tipress
BELLINZONA
20.02.19 - 07:000
Aggiornamento : 08:59

La donazione al Ps è (quasi) da record: 29mila franchi

A devolvere la cifra nel 2018 è stato Carlo Lepori. «Sarebbe bello se anche gli altri partiti dichiarassero quanto ricevono»

BELLINZONA - Ventinovemila e venti franchi. È la terza donazione più alta devoluta da un privato negli ultimi 18 anni. Tra quelle dichiarate, perlomeno. Martedì il Foglio ufficiale ha pubblicato i finanziamenti incassati l'anno scorso dai partiti ticinesi, e l'elenco è magro.

Al Plr sono arrivati 112mila franchi dal gruppo parlamentare, 12mila al Ps dal ministro Manuele Bertoli e i 23mila (più 6 020 di rimborso-gettoni) dal deputato Carlo Lepori allo stesso partito. «Non sono una persona abbiente, ma conosco i conti del partito. Siamo sempre tirati con i soldi. Ho deciso di fare la mia parte anche in vista della campagna elettorale» ha commentato il deputato contattato da tio/20minuti. «Il fatto che gli altri partiti non abbiano dichiarato di più, mi sembra sospetto. Eppure la legge parla chiaro».

Una somma superiore è stata dichiarata soltanto dal Plr nel 2008 (282 287.- da un cittadino di Massagno) e nel 2003 sempre dal Ps (29 160.- lasciati in eredità da una cittadina). Alla Cancelleria dello Stato spiegano che i partiti avranno tempo ancora tutto l'anno per dichiarare il rimanente. Ma forse preferiscono aspettare dopo le elezioni. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
32 min

Il PS contro Plein: «Il borioso modaiolo si rassegni, la legge vale anche per lui»

Non sono piaciute ai socialisti le battutine dello stilista tedesco sul mondo del lavoro svizzero: «Si è preso gioco del Ticino»

LUGANO
1 ora

Ordina prodotto per suicidarsi: la famiglia se la prende con le dogane

Nell’era in cui una 17enne grigionese finisce in tribunale per avere acquistato un coltellino “proibito” su Wish, ecco invece cosa riesce a fare un giovane ticinese

SONDAGGIO
CANTONE
4 ore

Col treno per Malpensa, sui bus c'è qualche passeggero in meno

Dallo scorso 9 giugno il collegamento ferroviario dal Ticino non prevede il cambio a Mendrisio. Ma per ora nel trasporto su gomma si osserva solo un leggero calo della richiesta

MINUSIO
6 ore

«Abbiamo visto un corpo galleggiare, ci siamo tuffate»

Sono state due 26enni le prime a soccorrere la donna, ora in ospedale, che ieri sera ha rischiato l'annegamento nel Verbano

FOTO E VIDEO
MINUSIO
14 ore

Rischia di annegare nel Verbano, donna in ospedale

È accaduto attorno alle 21 in via alla Riva. La dinamica dei fatti non è al momento nota

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile