CANTONE
10.10.17 - 09:050

Fondo per la formazione professionale: confermata aliquota per le aziende

BELLINZONA - La Commissione tripartita del Fondo cantonale per la formazione professionale comunica che l’aliquota di contributo delle aziende al Fondo nel 2018 rimarrà invariata allo 0.95 per mille della massa salariale.

Il Fondo si alimenta con un prelievo, a carico del datore di lavoro, di un contributo variabile da un minimo di 0.9 a un massimo di 2.9 per mille sulle retribuzioni corrisposte ai salariati attivi nel Cantone Ticino, presso tutte le aziende, pubbliche e private, tenute, in qualità di datore di lavoro, al pagamento dei contributi in base alla legislazione dell’AVS.

Il prelievo è effettuato dalle casse di compensazione AVS federale, cantonale o professionali, unitamente alla riscossione dei contributi per l’AVS. In taluni casi, indicati nell’elenco pubblicato sul sito, la competenza è delegata alle Casse di compensazione per assegni familiari.

Il Cantone prega le aziende che non avessero ricevuto indicazioni sul contributo dalla cassa di compensazione di annunciarsi direttamente all’Amministrazione del Fondo (091 815 30 46, decs-fcfp@ti.ch).

Grazie alle risorse finanziarie raccolte, il Fondo promuove la formazione professionale di base, superiore e continua, attraverso il sostegno diretto e indiretto alle aziende, alle organizzazioni del mondo del lavoro e a enti pubblici o privati d’interesse pubblico.

L’annuncio dell’aliquota è pubblicato due volte sul Foglio ufficiale a partire da venerdì 13 ottobre 2017.

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile