Tipress
CANTONE
12.12.17 - 16:020
Aggiornamento : 17:31

Pensioni d’oro agli ex Consiglieri di Stato, in 9 sopra i 125mila franchi

Il Governo, sollecitato da una lettera aperta inviata due giorni fa, ha risposto all'interrogazione di Matteo Pronzini

BELLINZONA - Sono quindici gli ex Consiglieri di Stato ticinesi che nel 2016 hanno percepito una pensione dall’amministrazione pubblica, nove dei quali destinatari di una rendita superiore ai 125mila franchi.

A due giorni dalla lettera aperta di Matteo Pronzini, il Governo ha risposto all’interrogazione presentata lo scorso 10 marzo dal deputato MPS, fornendo i dati relativi alla stratificazione delle rendite percepite da ex Consiglieri di Stato ed ex magistrati.

Per quanto concerne invece il reddito da eventuale attività lucrativa accessoria, il Consiglio di Stato - precisando di non disporre ancora delle cifre relative al 2016 e ricordando che solamente gli ex Consiglieri che non hanno raggiunto l’età della pensione sono tenuti a darne comunicazione - precisa che i dati più recenti indicano una media di 67’536 franchi a consigliere.

1 anno fa Vitalizi d'oro, Pronzini scrive al Governo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report