Tipress
BELLINZONA
15.05.18 - 18:020

«Più mobilità per gli apprendisti»

È quanto chiede una mozione di Federico Rossini

BELLINZONA - «Promuovere la mobilità dei propri apprendisti attraverso stage in enti pubblici o aziende private a livello cantonale e nazionale». È quanto chiede Federico Rossini (PLR) al Consiglio comunale di Bellinzona, con una modifica all’Art. 74 del ROD.

A livello nazionale il 19% dei neodiplomati, come evidenzia uno studio, si iscrive almeno una volta alla disoccupazione nei primi 30 mesi dal diploma. Nella Svizzera italiana la percentuale sale al 38%. «Un’esperienza lavorativa in un’altra azienda o ente, anche se ridotta nel tempo, permetterebbe all’apprendista di ampliare la sua veduta sul mondo del lavoro ed in particolare sulla sua professione» si legge nel testo della mozione.

Commenti
 
Thor61 1 sett fa su tio
Così faranno come in Italia come ha fatto il PD, che li mandano a lavorare gratis negli eventi politici? ;o(((
Tags
apprendisti
mobilità
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report