Ti Press
CANTONE
30.01.18 - 16:390

Licenziamenti alla Six: «Dov’è il Dfe?»

Con un'interpellanza, il granconsigliere leghista Daniele Casalini chiede al Governo se non ritenga necessario intervenire

 

BELLINZONA - La decisione del gruppo Six di chiudere la sede di Bedano cancellando decine di posti di lavoro non ha lasciato indifferente il granconsigliere della Lega dei Ticinesi Daniele Casalini, che tramite un’interrogazione chiede al Governo (in particolare al Dfe) di intervenire a salvaguardia dei posti di lavoro.

In particolare Casalini domanda se sia stata intrapresa una discussione con la società finanziaria in questione, se il Dfe non ritenga necessario intervenire e se lo stesso dipartimento tenga sotto controllo le «pratiche ormai comuni» (se sì, con quali risultati) di grandi gruppi internazionali che assorbono aziende locali per poi tagliare i posti di lavoro.

1 anno fa PS: «Inaccettabili i licenziamenti a Six e ATS»
1 anno fa Sostegno dell’OCST ai dipendenti di Six
1 anno fa Protesta alla Six: «Il prossimo passo è lo sciopero»
1 anno fa Chiusura Six, dipendenti in protesta fuori dall'azienda
Commenti
 
Evry 1 anno fa su tio
Questi sono i regali che lasciano le ditte New Entring sul mercato Svizzero, con dirigenti......... !
Gus 1 anno fa su tio
Il nuovo arrivato ha bisogno di farsi notare. Tutta pubblicità!
Bleniese 1 anno fa su tio
Spostare immediatamente tutte le carte ed i contratti cashless su altri operatori e mandare Six ed il Gruppo ADUNO a (scusatemi ma quando ci vuole ci vuole!) Affanculo!
Equalizer 1 anno fa su tio
A parte che la SIX mi sta in punta per determinati motivi personali, resta sempre il fatto che non puoi obbligare un'azienda a tenere aperta una sede.
gmogi 1 anno fa su tio
Con tutti i posti che sono andati persi (compreso il mio) negli ultimi 5 anni dov'era il Dfe? Qui si sta sfruttando il territorio per fare soldi a scapito dei pori lavoratori, tramite scatole cinesi ed altri sistemi permessi per poter guadagnare alle spalle dei soliti.
siska 1 anno fa su tio
Il dfe? Ah ah ah ah ah dico solo una cosa = arrivederci all'anno prossimo cioè nel 2019, se ci sarò ancora sempre meglio precisarsi.
TOP NEWS Ticino
MUZZANO
1 ora

«Licenziate due madri, e un padre di tre figli»

I sindacati contestano le misure adottate dal Corriere del Ticino. Syndicom e Atg: «Comportamento immorale»

LUGANO
4 ore

«Quante volte si fa sesso col partner solo per dovere coniugale»

Una donna su cinque in Svizzera afferma di subire violenza sessuale. Ma qual è il confine? La specialista Kathya Bonatti si interroga sul recente studio che sta facendo discutere tutto il Paese

CANTONE
4 ore

Ristrutturazione al Corriere del Ticino, tagliati 9 posti di lavoro

I licenziamenti sono dovuti al «drastico calo delle entrate pubblicitarie»

CANTONE
6 ore

Dall'Ascensione al Corpus Domini: giorni di fuoco per l'A2

Le previsioni del traffico dell’USTRA verso i numerosi ponti festivi tra fine maggio e il prossimo 20 giugno

CANTONE
8 ore

«I manager di Kering non hanno ingannato le autorità»

Non luogo a procedere sul caso delle presunte residenze fittizie. Garzoni: «La Legge federale sugli stranieri si applica unicamente a cittadini che non fanno parte della comunità europea»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report