Ti Press
CANTONE
26.02.18 - 09:310

Anche Generazione Giovani vuole più borse di studio

Il Comitato ha deciso che sosterrà la petizione lanciata dal Sindacato indipendente studenti e apprendisti

BELLINZONA - Il Comitato di Generazione Giovani PPD Ticino sosterrà la petizione lanciata dal Sindacato indipendente studenti e apprendisti (SISA) per l’aumento dei contributi sotto forma di borse di studio e per rendere queste ultime più accessibili a tutti gli studenti ticinesi (petizione “per un rafforzamento delle borse di studio, per un’istruzione più equa per tutte/i!”).

A causa della cattiva situazione delle finanze cantonali, il Gran Consiglio aveva votato nel 2015 la riduzione di questi contributi, la limitazione al loro accesso e la sostituzione di un terzo dei sostegni finanziari con dei prestiti di studio. GG Ticino si era già all’epoca espressa contraria a misure in tal senso. Proprio per questo motivo il Comitato si è detto convinto a sostenere la proposta.

Nell’ottica di fornire maggiore sostegno ai giovani disoccupati del nostro Cantone, GG Ticino aveva già promosso a partire da dicembre 2017 una propria petizione (che ha raggiunto da poco le 1'000 sottoscrizioni). Questa raccolta firme di Generazione Giovani PPD Ticino chiede l’attuazione effettiva degli aumenti a favore dei giovani senza lavoro, votati dal Gran Consiglio del 2015 ma mai tradotti in pratica, e il miglioramento dei corsi di perfezionamento, frequentabili durante il periodo di disoccupazione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
«Sono cose che non vorresti mai vedere»
Incidenti mortali, suicidi, omicidi. Il Care Team cantonale ha lavorato duro durante la pandemia
MENDRISIO
3 ore
«È un caso isolato, il disagio sociale non c'entra»
Il capo dicastero sicurezza pubblica Samuel Maffi commenta i fatti accaduti venerdì notte nel parco di Villa Argentina.
CANTONE
3 ore
«A noi giovani piace avere il destino nelle nostre mani»
Il movimento ticinese delle bocce è in fermento e la Federazione svizzera è alla ricerca di giovani leve
BELLINZONA
11 ore
«Inverno infinito, ma ci siamo sempre stati»
Alba Masullo, direttrice della Lega Ticinese Contro il Cancro, fa il suo bilancio dopo mesi e mesi di Covid.
FOTO
CANTONE
13 ore
Nuovi statuti e organi associativi per la Lega dei Ticinesi
Saranno un Consiglio esecutivo e un'Assemblea generale, con a capo un coordinatore, a guidare il Movimento
VIDEO
VERZASCA
14 ore
Auto contro il guardrail in Val Verzasca
C'è un ferito, le sue condizioni non sarebbero gravi
LUGANO
22 ore
Inchiesta ex Macello: i municipali saranno interrogati martedì
Entrano nel vivo le verifiche ordinate dal Ministero pubblico rispetto alla procedura di demolizione dello stabile.
CANTONE
1 gior
Siete pronti a riaprire l'ombrello?
Da domani in Ticino ritornano temporali e la pioggia ci accompagnerà fino a venerdì tirandoci fuori dalla zona canicola
FOTO E VIDEO
CANTONE
1 gior
Ecco qui i nuovi treni delle FLP
Presentati oggi ad Agno sostituiranno i “veterani” del 1978. Zali: «Un passo non da poco verso il futuro»
FOTO
ACQUAROSSA
2 gior
Centauro cade, la moto prende fuoco
Incidente poco prima delle 6 sulla strada cantonale, all'altezza di Lottigna
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile