Foto d'archivio (Tipress)
CANTONE
21.10.16 - 10:420
Aggiornamento : 11:51

Calano le aziende formatrici, stabili gli apprendisti

La Commissione cantonale per la formazione professionale, riunitasi mercoledì scorso, ha visionato i dati sull'evoluzione degli apprendistati

BELLINZONA - Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) – attraverso la Divisione della formazione professionale (DFP) informa che mercoledì 19 ottobre 2016 si è riunita a Bellinzona la Commissione cantonale per la formazione professionale (CCFP) presieduta dalla signora Nadia Ghisolfi.

La Commissione in particolare ha preso visione dei dati riguardanti l’evoluzione delle aziende formatrici e i relativi apprendisti dal 2013 al 2016.

Globalmente si constata una diminuzione regolare del numero di aziende dal 2013 ad oggi, con però una concomitante tenuta, se non addirittura un aumento, del numero complessivo di apprendisti. Questa diminuzione di aziende non è lineare e generalizzata all’insieme delle aziende formatrici, ma concerne soprattutto le micro-aziende. Si perdono infatti ditte tra quelle che formano 1-2 apprendisti (meno 209), mentre si guadagnano tra quelle dai tre apprendisti in su (più 39).

Sulla base di questi dati la Commissione ha ribadito la centralità della formazione duale lanciando un appello al mondo politico ed alle famiglie di sostegno con fatti concreti e tangibili alle aziende che sul nostro territorio formano apprendisti.Riguardo al tema «La Scuola che verrà» si è discusso della necessità di allineare i diversi livelli della formazione attraverso condizioni e requisiti di accesso ai diversi percorsi della formazione di base.

Nell’elaborazione dei profili dei requisiti si partirà dall’analisi delle attuali condizioni di ammissione, per poi argomentare le implicazione del passaggio ad un approccio per competenze, che presuppone la libera e consapevole scelta del percorso post-obbligo da parte dei giovani e delle famiglie.

La Commissione invita tutte le associazioni padronali e sindacali a rispondere alla consultazione sul secondo rapporto di progetto entro il 31 marzo 2017.

Da ultimo la Commissione ha espresso la propria soddisfazione in merito alla manifestazione Espoprofessioni che si è svolta nel corso del mese di marzo 2016, ribadendo l’importanza di un’analisi più approfondita sulla fattibilità del progetto “cité des mêtiers” oggetto anche di una mozione parlamentare.

TOP NEWS Ticino
CANTONE
33 min
Regole chiare per chi vuole lavorare da casa
Il Governo ha approvato il nuovo regolamento sul telelavoro nell'Amministrazione cantonale.
CANTONE
1 ora
Otto nuovi contagi, una persona in ospedale
I casi registrati nel nostro cantone dall'inizio dell'emergenza salgono a 3'363. I decessi restano 350.
MENDRISIO
1 ora
Erbe aromatiche self-service a Mendrisio
La città ha lanciato un nuovo progetto didattico e sociale che strizza l'occhio al verde.
FOTO E VIDEO
CASTIONE
3 ore
Tamponamento a catena tra quattro veicoli, un ferito
Chiusa la corsia in direzione nord, il traffico viene deviato. Sul posto polizia e ambulanza
CANTONE
4 ore
Case di lusso: il lockdown non ferma gli italiani
La gestione della pandemia da parte della Confederazione piace ai compratori della penisola
CANTONE
6 ore
Trasferirsi in Ticino? C'è chi ti aiuta psicologicamente
Dalle pratiche burocratiche, alla scuola dei figli. Fino a toccare la sfera affettiva. C'è chi si occupa di tutto
CANTONE
6 ore
Il lockdown è finito, ma il cielo resta (ancora) blu
Anche a luglio la qualità dell'aria continua a beneficiare del calo del traffico durante il lockdown
FOCUS
15 ore
Viaggio nell'inferno delle torture siriane
Benvenuti a Coblenza, nel primo processo della storia per crimini contro l’umanità in Siria
AGNO
17 ore
Dopo tanta paura vera, i brividi del Luna Park
L'estate luganese non rinuncia al divertimento all'aperto
CANTONE
20 ore
Rifiuti: Okkio nero agli Uffici e Enti cantonali
L'oro a tre comuni: Losone, Monteggio e Brusino Arsizio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile