Ti Press
CANTONE
11.12.17 - 17:190

Come salvare le pensioni dell’Istituto di previdenza del Canton Ticino

Interrogazione del gruppo della Lega dei Ticinesi al Consiglio di Stato

BELLINZONA - Da diversi anni il quadro economico nazionale si trova confrontato a bassi rendimenti degli investimenti senza rischio. Malgrado il piano di finanziamento riguardo ai gradi di copertura che l’IPCT aveva previsto di raggiungere, si è passati a una riduzione del tasso tecnico. Questa riduzione ha portato ad un aumento degli impegni a bilancio, ad un peggioramento del grado di copertura e a spingere verso il basso i tassi di conversione e di conseguenza le prestazioni pensionistiche.

Dal 2013 al 2016 la misura dell’aspettativa di rendimento futuro dei capitali accumulati dagli assicurati è stata ridotta dal 4% al 2.25% e per il 2017 è previsto un’ulteriore abbassamento del tasso.

Alla luce dei risultati negativi, considerate le difficili prospettive dell’IPCT e tenendo conto della decisione del Consiglio di Stato del 28 aprile 2012 che pone come obiettivo un grado di copertura dell’85% da raggiungere entro il 1.1.2052 e di aumentare gli accrediti vecchiaia per tutte le fasce di età dell’1%, il gruppo della Lega dei Ticinesi pone i seguenti intrrogativi al Consiglio di Stato:

  • Il piano di risanamento dell’Istituto di previdenza del Cantone Ticino entrato in vigore il 1° gennaio 2013, composto da importanti misure a carico di assicurati e datori di lavoro, si è rivelato insufficiente. Come valutate questo risultato e cosa si è fatto per migliorarlo?
  • Durante l’anno 2016 abbiamo assistito a un aumento considerevole del disavanzo totale (283'529'667.--!). Quali fattori interni ed esterni hanno influenzato questo risultato particolarmente negativo?
  • Visto il quadro economico difficile e la discesa costante, prevista anche per il 2017, del tasso tecnico, quali misure compensatorie sono previste per salvaguardare il livello delle rendite per i futuri pensionati?
  • Quali sono le fonti di finanziamento individuate per tali misure?
  • Quali modifiche di ripartizione degli investimenti patrimoniali sono state individuate per migliorare la situazione?
  • Quando sarà ridefinito il cammino di risanamento che porta l’IPCT al raggiungimento dell’obiettivo di grado di copertura dell’85%?
  • Dopo l’Ente Turistico di Bellinzona, il Comune di Sobrio e il Comune di Mendrisio sono previste altre procedure di liquidazione?
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore
Indagine su cinquemila aziende per capire l'effetto Covid
Il progetto nasce su incarico del Cantone ed è stato sviluppato dalla SUPSI
FOTO
CANTONE
3 ore
De Rosa: «Eravamo pronti», Vitta: «Saranno anni difficili»
Pronzini parte subito all'attacco, ora tocca ai consiglieri di Stato prendere la parola.
CANTONE
5 ore
Ascensione impegnativa per la Rega
Gli equipaggi della Guardia aerea sono decollati 150 volte in Svizzera, di cui sedici in Ticino
CANTONE
7 ore
Un nuovo caso e un decesso nelle ultime 24 ore
Dall'inizio dell'emergenza, i casi positivi al Covid-19 registrati nel nostro Cantone sono 3'306. 348 i morti.
CANTONE
8 ore
La collaborazione tra ospedali pubblico-privato è stata esemplare
Ma poi la critica: "La Svizzera ha reagito in modo eccessivo alla pandemia"
CANTONE
9 ore
I ticinesi in bici per fuggire al Covid
Negozi di biciclette presi d'assalto. ProVelo: «Mai visti tanti ciclisti, sta succedendo qualcosa»
CANTONE
11 ore
Lugano capitale per tre giorni
Il Gran Consiglio ritorna a riunirsi dopo due mesi
LUGANO
19 ore
«Siamo rimasti all'estero per proteggere i nostri cari»
Il più grande rimpatrio della storia ha riportato in Svizzera quasi 7.000 persone a bordo di 33 voli.
CANTONE
21 ore
«Una legge sbagliata spalancherà la via all’assistenza»
Gli effetti del coronavirus su un mercato già malato nella lettura di Bruno Cereghetti
FOTO E VIDEO
CANTONE
23 ore
Le sponde della Maggia attirano numerosi bagnanti
Complice la giornata semi-estiva, le distanze sociali non sempre sono state rispettate.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile