TiPress
CANTONE
02.05.17 - 17:390

Il Partito Comunista rilancia la «tassa dei milionari»

L'iniziativa parlamentare potrebbe portare ricavi per 250 milioni di franchi

BELLINZONA - «La situazione finanziaria del Cantone non è pesante come si vuol far credere». A ribadirlo è il Partito Comunista che, schierandosi contro alla «politica delle “casse vuote”», rilancia il tema della «Tassa dei milionari», sostenendo sia arrivato il momento di applicare la «presunta simmetria dei sacrifici» anche sulla fascia di popolazione più benestante.

La “tassa” in questione riguarderebbe 9012 persone fisiche, ovvero il 3,68% della popolazione ticinese, detentrice di quasi il 60% dell’intera ricchezza cantonale. «Se l’iniziativa parlamentare venisse accolta - spiega il PC in un comunicato - il ricavo per il Ticino si potrebbe quantificare in circa 250 milioni di franchi».

L'iniziativa parlamentare

Per un contributo patrimoniale di solidarietà

Nell’ottica di risanare le casse pubbliche, arginare la divaricazione sociale presente nel nostro Paese ed evitare misure di austerità che, soprattutto in un periodo di crisi economica e di difficoltà sociale, colpiscono i ceti popolari, il Cantone si dota di una legge patrimoniale di solidarietà, attraverso la quale percepire una contribuzione limitata nel tempo dalle persone fisiche la cui sostanza supera il milione di franchi.

Essa viene così formulata:

Art. 1) Il Cantone percepisce un contributo straordinario sulla sostanza delle persone fisiche superiore a un milione di franchi.

Art. 2) Il contributo è prelevato per categorie in base alle seguenti aliquote:
da Fr. 1’000’001.-- a Fr. 1’100’000.-- 0,1%
da Fr. 1’100’001.-- a Fr. 1’200’000.-- 0,2%
da Fr. 1’200’001.-- a Fr. 1’300’000.-- 0,3%
da Fr. 1’300’001.-- a Fr. 1’400’000.-- 0,4%
da Fr. 1’400’001.-- a Fr. 1’500’000.-- 0,5%
da Fr. 1’500’001.-- a Fr. 1’600’000.-- 0,6%
da Fr. 1’600’001.-- a Fr. 1’700’000.-- 0,7%
da Fr. 1’700’001.-- a Fr. 1’800’000.-- 0,8%
da Fr. 1’800’001.-- a Fr. 2’000’000.-- 0,9%
a partire da Fr. 2’000’000.-- 1,0%

Art. 3) Riservate le precedenti disposizioni, il contributo è prelevato conformemente alla Legge tributaria del 21 giugno 1994 (LT).

Art. 4) Il contributo è prelevato per un periodo di quattro anni a partire dall’anno che segue l’accettazione dell’iniziativa.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 3 anni fa su tio
Il giovane boy H..Ay, fa a gara con il municipale di Lugano ,impegnato a Berna, a proporre iniziative, il cui scopo sembrerebbe , essere quello di farsi citare sui media , più che per la sostanza seria ivi contenuta. Smettetela di spararle grosse e impegnatevi seriamente per i problemi quotidiani che il cittadino normale deve affrontare.
Meno 3 anni fa su tio
Quello che i comunisti non capiscono è che la gente non si fa mungere come vacche. Chi può, i veri Ricchi cambia domicilio in due secondi. Quelli fregati sono i piccoli imprenditori che avendo la loro azienda in Ticino e radicata sul territorio (personale, clienti) non possono cambiare il domicilio. Quindi è vero, è travestita da tassa milionaria, ma l'obiettivo è il ceto medio. Inoltre in caso di fughe di grandi contribuenti c'è il forte rischio che alla fine il cantone incassi meno di quanto incassava precedentemente.
Nicklugano 3 anni fa su tio
Tassa dei milionari: whowwww, che novità !! I comunisti li preferivo quando si limitavano a mangiare i bambini...
F.Netri 3 anni fa su tio
Questo ha una faccia davvero inquietante.
falcodellarupe 3 anni fa su tio
@F.Netri non assomiglia un pò al commissario Strelnikov nel Dott Zivago??
ErPupone1971 3 anni fa su tio
@falcodellarupe a me sembra un mocio vileda rovesciato.
sedelin 3 anni fa su tio
ottima iniziativa!
shooter01 3 anni fa su tio
alla fine sapete colpire sempre gli stessi. Gli evasori ricattano e non pagano. Per forza, nessuno ha la volontà di colpirli
marcone 3 anni fa su tio
Così non si colpiscono i veri ricchi ma il ceto medio. Basta essere proprietari di una casa o appartamento medio grande , normalmente ereditata, ed essere lavoratori dipendenti con un salario sopra la media, per far parte di questa categoria. Tutti i veri benestanti che si nascondono dietro società anonime o fondazioni non sono colpiti. Il sig. Ay ha sbagliato partito.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@marcone Beh, ereditare o avere immobili il cui valire di STIMA è superiore al 1'000'000 di fr. significa essere un po più del ceto medio. Comunque in parte concordo con te e la applicherei da 1'800'000 o 2'000'000 fr... :-)))
pulp 3 anni fa su tio
@marcone Hanno un concetto di ricco, perchè sono più nord-coreani che svizzeri nel loro minuscolo modo di pensare. Piuttosto, perchè non chiedono invece di applicare lo scambio automatico di informazioni, con valuta retroattiva al 1.1.2017, anche in Svizzera..... mettendo però in campo la possibilità di amnistiare I capitali fino al 2019.... questa cosa, permetterebbe di ricavare dei bei soldini per I cantoni ed I comuni e di risparmiarne un bel po in future sulle varie prestazioni sociali che oggi sono date a "psudo" nullatenenti.
TOP NEWS Ticino
BALERNA
12 min
Chi ha visto quest'uomo?
Il 45enne è scomparso la mattina del 30 maggio da Balerna.
ARBEDO-CASTIONE
1 ora
Camion bloccato in un sottopasso
È successo attorno alle 16 in territorio di Arbedo
CANTONE / CONFINE
1 ora
Turismo degli acquisti, primi furbetti pizzicati in dogana
Registrato un aumento del 20% del traffico transfrontaliero
CANTONE
2 ore
«Dopo 93 giorni mia figlia ha riabbracciato il papà e i nonni»
Il racconto di una mamma: «Il bene di mia figlia è più forte delle incomprensioni fra genitori». E anche del coronavirus
CANTONE
4 ore
«Aveva perso la fiducia di tutti»
L'ex comandante Antonini sconfessato dal Tribunale amministrativo federale. Confermata la sospensione
CANTONE
5 ore
Il ballottaggio per il Consiglio degli Stati è valido
Lo ha stabilito il TRAM, che ha respinto il ricorso presentato lo scorso novembre dall'avvocato Gianluca Padlina
CANTONE/CONFINE
5 ore
Ticinese fermato in dogana, rischia la multa per un giornale
Nel caso specifico si è chiuso un occhio. Niente multa, ma l'acquisto è stato lasciato oltre confine.
CANTONE/BERNA
6 ore
Non chiamateli omicidi "passionali"
Femminicidio: le deputate ticinesi Gysin e Carobbio chiedono una svolta linguistica (ma non solo) nel codice penale
CANTONE
7 ore
Covid: un positivo e zero decessi
Dall'arrivo del coronavirus nel nostro cantone si registrano complessivamente 3'316 contagi
CAMORINO
8 ore
Danni e sporcizia alla Capanna Cremorasco
Atti di vandalismo da parte di alcuni ignoti. Il Patriziato di Camorino ha sporto denuncia.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile