Immobili
Veicoli
Keystone
BREGAGLIA (GR)
28.12.17 - 13:480

Istituita una commissione per l’impiego delle donazioni

L’organismo avrà il compito di impiegare nel modo più opportuno gli oltre 12 milioni di franchi destinati al Comune colpito dalla frana staccatasi dal Pizzo Cengalo

 

BREGAGLIA -  I circa 12 milioni di franchi in donazioni destinati al comune di Bregaglia, vittima lo scorso agosto di colate di fango e detriti, devono essere impiegati nel modo più opportuno possibile, raggiungendo i destinatari "giusti". Per questo è stato istituito un organismo ad hoc che dovrà provvedere alla distribuzione di questa somma.

Come indica una nota odierna del Governo grigionese, «le esperienze in relazione a danni causati dal maltempo in passato hanno evidenziato che, in caso di sinistri di maggiore entità, una commissione per le donazioni può fornire un prezioso lavoro di coordinamento».

Questa istanza, presieduta da Alberto Crameri - fino al 31 gennaio 2018 segretario di concetto del Dipartimento costruzioni, trasporti e foreste - dovrà prendere in consegna le notifiche del danno o richieste di aiuto, coordinare le domande di sostegno, determinare e registrare le donazioni pervenute, attribuire e coordinare le prestazioni di aiuto finanziate con donazioni nonché informare e redigere rapporti.

Il 14 di dicembre scorso, il comune di Bragaglia ha indicato che i danni globali dovuti alla frana ammontavano a circa 41 milioni di franchi. Da una prima stima dei costi, circa 20 milioni di franchi sono i danni che ha subito il Comune: 10 milioni alle infrastrutture comunali e circa 10 milioni per le misure di intervento immediato e i lavori di svuotamento del bacino di ritenzione.

La maggiore voce di spesa, pari a 12,5 milioni di franchi, riguarda i danni a immobili che saranno coperti dall'Assicurazione fabbricati dei Grigioni. Complessivamente sono 99 gli edifici danneggiati. Un terzo di questi ha subito un danno totale.

La Catena della solidarietà, il Patronato svizzero per i comuni di montagna e il Comune di Bregaglia hanno raccolto finora 11,75 milioni in donazioni. Per regolare e vigilare sull'impiego di questi fondi, gli enti di assistenza, il Cantone dei Grigioni e il Comune di Bregaglia hanno quindi costituito un'apposita commissione.

Lo scorso 23 agosto, tre milioni di metri cubi di roccia si sono staccati dal Pizzo Cengalo. La frana, una delle più importanti avvenute in Svizzera negli ultimi 130 anni, ha causato la morte di otto persone e le colate di detriti e fango che ne sono derivate hanno provocato danni e disagi ai comuni di Bondo, Spino e Sottoponte, in val Bregaglia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 min
«È arrivato il momento di chiederci se possiamo convivere con il virus»
Anche Marco Chiesa invoca il "Freedom Day"
CANTONE
1 ora
Due nuovi cantieri all'orizzonte in Ticino, Governo «soddisfatto»
La Confederazione ha dato l'ok per il collegamento A2-A13 Bellinzona-Locarno e il potenziamento dell'A2 Lugano-Mendrisio
CANTONE
5 ore
La legge sull'apertura dei negozi resta in vigore
Non è però prevista una commissione consultiva. Lo ha deciso il Tribunale federale
CANTONE
7 ore
Salgono i contagi, ma calano i ricoveri
Si registra anche una ulteriore vittima del virus, per un totale di 1'090 da inizio pandemia.
CANTONE
11 ore
Pochi decessi, ma «il numero dei contagi resta rilevante»
L'Ufficio del medico cantonale sulla situazione pandemica: «Molto dipenderà dalla variante circolante in futuro»
CONFINE
23 ore
Frontalieri italiani, l'accordo avanza
La commissione economia e tributi del Nazionale promuove la riforma fiscale (quasi) all'unanimità
CANTONE
1 gior
La marcia di chiusura dei Centri vaccinali: «Affrettatevi ad iscrivervi»
Il rallentamento delle richieste ha portato le autorità a ridimensionare progressivamente il dispositivo
CANTONE
1 gior
Identikit dell'astensionista ticinese
Chi è, che lavoro fa, cosa ha votato e perché non vuole votare più. Lo studio dell'Università di Losanna
BELLINZONA
1 gior
La capitale è ancora più grande
A fine 2021 sotto l'ombra dei Castelli abitavano 44'530 persone, ovvero 474 in più rispetto a un anno prima.
CANTONE
1 gior
Altri due decessi in Ticino, dieci nuove quarantene nelle scuole
Negli ospedali si contano quattro Covid-pazienti in meno, per un totale di 173.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile