Ti Press
CANTONE
21.03.18 - 12:550

«No ad un peggioramento dei CCL di FFS»

Il sindacato Transfair mostra preoccupazione sulle intenzioni delle Ferrovie federali di indebolire o addirittura smantellare le importanti conquiste raggiunte nel passato

LAMONE - Oltre alle massiccia riorganizzazione in corso nel quadro del progetto RailFit ed alle soppressioni di posti di lavoro presso FFS Cargo, il sindacato Transfair denuncia il fatto che le FFS ora vogliano risparmiare anche sul contratto collettivo di lavoro (CCL).

«Le FFS vogliono indebolire o addirittura smantellare le importanti conquiste raggiunte dal sindacato per il personale, quali la protezione dal licenziamento per motivi economici, i giorni liberi garantiti a protezione della tutela dei collaboratori ed altre importanti misure a salvaguardia della salute e delle possibilità di impiego», si legge nel comunicato stampa.

La Sezione FFS transfair Sud ritiene che questo modo di procedere sia inaccettabile e si opporrà con fermezza al peggioramento dei CCL FFS e FFS Cargo. «Le Ferrovie federali non possono dimenticare che ricoprono un ruolo importante nel servizio pubblico elvetico. È ora di considerare il personale come una risorsa e non come un costo, in quanto lo sviluppo ed il successo delle Ferrovie federali avvengono solo grazie al suo personale, che deve essere tutelato ed al quale vanno garantite buone condizioni di lavoro attraverso il mantenimento di un ottimo CCL. I continui tagli, ristrutturazioni e pressioni volte unicamente al profitto a corto termine mal si conciliano con il mandato di servizio pubblico. Si chiede pertanto alla politica ed al Consiglio federale di fare una profonda riflessione su quanto sta avvenendo all’interno delle Ferrovie Federali».

 

Commenti
 
hcap76 1 anno fa su tio
Cari "dirigenti: iniziate a decurtarvi lo stipendio, Iniziate a tagliare tutti quei posti che avete creato in tutti questi anni (per es. 10 capi per 10 persone) e iniziate a pensare che comunque alla fine dei conti siamo NOI OPERAI a far funzionare la "baracca" e farvi fare bella figura e aiutarvi nell incassare i vostri bonus (si va dai 200'000 ai 500-600'000 fr non briciole) alla fine dell anno,ah si dimenticavo,senza contare gli stipendi faraonici !!!!! Non ne possiamo più..lo.smantellamento delle ferrovie è già iniziato da tanto tempo e sembra andare avanti sempre mascherato con belle parole e promesse ma alla fine chi ci rimette sempre siamo noi. Altro che fluttuazioni naturali e tanti bla bla bla. Vedremo i prossimi sondaggi sul personale cone andranno a finire (se tutti saranno onesti). Il numero di persone che si lamenta,va dal medico,si infortuna sempre più spesso è in aumento..chissà perchè?????? L ho già detto e lo ripeto..aprite gli occhi,considerateci come persone e non come numeri e piantatela di nascondervi dietro chilometri di inchiostro e parole che non fanno altro che far imbestialire le persone. E poi cosa pretendete? Che quando fate vedere le vostre facce in ticino la gente si inginocchi ai vostri piedi? andate avanti così e sicuramente un giorno uscirete voi dai vostri uffici a fare il nostro lavoro perchè noi non ci saremo più !!! O fate conto di telecomandare tutta la svizzera dai vostri uffici? Volete aumentare le ore di lavoro,i carichi di lavoro,diminuire i giorni di vacanza a chi ha dedicato una vita al proprio lavoro,diminuire i premi fedeltà e le indennità e cosa altro? Io non voglio farmi cogliere di sorpresa e mi farò fare un loculo direttamente sul posto di lavoro perchè se andiamo avanti così,morirò lì,ma tanto sarò solo.un numero in meno che scompare dalla lista!!! Ferrovie attrattive? Una volta forse!!!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
LIVE
Il contagiato è un 70enne ticinese, ricoverato alla clinica Moncucco
Nuovi dettagli sul primo caso di coronavirus in Svizzera. L'uomo è ricoverato in isolamento, ma «sta bene»
SVIZZERA
1 ora
Coronavirus: c'è un primo caso, ed è in Ticino
Lo ha comunicato l'Ufficio federale della Sanità. A breve comunicazioni dal medico cantonale
CANTONE
2 ore
Niente acqua benedetta, né scambio della pace
La Diocesi di Lugano ha deciso di adottare alcune drastiche misure per evitare il propagarsi del coronavirus
CANTONE
2 ore
«Siamo sommersi dalle chiamate dal Ticino»
Isteria coronavirus. La helpline attivata da Berna è sotto assedio. E Aldi intanto prepara le scorte
LOCARNO
2 ore
Città più pulita del solito con la Stranociada senza usa e getta
Oltre 5'000 presenze al carnevale locarnese che ha avuto luogo lo scorso weekend
CANTONE
6 ore
Vento e una spruzzata di neve in arrivo
Allerta meteo per la giornata di domani con correnti che in pianura potranno raggiungere gli 80 km/h
SONDAGGIO
CANTONE
7 ore
In treno attraverso l'Europa? «Ci vuole un solo biglietto elettronico»
La prenotazione di un collegamento ferroviario che passa da più paesi «è complicato». L'ATA lancia una petizione
FOTO E VIDEO
LUGANO
8 ore
Sbanda e si scontra con un camion, chiusa la Vedeggio-Cassarate
Un SUV con un rimorchio carico di legname si è rovesciato nel tunnel, che è rimasto chiuso per oltre due ore
MENDRISIO
11 ore
La maestra resta... anzi no
Dietrofront dell'asilo per la docente accusata di maniere brusche. Non potrà rientrare fino a indagini concluse
LUGANO
11 ore
«Mediaset addio, e ora mi do ai fumetti in Ticino»
Luca Tiraboschi, per 13 anni direttore di Italia 1, ha scelto la Svizzera per ripartire: «Ora mi godo la famiglia»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile