Deposit
CANTONE
26.03.20 - 07:560

10 consigli per sopravvivere al telelavoro

Di questi tempi lo facciamo (quasi) quasi tutti e non è affatto facile, ecco qualche consiglio per mantenere l'equilibrio

LUGANO - Bello lavorare da casa, sì. A lungo andare però, per alcuni, può facilmente trasformarsi in una sfida davvero impegnativa. I motivi possono essere diversi: mancanza di struttura della giornata, carenza di contatti sociali diretti e isolamento anche prolungato. 

A dare qualche consiglio per affrontare al meglio il telelavoro ci ha pensato la giornalista Usa Michelle Ruiz, che come tanti freelance lavora da casa da una vita, con un mini-prontuario sulle pagine di Vogue. Vediamolo un po' assieme.

1. E toglietevi quel pigiama: prima di iniziare la giornata lavorativa, anche se magari vuol dire solo salire una rampa di scale all'interno casa vostra, fatevi una doccia e cambiatevi i vestiti. «Non dovete mettervi in giacca e cravatta, bastano dei jeans e - al limite - va bene anche la tuta, ma toglietevi quel pigiama!», spiega Ruiz.

2. Casa-lavoro diventi esercizio fisico: prendetevi quel tempo quotidiano che impiegavate per andare fino in ufficio per fare esercizio. Si tratti di una passeggiata o una corsetta, oppure yoga o esercizi a corpo libero: «Ci sono un sacco di app con idee per delle di esercizi o stretching, brevi e semplici».

3. Dite ciao ai famigliari...: anche se siete sotto lo stesso tetto, dovete decidere un momento in cui "attaccate" e state lavorando. Decidete col partner ed eventuali figli e/o parenti gli orari in cui non volete essere disturbati e quale spazio sarà off limits: «Alle volte chiudere le porte a chiave potrà essere necessario», continua Ruiz.

5. ...e pure ai social network: a meno che non li usiate per lavoro, Facebook, Insta & co. sono dei fagocitatori di tempo (e concentrazione) devastanti. Meglio chiudere tutto durante il lavoro e riconnettersi terminata la giornata.

6. Fatevi degli orari fissi (e che siano intoccabili): non è che perché siete a casa significa che dobbiate sempre essere disponibili, rendete chiaro agli altri quando siete disponibili e quando no: «Non c'è niente di male nel dire: "Richiamami alle 17, adesso sto lavorando», conferma Ruiz.

7. I contatti interpersonali fanno bene: dall'ufficio rumoroso e alle chiacchiere davanti alla macchina del caffè al silenzio più totale... può essere spiazzante! Per evitare la solitudine pianificate un caffè, una pausa pranzo  o un apero via videochiamata. Aiuterà a tenere su un po' il morale.

8. Non trasformatevi in una Cenerentola: ok, siete a casa e potete dedicarvi a una faccenda qui e una là, ci può anche stare. L'importante però è non esagerare, ricordatevi che state comunque lavorando. Se riuscivate a gestirla prima, potete farlo anche adesso: aspettate dopo che avete finito le vostre ore di lavoro.

9. Occhio a non mangiucchiare troppe schifezze: avere un frigo (e una dispensa) a disposizione può essere deleterio dal punto di vista della... linea. Soprattutto quando si lavora, la tendenza a ingurgitare roba c'è. La soluzione è fare un pochino più d'attenzione oppure prediligere snack più salutari come cereali, frutta e verdura.

10. Non trascurate però il pranzo: pausa di metà giornata, occasione per sfamarsi e rigenerarsi. L'importanza della pausa pranzo non deve essere sottovalutata. Cucinatevi qualcosa di buono, sul web è pieno di ricette interessanti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Attualità
51 min
Ladri e borseggiatori non vanno in vacanza: scatta Prevena 2020
Anche quest'anno la polizia mette in guardia la popolazione in vista del periodo natalizio
CANTONE
4 ore
Ecco la conferma: è allerta neve
MeteoSvizzera dirama un avviso di "pericolo forte", con la fase più intensa prevista venerdì tra le 6 e le 18
SONDAGGIO
CANTONE
4 ore
Ecco la rivoluzione del trasporto pubblico
Mancano meno di due settimane al giorno X: il prossimo 13 dicembre sarà messo in esercizio il tunnel del Ceneri
CANTONE
5 ore
Covid, 270 casi e 8 decessi in Ticino
Sono 329 le persone ricoverate col Covid-19. Un dato in diminuzione per il quarto giorno consecutivo.
CANTONE
5 ore
Il dottor Ostinelli si difende: «Sono contro il regime di terrore e il pensiero unico»
Sull'Ordine dei Medici (che da lui aveva preso pubblicamente le distanze): «Nessuna propaganda. Disapprovo questo agire»
CANTONE
6 ore
«Quello di domani sarà un risveglio invernale»
MeteoSvizzera preannuncia un'allerta meteo di grado 4. La conferma attesa in mattinata
CANTONE
8 ore
Aumenta la disoccupazione, ma anche i permessi G: «Ecco perché»
Il sindacalista Gargantini spiega il meccanismo morboso messo in atto: «Si prendono tre precari al posto di uno fisso»
ORSELINA
9 ore
Quando Maradona chiese di curarsi in Ticino
Il fatto risale al primo lustro degli anni 2000. Il ricordo di Claudio Filliger, ex direttore della Clinica Varini.
CANTONE
19 ore
I consigli della Polizia fanno arrabbiare le femministe
Il collettivo "Io l'8 ogni giorno" punta il dito contro un vademecum anti-aggressione, e chiede di rimuoverlo
BELLINZONA
20 ore
I giovani ne hanno combinate (anche con il Covid)
Furti, incendi, reati sui social, assembramenti. Il punto con il Magistrato dei minorenni
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile