LUGANO
05.05.15 - 14:580
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Gestione del personale, "A che punto siamo?"

LUGANO - Il consigliere comunale di Lugano Lorenzo Jelmini (PPD) in rappresentanza del Gruppo PPD e Generazione Giovani, con una interrogazione pone l'accento sulle prossime mosse relative alla gestione del personale della città. Lo fa richiamando  le considerazioni di Borradori secondo cui la gestione del personale parte da tre concetti:

-Il numero di personale in esubero alle dipendenze della Città è di circa 300 unità;

-Il contenimento delle spese relative al personale continuerà anche nel 2015, senza licenziamenti;

-Il Municipio ha intenzione di studiare la possibilità di organizzare la gestione amministrativa della Città in 7 dicasteri.

Con il passaggio dagli attuali 15 dicasteri a un futuro di soli 7 dicasteri, sarà necessario il riassetto organizzativo che comporterà una sensibile e inevitabile riduzione del numero di funzionari dirigenti oltre che un ridimensionamento complessivo del personale occupato. Tutto questo dovrebbe avvenire senza licenziamenti ma il PPD è preoccupato delle lacune del Municipio sulla conoscenza effettiva dei numeri del personale.

Pertanto Jelmini chiede:

-Ad oggi, quante sono le persone impiegate dalla Città di Lugano? Quante sono al beneficio della nomina o di un contratto a tempo indeterminato? Quanti dipendenti hanno contratto a tempo determinato e in quali settori sono impiegati? Quanti sono i giovani in formazione?

-Tenuto conto che riteniamo importante il ruolo della Città nel sostegno ai giovani in formazione, chiediamo se il Municipio intende ribadire il suo impegno su questo fronte o se questo settore verrà toccato dai provvedimenti di risparmio e se sì in quale misura.

-Tenuto conto che non si intende procedere con licenziamenti, ha previsto il Municipio un piano sociale in grado di rendere possibili misure quali i pensionamenti anticipati, riduzionivolontarie del tempo di lavoro o l’incremento del lavoro a tempo parziale per chi fosse interessato?

-È vero che il Municipio ha già adottato un blocco del personale? Lo stesso viene applicato in modo rigoroso e in tutti i dicasteri? Come intende agire il Municipio a livello organizzativo con i posti che verranno liberati da possibili e future partenze?

-Non ritiene il Municipio che si possa incrementare la mobilità professionale nell’occupazione dei posti vacanti, mettendo in atto misure di sostegno alla formazione che permettano di colmare eventuali lacune nelle conoscenze professionali?

-Il Municipio ha analizzato la situazione occupazionale di altre città svizzere simili per grandezza e impiegati a quella di Lugano? Quali osservazioni trarre da questo confronto a livello di personale impiegato (quadri dirigenti, amministrazione, servizi, ecc.)?

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
CANTONE
11 min

La "Tetris Challenge" mania arriva in Ticino

Ecco i primi ticinesi che hanno raccolto la sfida lanciata dalla Polizia zurighese. Chi sarà il prossimo?

LUGANO
2 ore

Il giorno dopo la manifestazione: «L’autogestione? Una realtà viva»

Parla il consigliere comunale socialista Carlo Zoppi. Il sindaco Marco Borradori: «Ma ora ci vuole il confronto»

LUGANO
4 ore

A Lugano una notte tropicale da record

Dall'inizio delle misurazioni è la prima volta che accade a metà settembre. Le alte temperature ci accompagneranno ancora per qualche giorno

FOTO E VIDEO
SONOGNO
5 ore

Un Pentathlon del boscaiolo baciato dal sole

Claudio Groppengiesser è stato incoronato campione ticinese, mentre nella categoria a squadre hanno prevalso i "Wald Verzasca"

FOTO E VIDEO
LOCARNO
6 ore

Un'auto ed un quad si scontrano nella rotonda dell'aeroporto, un ferito

L'incidente è avvenuto questa mattina attorno alle 11.00. Sul posto i soccorritori del Salva e la polizia

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile