Come sarà la banca
SAVOSA
19.11.20 - 17:030

Avviata la costruzione della nuova sede della Banca Raiffeisen Colline del Ceresio

Verrà aperta nella primavera del 2023. 24 milioni di franchi per realizzarla

di Redazione

SAVOSA - Negli scorsi giorni, ha preso avvio la realizzazione della nuova sede della Banca Raiffeisen Colline del Ceresio a Savosa. Se tutto va bene verrà aperta nella primavera 2023. La banca ha investito 24 milioni di franchi per realizzarla. «La nuova costruzione, che sarà realizzata sulla base dei più moderni criteri di sostenibilità, diventerà un elemento caratteristico e distintivo che valorizzerà il comparto della zona Valgersa, in armoniosa sintonia con la futura riqualifica prevista dai comuni di Savosa e Massagno» ha dichiarato il Presidente del Consiglio di amministrazione Rolf Endriss.
Il nuovo edificio, affidato all’architetto Aldo Celoria dello studio di architettura celoria Architects di Balerna,  è un progetto assolutamente all’avanguardia nell’ambito del controllo dell’ambiente grazie alla certificazione Minergie-Eco e alla certificazione SNBS che definiscono una prima assoluta a livello cantonale del nuovo standard svizzero.

Il progetto si caratterizza per la trasparenza che alimenta l’idea di costruire un edificio leggero ed elegante quale presupposto al dialogo tra la banca, il cliente e il territorio. La realizzazione evidenzia l’attenzione all’ecologia di ogni singolo processo e materiale, compreso il calcestruzzo armato che è completamente riciclato.
Nella nuova sede della Banca ai piani superiori, troveranno spazio anche ulteriori attività amministrative e commerciali, inoltre sarà realizzata una sala multimediale prevista pure per collaborazioni esterne sul territorio (iniziative, start-up, corsi, ecc.).
Come sottolineato dal Presidente della Direzione Maurizio Rezzonico “Questo importante passo, costituisce per la nostra banca un’occasione unica per rimarcare e rinnovare il nostro ruolo all’interno della comunità della cintura di Lugano, quale istituzione storica da un lato e, nel contempo, con uno sguardo rivolto alle future esigenze dei nostri soci e clienti”.

Raiffeisen
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
BISSONE
20 min
Bissone, la zona dello smottamento osservata dal drone
Uno sguardo al percorso della colata di fango e detriti che ha raggiunto le abitazioni ieri sera
FOTO
MENDRISIOTTO
46 min
«Limitare gli spostamenti nelle zone colpite»
Emergenza nel Mendrisiotto: costituito uno Stato Maggiore regionale di condotta. L'appello della polizia agli abitanti
MESOCCO (GR)
1 ora
L'A13 piena di rotoli di plastica
Si tratta del carico che un mezzo ha perso lungo la semiautostrada in territorio di Mesocco
ROVEREDO (GR)
5 ore
Il lupi fanno incetta di pecore, anche in Mesolcina
Diverse predazioni sono avvenute in varie zone dei Grigioni. Ordinato l'abbattimento di un esemplare
CANTONE
7 ore
Covid: 31 nuovi casi, oltre la metà dei ticinesi sono vaccinati
Stabili i ricoverati, che rimangono a quota 12. Le cure intense ospitano 4 di loro.
CANTONE
11 ore
C'è un pacco sospetto per te
I pirati informatici sono in agguato: e via mail si spacciano per la Posta
CANTONE
20 ore
Viaggi e svaghi all'osso... i ticinesi pagano le tasse
La pandemia colpisce duramente il gettito, ma nella cassa delle persone fisiche le entrate sono tornate a crescere
CANTONE
1 gior
«Gli alberghi sono aperti a qualsiasi tipo di ospite»
Pernottamenti solo per vaccinati? Per il presidente di HotellerieSuisse Ticino non è un'ipotesi da considerare
MENDRISIO
1 gior
Licenziamenti «barbari» alla Burberry
Unia e OCST prendono pubblicamente posizione nei confronti dell'azienda presente all'interno del Fox Town.
CANTONE
1 gior
Altri due pazienti in cure intense, i contagi sono 76
I dati sono relativi alle ultime 72 ore. Le persone ospedalizzate a causa della malattia ora sono dodici.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile