Foto Ticinonlibero.ch
CANTONE
01.11.15 - 17:360

GLRT, Alessandro Spano nuovo presidente

Il classe 1993 ha preso il posto di Fabio Käppeli

LUGANO - Alessandro Spano è il nuovo Presidente dei Giovani Liberali Radicali Ticinesi. Lo ha deciso l'Assemblea che si è riunita sabato 31 ottobre presso la sala del Consiglio comunale di Lugano.

Spano succede a Fabio Käppeli, neo eletto in Gran Consiglio. Alessandro Spano (già vice presidente di GLRT dal 2013 e candidato al Gran Consiglio alle recenti elezioni cantonali) è studente di diritto presso l’Università di Friborgo ed è attivo nel movimento giovanile dal 2009. In sala erano presenti, fra gli altri, il Consigliere agli Stati uscente Fabio Abate pronto per il ballottaggio del 15 novembre e i deputati al Gran Consiglio Gianella, Käppeli e Pini.

Il cambio di Presidenza si inserisce nella tradizionale rotazione di questa carica tra i vice presidenti (uno per distretto). Fabio Käppeli ritornerà pertanto a fungere da vice-presidente di GLRT.

L’Assemblea poi ha eletto Stefano Cassina - studente liceale di Lugano classe 1997 - come nuovo Segretario, e Niccolò Bordogna - impiegato di banca e Consigliere comunale a Mendrisio classe 1994 - come vice presidente. Riconfermate dall’Assemblea anche le altre cariche dell’Ufficio presidenziale: Matthias Bizzarro (vice presidente per il distretto di Lugano), Nick Meili (webmaster), Andrea Brazzola (logistica) e Sascha Mauro (cassiere). Sinue Bernasconi (vice presidente per il distretto di Mendrisio) e Andrea Scotti (segretario) hanno invece dimissionato; l’assemblea e tutta GLRT li ringrazia per il lavoro svolto all’interno del movimento giovanile.

Durante l’assemblea sono stati inoltre presentati gli obiettivi per l’anno nuovo: i Giovani liberali radicali si impegneranno a concretizzare il proprio programma di legislatura "creando gruppi di lavoro per produrre atti parlamentari con l’obiettivo di risolvere i problemi del Canton Ticino. Con questo modo di far politica, i Giovani Liberali Radicali vogliono mettere l’accento sulle idee e non sulle persone. Scuola e lavoro, mobilità e amministrazione pubblica sono alcuni dei temi trattati in assemblea, oltre al Centro educativo chiuso per minorenni (CECM, tema caro al movimento giovanile)".

Potrebbe interessarti anche
Tags
assemblea
presidente
vice
glrt
fabio
alessandro
vice presidente
consiglio
alessandro spano
liberali radicali
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report