Tipress
Le 2'200 firme "per un rafforzamento delle borse di studio" consegnate dal SISA
CANTONE
13.04.18 - 22:360

Borse di studio: «Un timido passo avanti»

Il Partito Comunista chiede l’abolizione della conversione in prestito di parte degli aiuti e punta il dito contro la destra in Governo e in Parlamento

BELLINZONA - Sicuramente un passo avanti, ma «timido» e quindi insufficiente. Così il Partito Comunista ha commentato l’approvazione da parte del Consiglio di Stato del decreto esecutivo inerente gli aiuti allo studio, che prevede di rendere più accessibili le borse di studio attraverso diverse misure, tra le quali la riduzione da ⅓ ad 1/10 della parte convertita in prestito.

Una misura che andrebbe «direttamente abolita», in quanto «mina il diritto allo studio delle classi sociali meno abbienti e di quel famoso ceto medio che è sulla bocca di tutti», secondo il PC, che non addita il DECS quale responsabile ma le «maggioranze di destra sia in Governo sia in Parlamento che continuano a voler tagliare nella scuola pubblica e a non voler realmente affrontare i problemi di selezione sociale nell’educazione».

Nelle scorse ore, il Sindacato Indipendente Studenti e Apprendisti (SISA) ha consegnato alla Cancelleria dello Stato oltre 2’200 firme a sostegno della petizione “Per un rafforzamento delle borse di studio”. Firme che ora potranno «servire per far cambiare rotta ai granconsiglieri che avranno l'occasione di votare per investire di più nella formazione», conclude il PC.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
samarcanda 2 anni fa su tio
Mi spiace per Fran. È veramente una politica vergognosa.
Fran 2 anni fa su tio
Finalmente quest'anno mi è stato comunicato che ho il diritto all'importo massimo di borsa di studio per il Master, facendo parte non del medio-basso, ma del sotto-terra ceto. In fondo alla comunicazione il calcolo. Il "Hammer" lo chiamano i tudesc. 15'800.00 di qui 10'300 borsa di studio. 5'300.00 convertiti in prestito. 2 anni di Master = 11'000.00 di debito c/o il Cantone. Non tornerò in Ticino a lavorare. Con i salari proposti per chiunque, oggi qui, a casa mia, che non superano i 3000 lordi, faranno in tempo ad arrestarmi per "non estinziine" il debito.
TOP NEWS Ticino
CANTONE
38 min
Perché il nome di quel ragazzo è sul sito del Cantone?
Strage sventata alla Commercio: il giudice Mauro Ermani chiedeva privacy per l'imputato. Ma poi...
CANTONE
2 ore
Un temporale, quasi 10 gradi in meno
È accaduto ieri a Lugano. Altrove raffreddamenti, ma non così marcati
LUGANO
2 ore
Crediti Covid, arrestato un "furbetto" nel Luganese
Oltre 600mila franchi usati, in realtà, per spese personali. In manette un 47enne italiano
CANTONE
3 ore
Covid: i casi ticinesi crescono anche oggi
Invariato, invece, il numero dei deceduti a causa del virus che resta fermo a quota 350
CANTONE
3 ore
Il Municipio sotto accusa per presunti abusi edilizi
La Lega chiede alla Sezione degli enti locali di «ristabilire la legalità negli spazi dell'ex caserma»
FOTO E VIDEO
LUGANO
6 ore
Incendio sul balcone, arrivano i soccorsi
Il rogo è scoppiato questa mattina a Viganello.
AGNO
7 ore
«Non sorrido da cinque anni»
Franco Boroni, 65 anni, ha ingaggiato un'interminabile battaglia legale. E nel frattempo è logorato dal mal di denti
LOCARNO
7 ore
E se il Ticino lo scoprissi dondolando su un'altalena?
Il progetto di Elisa Cappelletti e Fabio Balassi è destinato a chi cerca lo scatto “instragrammabile” perfetto
MENDRISIO
14 ore
Da subentrante in Consiglio comunale a Municipale
Manuel Aostalli prenderà il posto di Marco Romano nell'esecutivo del Magnifico Borgo.
LUGANO
16 ore
Al San Grato si dorme come sugli alberi le foglie
L'idea lanciata da Elia Frapolli è stata inserita nella campagna di SvizzeraTurismo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile