e non ricevendo alcuna risposta - con il Governo che ha ribadito la propria intenzione di rispondere unicamente alle domande dell’interpellanza - il deputato  ha immediatamente alzato i toni puntando il dito contro «l’atteggiamento prepotente ed arrogante» del presidente del Governo, accusandolo di «prendere per i fondelli» e «offendere» parlamento e cittadini.

Commenti
 
tico 1 anno fa su tio
Caro Pronzini, hai perfettamente ragione: perchè dovrebbero ricevere CHF 300.- al mese forfait di telefono quando io ne pago CHF 70.- tutto incluso e telefono quando e come voglio ? Allora signor Zali, lei mi offende se continua a percepire questa spesa invece di rivendicare il "giusto compenso" per anche un abbonamento swisscom che il più caro costa meno di CHF 200.- mensile. E oltre tutto i soldi lei li riceve dalle mie tasse. In oltre io che sono Ticinese dalla nascita, e non avendo trovato lavoro in ticino nel 2013 mi sono recato oltr'alpe e dopo 4 anni faccio ritorno in Ticino con un figlio, mi vedo negare gli assegni di prima infanzia solo perchè non vivo in Ticino da più di 3 anni, e quando potrò averne diritto, mio figlio avrà gia compiuto 3 anni e quindi non potrò ad ogni modo usufruirne. Grazie della vostra bella politica sociale, prego faccia una riflessione e almeno al forfait ci rinunci!!!!!!!!!!
siska 1 anno fa su tio
@tico Bravo sig. tico, finalmente una persona che dice pane al pane e vino al vino! Concordo su tutto quanto lei ha scritto.
limortaccituoi 1 anno fa su tio
Leggi bene curzio. Ho detto che meno li paghi, più esiste il rischio. Ridurre tutto a solo questo fattore è intellettualmente disonesto (e stupido)
limortaccituoi 1 anno fa su tio
È giusto che i politici guadagnino tanto e abbiano dei "privilegi" perché: - se a un politico viene versato un salario minimo di sussistenza, il rischio di corruzione è maggiore; - se i politici venissero pagati una miseria i "migliori" non sarebbero attratti dalla politica ma solo dalle imprese private disposte a pagare stipendi elevati; - non solo i ricchi possono permettersi di fare politica; - è giusto che chi sta al vertice prenda uno stipendio elevato, altrimenti proponiamo un salario unico come nella compianta URSS; - infine, se siete frustrati per i vostri bassi salati, lottate per farveli aumentare, non sprecate energie per abbassare quelli degli altri.
Mattiatr 1 anno fa su tio
@limortaccituoi Una voce fuori dal coro che personalmente condivido, non ci avevo nemmeno pensato.
curzio 1 anno fa su tio
@limortaccituoi I politici italiani sono quelli che hanno le indennità tra le più alte in Europa. Ecco perchè nessun politico italiano si lascia corrompere, vero?
pulp 1 anno fa su tio
@limortaccituoi Urca.... sono totalmente d'accordo con quello che hai scritto.
limortaccituoi 1 anno fa su tio
@pulp Domani neeeevica!
pulp 1 anno fa su tio
@limortaccituoi Non credo.... hai a volte delle posizioni molto diverse dalle mie, ma ho l'impressione che facendo un discorso costruttivo, prevalga il buon senso :-)
limortaccituoi 1 anno fa su tio
@pulp eheh si fa per ridere, so che abbiamo spesso posizioni diametralmente opposte, ma so anche che con te si può discutere perché alla pancia preferisci l'uso della testa ;)
Zico 1 anno fa su tio
vorrei fare un abbonamento natel da 300 franchi al mese tutto incluso: impossibile! a quel prezzonon trovo nulla. ho provato ad inserire rooming in tutto il mondo: nada! non ci arrivo
siska 1 anno fa su tio
...Bertoli perlomeno ha fatto un passo "indietro" anche se farlo oggi mi puzza un pochino...comunque é l'unico che si é tolto "la fragolina annuale". Poi che da qui via io abbia fiducia nel governo attuale (non parliamo dei magna magna del passato!) ce ne passa e magari non l'avrò mai.
siska 1 anno fa su tio
..Pronzini sarà quel che sarà...perlomeno cerca di risvegliare i dormienti facendogli capire come funziona il tutto. Chi accetta tutto questo a mio avviso sono già lobotomizzati da molto tempo e lo saranno per il resto della loro vita, ecco questo é il misero dei miseri del canton ticino....in un certo senso identico ai vicini di casa.. quando si tratta di denaro e "dare una leccata" al prossimo per ottenere sempre qualcosa in cambio altro che dare continuamente dei badini agli italiani.
Mattiatr 1 anno fa su tio
@siska Io trovo che le problematiche vadano affrontate per gravità. Si sta gridando allo scandalo contro una situazione pressoché banale e superflua. 3600 franchi annui sono tanti per un natel? Ovviamente SI. Ma come ho già scritto sono in totale 5 cts a testa, quindi non si può considerare la situazione prioritaria a contrario di come la si sta facendo passare. Parliamo ad esempio delle casse malati che nella maggior parte dei casi si paga almeno 400 franchi AL MESE dai 18 compiuti. Non si potrebbe mantenere la cassa malati bassa almeno fino ai 20-25 così da mettere i giovani nelle condizioni di avere un lavoro prima di aumentargli le spese? Oppure la forza contrattuale inesistente per i ticinesi dovuta ai frontalieri e alla libera circolazione? I mezzi pubblici che malgrado l'offerta inferiore costano più che a Zurigo, ecc., ecc., ecc.¶ Questi sono i problemi che il sig. Pronzini dovrebbe evidenziare, e magari provare a risolvere. Sono problemi che ti frazionano lo stipendio non a dettagli che ti rimuovono 5 centesimi all'anno, che fra parentesi non useresti in ogni caso per nulla! Mi fa rabbia tutta questa polemica per una tale banalità, mr. Matteo ci sta prendendo tutti per il cul0 a suo vantaggio e gli stiamo pure andando dietro. Inoltre i mezzi pubblici sono uno dei suoi campi secondo il sito ufficiale cantonale e casualmente rientrano nelle problematiche che sopra ho elencato.¶ La mia cassa malati mi dimezza lo stipendio ma però il vero problema sono quei 5 centesimi che a conti fatti non cambierebbero nulla.¶ Siamo vergognosi, ci facciamo prendere in giro da uno che gioca con le nostre emozioni (invidia e rabbia).
siska 1 anno fa su tio
@Mattiatr Mattiatr, non ci sono più scuse, trovo che anche "solo" fossero stati fr. 1000.- all'anno li trovo già sgamati e di troppo io non ho scuse mi dispiace. Tu hai il tuo pensiero e te lo terrai stretto stretto ed io ho il mio che me lo terrò sicuramente fino a che la vita mi darà respiro. Per quanto mi riguarda sono stanca di scusare e comprendere persone che manco sanno che cosa vuol dire faticare ogni mese per mese e per anni, per le famiglie, coppie e per anziani avere anche solo un fr. 100.- in più nel portafoglio. Quello che va dicendo Pronzini non é mai stata una novità personalmente l'ho sempre saputo e lui oggi lo dichiara perché sa, vede e come sa e conosce che in questo cantone c`é tanta povertà e manca tutto anche il rispetto.
siska 1 anno fa su tio
Bé io trovo questa classe dirigente politica molto parassitaria e la declasso senza mezzi termini in fondo chi non vuol sentire o vedere...comprendo. Quando un politico guadagna quasi 10 volte più dei cittadini/e e pretende (visto che c'é una legge che lo permette) di essere pagato ANCHE con il denaro altrui (di altri) bé qui ci vedo solo una grande prepotenza, arroganza e mancanza totale di rispetto verso la plebe. Io sicuramente non ho nessun rispetto verso chi non mi rispetta e sarà sempre così. Mi fa quasi schifo tutto questo. Siamo rimasti affrancati ai tempi di quando si buttava l'obolo al popolo per tenerlo buono e i sommi capi arricchendosi rubando.
pulp 1 anno fa su tio
@siska Una piccola deviazione... Tu dici che i politici guadagnano 10 volte tanto i cittadini - Allora siccome il salario di un consigliere di stato è di CHF 250'000 o giù di li, significa che secondo il tuo ragionamento, la gente guadagna 25'000 franchi all'anno giusto? E qui stà il primo errore.... visto che anche senza andare a scomodare posizioni di "prestigio", basta guardare cosa guadagna un muratore secondo il CCL, e vedrai che il suo stipendio annuo è attorno ai CHF 70'000. . Inoltre se saliamo progressivamente a dipendenza delle responsabilità, beh troviamo anche semplici direttori di succursali di banche che guadagnano anche più dei consiglieri di stato. Non parliamo poi di altri liberi professionisti (avvocati, medici ecc. ecc.) dove siamo decisamente sopra. Ma non dimentichiamo nemmeno alcuni artigiani con le loro piccole - medie imprese.... perché questi "padroncini" spesso e volentieri hanno redditi superiori ai 120 - 150'000. Fatte queste premesse, considerando che la visibilità dei politici è a volte anche negativa (visto le critiche che si tirano addosso) e oltretutto devono presenziare a innumerevoli manifestazioni e comunque dirigere dei dipartimenti con centinaia se non migliaia di dipendenti, tu quanto li pagheresti? Vorresti forse che vengano pagati come una cassiera della Migros? Ecco, a mio avviso bisognerebbe entrare prima in questa logica che non criticare a prescindere - poi (ma questo è ovvio) se un politico sbaglia, va anche bene che si prenda le critiche..... è già successo e succederà sempre. Ma smaronare sempre e solo sui salari, facendoli passare come astronomici (e non lo sono se paragonati a impieghi di responsabilità nel privato) ecco, questo a mio avviso è fuorviante e non fa bene a nessuno.... soprattutto a chi si rode il fegato pensando che siano solo degli approfittatori.
siska 1 anno fa su tio
@pulp ...ma sai pulp, io mi sono stancata di paragonarmi a chi politico o no, guadagna abbastanza e forse anche troppo per quello che non fa..ma si fa pagare con i soldi delle gente e mettiamoci le varie agevolazioni "legali" che a mio avviso, sono tra il chiaro/scuro. Stufa di paragonarmi io che lavoro (come tanti altri non solo io), sicuramente più di loro, lavoro al 150% e ci guadagno fr. 2050.- al mese e ci pago non pochi contributi sociali. Come me ce sono altri che, se anche guadagnano un po' più di 2050.- (lavorano e vengono spremuti come arance) fa un po' specie. 10 volte tanto é un modo di dire perché ti assicuro che c'é chi guadagna ancora meno che fr. 25'000 all'anno! Quindi non sentirti sempre preso in causa perché se no porti a pensare un pochino male.....Sono stanca di foraggiare persone che si credono qualcuno solo perché sono stati eletti ed é qui che gli asini cascano sempre e comunque. Un politico, anche se esiste una legge che permette di farsi pagare tutto, dovrebbe perlomeno avere più rispetto della popolazione non arrogarsi il diritto. Scusa, io non rispetto e non rispetterò mai una politica a questa maniera e dei politici che se ne fanno uno sbaffo e lavorano solo per lo stipendio d'oro con tutte le "varianti" che in governo vengono fatte come se fosse la "cosa" più naturale di questo mondo. Io no provo invidia che cosa mi da l'invidia? nulla del nulla. Al contrario mi da tremendamente fastidio che questi signori seduti o in piedi pretendano e si arroghino ogni diritto senza vergogna.
siska 1 anno fa su tio
@pulp Poi a me tutti questi discorsi che mi hai fatto arrivano fino ad un certo punto e li comprendo solo ad un certo punto perché allora mi vien da dire: ed io sono solo una merda di questo cantone perché guadagno 2050.- al mese ma guarda che ci pago non poco e pago anch'io per altri nel frattempo? O altri sono merda perché non fanno parte della categoria degli impresari, artigiani etc. etc.? Francamente e detta chiaramente si é superata la soglia, parlo della politica e dei politici.
pulp 1 anno fa su tio
@siska Guarda, lungi da me dal voler in qualche modo denigrare o non comprendere la tua situazione e anche quella di altri che a quanto dici, a livello di salario, è decisamente molto stringata e dove ovviamente vivere diventa complicato. Il punto però non è se la tua paga in funzione del tuo lavoro è giusta o meno e peggio ancora se facendo dei paragoni con altri è giusto o meno. Il tema è un altro.... ovvero quanto è corretto remunerare un consigliere di stato? Ecco mi piacerebbe sapere cosa ne pensi, rispondendomi semplicemente con una cifra e prendendo in considerazione le particolarità di quella professione (che è a termine visto che scaduto il mandato ti possono mandare a casa, che comporta di essere estremamente visibili e quindi facilmente attaccabili e/o criticabili e che comporta anche delle grosse responsabilità). Oltretutto questo discorso va a prescindere da chi siede oggi su quello scranno.... oggi magari non abbiamo la classe politica più illuminata, ma comunque in passato abbiamo avuto anche dei politici che hanno fatto molte cose positive per i cittadini e sono convinto che anche in futuro ne arriveranno ancora di persone valide. Certo che se ci aspettiamo di pagare quelli "validi" con delle paghe bassissime... beh è probabile che non scelgano di fare politica ma si dedichino ad altro che come ho cercato di spiegarti poch'anzi, ha remunerazioni più alte.
siska 1 anno fa su tio
@pulp Io spero sempre che un giorno arrivino persone degne di sedere sugli scranni e non vadano a mettere le mani laddove non ne hanno la capacità e se un paio di questi 5 sono avvocati non vuol dire che conoscano a mena dito quello che stanno facendo ed é il dramma. Io come semplice cittadina non sono contraria ad una buona se non buonissima remunerazione perché alla fine non ci andrebbe nessuno a svolgere la professione del politico ma il rispetto verso il popolo cioé i cittadini e cittadine di questo cantone sia essi siano poveri, medio/poveri e ricchi insomma non puoi prenderti il lusso di metterti in tasca 360.- al mese e aver "tagliato" sulle prestazioni sociali e di cassa malati e andando a tagliare propio laddove non avrebbero mai, dico mai dovuto tagliare come neppure aggiungere, chiaro. È difficile avere fiducia e rispetto verso chi non ci ha pensato due volte a mettere in ginocchio una buona fetta di popolazione e poi dall'altra parte buono a sapersi, vieni a conoscenza (perché é super lecito venirne a conoscenza) tramite Pronzini di questi lussi perché anch'io li chiamo dei lussi perché fr. 300.- x 12= fr. 3600.- poi fr. 3600.- x 5= fr. 18'000 all'anno che escono con parte dei nostri baiochi (il fondo cassa dello Stato= cittadini/e) e magari mettiamoci altre cose che noi non sappiano. No Pulp faccio molta fatica e non si tratta assolutamente di essere invidiosa di chi riceve tanto e tanto più di me. Se avessero rispetto e non avessero fatto quello che hanno fatto in questi anni, mi andrebbe bene anche pagarli 220'000 all'anno o a dipendenza delle loro ottime prestazioni anche qualcosa di più. Questi non se lo meritano. Mi dispiace ma se hanno voluto andare a "fare" politica dovrebbero comportarsi a favore del popolo non renderlo sempre più povero e anche arrabbiato.....
pulp 1 anno fa su tio
@siska Vedi che però il dilemma resta - ovvero... quando vengono eletti, una paga deve pur essere "chiarita"... perché è un po' come un'assunzione l'elezione di un cds - e quindi come fai a sapere se poi lo stipendio è meritato o meno? Lo puoi solo capire dopo che avrai potuto valutare l'operato. Ecco perché ritengo errato fare delle disquisizioni sui salari o sui rimborsi, a mio avviso ci vorrebbero invece dei meccanismi che permettano la destituzione e/o il "malus" nel caso di palesi errori. Se penso alla politica degli ultimi due anni, il caso Argo 1 ad esempio, avrebbe dovuto portare il responsabile a dimettersi.... non lo ha fatto.... e probabilmente questo sortirà un brutto risultato del suo partito alle prossime elezioni e semmai lui si ricandiderà... beh ho seri dubbi che verrà eletto. In altri casi, dopo situazioni "imbarazzanti" ci sono invece stati ministri che hanno fatto un passo indietro (mi ricordo ad esempio Marina Masoni). Abbiamo poi anche situazioni dove magari non c'è copertura "mediatica" ma il CDS intero stà facendo buone cose.... e ce ne sono.... Ecco, tutto qui.
siska 1 anno fa su tio
@pulp Ciao pulp hai perfettamente ragione su quanto mi hai gentilmente spiegato e ti ringrazio e ho capito.
MIM 1 anno fa su tio
Ma Bertoli, chiedo, visto che Pronzini lo santifica, ha anche delle sovvenzioni per il telefonino perché "non vedente?"
pulp 1 anno fa su tio
@MIM Beh lui ha il piano in ufficio....
Mat78 1 anno fa su tio
Ma basta dare addosso ai politici per ogni cosa! State voi in governo se siete tanto bravi! Adesso pretendete che si paghino di tasca loro pure le spese telefoniche? Come dovrebbero lavorare? Con i piccioni viaggiatori? Geni! Tutti forti a criticare; cosa credete, che sia gratis governare un cantone? Credete che sia semplice stare in governo? Credete che non ci siano responsabilità a rivestire quel ruolo? Di questo passo salterà fuori che chi sta in governo deve farlo a gratis sostenendo in prima persona i costi per esercitare la funzione...Ma andate a lavorare, così avrete più rispetto per chi invece lavora già, magari molto più di voi...
Mattiatr 1 anno fa su tio
Bello! Adoro vedere l'impegno che si impiega per questioni banali. Siamo il un cantone con difficoltà enormi; la cassa malati, gli stipendi, il mercato del lavoro, il costo della vita elevato, i bus e i mezzi pubblici, ...¶ Però il sig. Pronzini ha fatto il colpaccio, ha scovato la truffa del secolo. Un abbonamento a 5 dei nostri politici che ci viene a costare addirittura un totale di 5 cts. a testa all'anno. 5 CTS ti rendi conto. Facciamo ridere, ci lamentiamo dei nostri politici ma ci facciamo prendere per il cu1o da gente così, questa è tutta una propaganda politica per prendere voti e noi ci stiamo cascando come polli. I problemi veri sono altri, prima il mr. Pronzini li vedrà, prima potrà fare qualcosa di utile.¶ È il momento di smetterla con sta scena da asilo.
pulp 1 anno fa su tio
@Mattiatr Condivido - ancora una volta si tenta di delegittimare la classe dirigente e lo si fa, facendo leva su dei rimborsi spese che appaiono fuori mercato. Concretamente però come dici bene tu, non stiamo parlando di somme che sballano il bilancio e continuare incessantemente a far sembrare la remunerazione dei consiglieri di stato non conforme, fa solo crescere quella miserrima "moda" del voler neglettare su tutto. Pronzini dovrebbe una volta tanto dire cosa guadagna lui e la sua famiglia.... poi potrà sentenziare, ma sono convinto che i primi a scandalizzarsi forse sono quelli che oggi lo seguono.
Mattiatr 1 anno fa su tio
@pulp Personalmente trovo che le critiche se utili o costruttive sono sempre ben accette. Però quello che sta facendo Pronzini non è critica ma pura rottura di balle. Inoltre oltre al giudicare sarebbe mica male aggiungere un po' di iniziativa e pro positività. Da lui non ho ancora visto nulla di utile per ora. Anzi ho pure trovato un bel file sul sito del comune di Bellinzona dove viene riportata l'aggressione verbale nei confronti di due poliziotti che stavano bloccando atti vandalici. Vi sono pure degli articoli su Tio. Inizialmente il MPS ha accusato la polizia di mentire ma poi in seguito lo stesso Matteo si è dichiarato colpevole. Un episodio di incoerenza come questo non dovrebbe nemmeno esistere sul curriculum di uno che oltre a criticare non fa altro. Quindi che smetta di puntare il dito contro chi è al centro dell'attenzione e provi a fare qualcosa.
Evry 1 anno fa su tio
Pronzini... da che pulpito
Ul Cunili 1 anno fa su tio
Ci sono abbonamenti da 29.- al mese tutto compreso...e loro ne vogliono 300.-? Come prendere per i fondelli il popolo pantalone. Siamo nella Republica delle Banane a tutti gli effetti....complimenti ai politici.
bananasplit 1 anno fa su tio
@Ul Cunili ... ci pensavo anch' io ...fr 300-. di abbonamento ? Penso che sia il pacchetto Famiglia ... ne benefjcia anche il nonno : -)
vulpus 1 anno fa su tio
Quel poco simpatico di un Pronzini ha colpito ancora, facendo perdere nuovamente le staffe al consiglio di stato, soffiando su un nervo scoperto e dolorante. Ma oltre ad aver l'abbonamento telefonico, sicuramente pagato dallo stato, dove hanno la morosa per spendere 3600.- all'anno di spese telefoniche? Telefonate di servizio saranno eseguite in ufficio o con il cellulare ufficiale .E allora perchè incaponirsi su un tale rimborso? Se uno ha rinunciato vuol dire che non è di vitale importanza, o sbaglio? Come cittadini paghiamo le tasse fino all'ultimo centesimo , ma per che cosa? Regalarli agli onorevoli??
Mattiatr 1 anno fa su tio
@vulpus Bello! Adoro vedere l'impegno che si impiega per questioni banali. Siamo il un cantone con difficoltà enormi; la cassa malati, gli stipendi, il mercato del lavoro, il costo della vita elevato, i bus e i mezzi pubblici, ...¶ Però il sig. Pronzini ha fatto il colpaccio, ha scovato la truffa del secolo. Un abbonamento a 5 dei nostri politici che ci viene a costare addirittura un totale di 5 cts. a testa all'anno. 5 CTS ti rendi conto. Facciamo ridere, ci lamentiamo dei nostri politici ma ci facciamo prendere per il cu1o da gente così, questa è tutta una propaganda politica per prendere voti e noi ci stiamo cascando come polli. I problemi veri sono altri, prima il mr. Pronzini li vedrà, prima potrà fare qualcosa di utile.
siska 1 anno fa su tio
@vulpus Concordo pienamente!
vulpus 1 anno fa su tio
@Mattiatr Sono questioni banali? No, sono questioni di principio e di correttezza .Banale è il voler giustificare il 5cts all'annp.In questo cantone purtroppo sono troppi i 5 cts all'anno che buttiamo nel cesso per la megalo,amia dei nostri politici. Te ne rendi conto??
Mattiatr 1 anno fa su tio
@vulpus Non dovrebbe essere questione di principio dare più importanza al benessere della popolazione piuttosto che a una lagna attira voti? Dimmi dopo che gli avrai abbassato la tariffa telefonica a 500 franchi annui cosa avrai ottenuto? NIENTE! Sono piccolezze che devono essere assecondate da cose più importanti.¶ Siamo il cantone con lo scandalo Argo 1, una vergogna costata milioni ai contribuenti. Siamo la nazione delle casse malati in aumento, se facessi un grafico dell'aumento dei premi verrebbe una montagna. I mezzi pubblici fanno schifo per quello che costano. Andare in auto è un debito, le strade sono intasate. I frontalieri devastano il potere contrattuale dei ticinesi e saturano il mercato del lavoro.¶ Stiamo diventando uno dei cantoni più poveri della Svizzera con una qualità di vita sempre più simile all'Italia e vuoi dirmi che la soluzione sta nel telefono di 5 politici? Potrà anche essere una questione di rispetto nei confronti dell'elettorato ma non merita tutto il casino che si sta facendo.¶ Se non si fosse capito questo casino non avvantaggia nessuno tranne che Pronzini. Lui fa casino e si fa sentire così che alle prossime elezioni il suo nome risulti familiare quando leggerai i nomi proposti. Pura propaganda. Non potrebbe sprecare le sue forze per qualcosa di costruttivo?¶ Hai perfettamente ragione ad affermare che 5 centesimi l'anno sono troppo ma non sono niente in confronto ai 500 franchi di cassa malati al mese o ai migliaia di disoccupati che ci sono nel nostro cantone. Qua stiamo aspettando una mossa decisiva da parte della politica nella speranza di migliorare la situazione di tutti i cittadini, ma non arriverà se continuiamo a perderci in un bicchiere d'acqua.
vulpus 1 anno fa su tio
@Mattiatr Non stiamo salvando il mondo, dovendo sempre enfatizzare situazioni più difficili, per non voler affrontare quelle davanti agli occhi, perché potrebbe dare fastidio criticare il politico che vedi nei bar a Bellinzona che magari ti dice anche buongiorno. E screditare Pronzini dicendo che ha solo lo scopo di rastrellare voti è pure una balla : siamo ben coscienti tutti che il suo partitello non aumenterà i consensi in modo esponenziale per questo. C'è forse un'altra impressione: ci dovrebbero essere delle persone che sanno tante cose, ma non vogliono fare il lavoro sporco: amici degli amici.Per cui passano le informazioni a chi le fa giungere a Pronzini, il quale fa il suo dovere di granconsigliere all'opposizione.
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora

Lugano Airport, e se fosse una straordinaria opportunità?

Un gruppo di esperti in innovazione traccia un quadro a tinte decisamente meno fosche rispetto alle cronache più recenti: «Occorre tuttavia avere il coraggio di scelte radicali»

CANTONE
1 ora

I controlli radar «siano effettuati solo dalla Cantonale»

Una mozione di Piero Marchesi (primo firmatario) propone una modifica delle disposizioni che regolano le competenze tra i vari corpi delle forze dell’ordine

LUGANO
3 ore

Il video del ciclista arrabbiato: «Multate anche i pedoni»

Il titolare di un negozio di biciclette ha documentato la "gincana" quotidiana in centro a Lugano. Bertini: «Stiamo recuperando, mi appello al buonsenso»

FOTO
BELLINZONA
3 ore

Ecco l'albero che produce energia con il vento

Il progetto, ideato da alcuni studenti della Commercio, è stato inaugurato ieri nel Parco urbano cittadino

NOVAGGIO
4 ore

Giornata Alzheimer: «La vita accanto alla mia compagna che non ricorda più nulla»

Il 21 settembre si celebra la Giornata mondiale della "ladra dei ricordi". «Mi prendo cura della mia piccolina. Le sue carezze mi fanno sentire fortunato»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile