Ti Press
CANTONE
09.02.18 - 16:090
Aggiornamento 17:27

«Sognano di essere la CNN in un Cantone da 380mila abitanti»

Massimiliano Robbiani critica stipendi e operato della Rsi e invita a votare Sì a "No Billag"

MENDRISIO - Non le manda certo a dire il granconsigliere della Lega dei Ticinesi e membro del comitato “No Billag” Ticino Massimiliano Robbiani. Con una sua presa di posizione in merito all’ormai prossima votazione del 4 marzo, Robbiani intende chiedere al direttore della RSI Maurizio Canetta e al presidente della Corsi Luigi Pedrazzini le dimissioni «quando i ticinesi diranno Sì a “No Billag”, perché ci hanno preso in giro, hanno buttato via i nostro soldi e ci hanno dato un servizio di qualità discutibile».

Robbiani punta il dito innanzitutto contro gli stipendi dirigenti e dipendenti: «Non mi sembra normale che lo stipendio medio di un dipendente sia di 107'000 franchi, donne delle pulizie comprese. Sono soldi sperperati ed è troppo comodo correre adesso ai ripari. La revisione dei compiti e la riduzione del canone andava pensata prima, annunciare i cambiamenti ora vuol dire che ci hanno preso in giro bruciando milioni e milioni di franchi per tenere loro stessi e i loro amichetti al caldo».

Oltre agli stipendi, Robbiani critica anche il lavoro del servizio pubblico, «che in ogni caso non sparirà e non lascerà le minoranze cieche o mute». «Per anni hanno fatto male il loro lavoro e da mesi occupano il tempo a fare campagna contro “No Billag” grazie al nostro canone, perché i loro stipendi glieli paghiamo noi. C’è qualcosa che non va alla RSI e lo vediamo tutti: sognano di essere Mediaset o la CNN in un Cantone di 380'000 abitanti», conclude in modo amaramente ironico Robbiani.

Commenti
 
vulpus 3 mesi fa su tio
Ma hanno sempre predicato che ci sono troppi rossi... ah ah ah. Robbiani o Quadri o Pamini sono identici nella totale mancanza di argomenti a favore di No Billy. O non ci sono argomenti seri a favore del si o non ci sono persone serie che vogliono mettere fuori il naso: segno evidente che chi tira le corde delle marionette hanno ben altri interessi. Già scritto e mi ripeto:questi politici non hanno letto il testo dell'articolo Costituzionale che vorrebbero far accettare.
samarcanda 3 mesi fa su tio
Già la massiccia presenza di famiglie e di Ciellini dovrebbe far chiudere questo servizio "pubblico". Ci sono infatti leggi che proibiscono che parenti stretti e forze religiose e politiche la facciano da padrone negli enti pubblici e, penso, anche parastatali. Alla faccia del "meno stato" spesso propagandato da tali personaggi. E ricordiamo i metodi nazisti nei licenziamenti che gridano vendetta.
lo spiaggiato 3 mesi fa su tio
@samarcanda Ma a te ti hanno licenziata?... E gridi vendetta?...
samarcanda 3 mesi fa su tio
@lo spiaggiato No, ma non mi piace quel che hanno fatto.
samarcanda 3 mesi fa su tio
@lo spiaggiato No, ma non mi piace quel che hanno fatto a diverse persone. Certo che i raccomandati non li licenzia nessuno.
samarcanda 3 mesi fa su tio
Già la massiccia presenza di famiglie e di Ciellini dovrebbe far chiudere questo servizio "pubblico". Ci sono infatti leggi che proibiscono che parenti stretti e forze religiose e politiche la facciano da padrone negli enti pubblici e, penso, anche parastatali. Alla faccia del "meno stato" spesso propagandato da tali personaggi. E ricordiamo i metodi nazisti adottati nei licenziamenti che gridano vendetta.
francox 3 mesi fa su tio
@samarcanda metodi nazisti? dopo il licenziamento danno 2 anni di stipendio pieno. Poi 2 anni di differenza tra disoccupazione e stipendio. Vorrei essere anch'io licenziato cosÌ....
grumpy 3 mesi fa su tio
Oddio, a parte l'opinione sul SI o sul NO, mettere sullo stesso piano CNN e mediaset è come dire che scarpe e ciabatte sono la stessa cosa.
lo spiaggiato 3 mesi fa su tio
Ecco, il Robbiani si dimostra favorevole al dumping salariale e vorrebbe che tutti in Ticino prendessero paghe "lombarde"... da buon legaiolo invece di lottare per alzare gli stipendi lui lotta per abbassarli!... e poi si lamenta perché lo insultano... :-))))))
Lokal1 3 mesi fa su tio
@lo spiaggiato 107mila fr di media
occhiaperti 3 mesi fa su tio
Purtropo, signor Robbiani ha raggione, anzi tropo raggione e se ne aggiunge una grande arroganza di qualche prodagonisti. Hanno completamente perso la bussola della realtà. In mano federale si trova non solo la SSR, ma anche la posta (incluso le novità dei ultimi giorni) e la Swisscom che apena ha rlevato al 100% il Teleclub. Ciò significa che i federali non solo commandano oltre alla posta: la SSR ma anche la telefonia e il pay-TV. Il DATEC = MEDIASET???
pillola rossa 3 mesi fa su tio
Mi aspetto che la rsi pubblichi la scala degli stipendi con tutte le classi, dalla direzione al lavoro più umile.
Trasp 3 mesi fa su tio
@pillola rossa Purtroppo solo in tedesco, ma nel 2016 lo stipendio MEDIO alla SSR era die 107'454CHF annui. http://gb.srgssr.ch/de/2016/mitarbeitende/zahlen-und-fakten-zu-den-loehnen/
Lokal1 3 mesi fa su tio
@pillola rossa Porcatro-ia io devo lavorare tre anni e un pezzetto per avvicinarmi allo stipendio medio della SSR, e nel frattempo devo avergli già anche versato 1127.5 fr....
pillola rossa 3 mesi fa su tio
@Trasp Vaccaschkifa!
lo spiaggiato 3 mesi fa su tio
Ragazzi, abbiate pietà per Razzi ticinese... se il Crozza lo vede si mette subito a imitarlo... hi hi hi
flowerking 3 mesi fa su tio
Sono d'accordo con RobbianI: troppo bello farsi degli stipendi fuori di testa con i soldi garantiti da un canone obbligatorio (adesso 451 CHF poi 365 CHF) vita natural durante!
curziocurzio 3 mesi fa su tio
Dal dibattito dell'altra sera si vede che di Televisione non è preparato, se c'è concorrenza i prezzi dei diritti televisivi salgono e non scendono come afferma Lui (chi paga di più si compra l'esclusiva dell'evento) quindi anche gli abbonamenti saliranno
curziocurzio 3 mesi fa su tio
Per Lui se una diffamazione versa Stipendi Svizzeri è troppo bisogna abbassarli per essere stipendi ItalianStyle almeno è contento, Complimenti
curziocurzio 3 mesi fa su tio
Che disinformazione che fà: le donne delle pulizia Non Sono impiegate RSI, ma una ditta esterna quindi già qui si vede come è informato.
pardo54 3 mesi fa su tio
Certo che se le donne di pulizia si beccano 107'000 fr di stipendio, cioè 8'916.- fr al mese, significa che in molti abbiamo sbagliato mestiere. Dai Robbian, piantala lì da conta sü ball! Sinceramente mi chiedo come gli elettori possano ancora dare fiducia a questi pagliacci.
falcodellarupe 3 mesi fa su tio
ma vi siete accorti solo adesso della inconsistenza e della povertà culturale ed intellettuale della lega?? il problema sta nel manico, cioè del fatto che nessuno si è accorto per tempo della nascita di questo movimento, che aveva il solo scopo, attraverso i mali di pancia endemici del popolo, di occupare posizioni di potere lasciati liberi dai partiti tradizionali, tutti presi a farsi la guerra fra di loro. Ora sarà molto dura smantellare l'occupazione sistematica delle istituzioni pubbliche.
pardo54 3 mesi fa su tio
@falcodellarupe Perfettamente d'accordo. Purtroppo, come ben dici, il popolo si esprime quasi sempre con la pancia., Le cose cambieranno quando imparerà ad usare la testa.
ste3990 3 mesi fa su tio
La RSI non lavora solo per il Ticino. Lavora per rappresentare e difendere l'italiano in Svizzera! Per Robbiani dovremmo tornare i tempi in cui eravamo tutti a lavorare nei campi, e che aveva coraggio prendeva una nave per l'America. Dopo questa votazione spero che gli elettori di Lega e UDC si renderanno conto di quanto questi due partiti siano profondamente pericolosi per la coesione del nostro paese!
pirlo 3 mesi fa su tio
Ci sono parecchie persone che grazie alla lega hanno assunto compiti nelle istituzioni cantonali o comunali che vanno ben oltre le loro capacità. Persone anche piuttosto arroganti che credono di saper sentenziare su tutto lo scibile umano. Robbiani è uno di questi: alla domanda di Righinetti sulla coesione nazionale è andato in crisi non capendo di che cosa si parlasse. Gente povera di spirito ha voluto mandarlo allo sbaraglio facendolo partecipare ad un dibattito che andava ben oltre le sue capacità di comprensione e di dialettica.
kochise74 3 mesi fa su tio
Ma questo Robbiani era quello presente al dibattito su Teleticino qualche giorno fa con Buehler? Quello che non é riuscito a far una frase, e dico una, di senso compiuto e tutta insieme?!?
Al Dodi 3 mesi fa su tio
@kochise74 Ahimé, sì, proprio lui! Quello che spara M su tutti, tanto dice che lui può perché ci mette la faccia...
Tags
robbiani
no
billag
stipendi
no billag
cantone
rsi
cnn
abitanti
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report