LUGANO
12.03.19 - 09:310
Aggiornamento : 20.03.19 - 09:06

Gruppo Veco: «In Ticino c’è ancora spazio per crescere»

Una nuova strategia e un nuovo futuro per uno dei più importanti multi-family office in Svizzera

LUGANO - Una nuova immagine e soprattutto un nuovo futuro con caratteristiche ben precise. Si presenta così il Gruppo Veco, uno dei più importanti multi-family office in Svizzera, privato e indipendente, che si riposiziona tra i protagonisti del settore e partendo dalle proprie origini si prefigge di raggiungere un obiettivo chiaro e ben definito: divenire la boutique di advisory e multi-family office del Canton Ticino, al servizio del Privato e dell’Imprenditore, con forte orientamento alla Svizzera, all’Italia e verso alcuni selezionati mercati internazionali.

«Crediamo - spiega Roberto Verga, Fondatore e Presidente Onorario - che ci sia ancora spazio per crescere, elevando le nostre competenze per eccellere nella qualità del servizio che offriamo, con un’unica parola d’ordine: Personalizzazione. Questa sarà l’arma vincente per diventare una vera boutique di multi-family office».

Il Gruppo VECO nasce a Lugano il 3 ottobre 1973 con il nome di Fiduciaria Verga. Il suo fondatore è Roberto Verga, che oggi ricopre la carica di presidente onorario del Gruppo. Grazie alla collaborazione con le principali banche della piazza, Fiduciaria Verga cresce velocemente e si specializza in Trust, Fiscalità internazionale e Gestione societarie.

Il futuro del Gruppo Veco, dicevamo, si basa su caratteristiche precise. E soprattutto su su 4 pilastri fondamentali: diversificazione, competenze, modello di servizio integrato e immagine.

Partendo dai pilastri storici quali Advisory e Gestione Patrimoniale, il Gruppo vuole diversificare il proprio business nei settori definiti complementari al modello di multi-family office, che soddisfano in modo integrato ed efficiente i bisogni dell’imprenditore e dell’impresa. Partnership e Partecipazione sono due parole chiave che hanno guidato le recenti acquisizioni e partecipazioni in progetti con controparti che condividono i nostri obiettivi.

Da citare in questo senso la nascita nel 2016 di BlueStar Investment Managers SA, guidata dal Sig. Olivier Baggi in veste di CEO, società di asset management del gruppo al servizio dei clienti istituzionali, nel 2017 l’assunzione del ruolo di Partner unico in Ticino di HLB International, uno dei network internazionali più grandi al mondo nella revisione contabile e la recente partecipazione nella Tradefidam SA, società fiduciaria immobiliare. Altre iniziative sono in corso che si concluderanno entro la fine del 2019.

Il secondo pilastro della strategia del Gruppo VECO si basa sulle competenze, con l’obiettivo di accrescere le conoscenze interne portando nel Gruppo esperti accreditati o attivando partecipazioni e joint-venture con controparti selezionate. Nel 2018 entra nel CdA di VECO Group il Sig. Pietro Dell’Era, esperto fiscale diplomato, già vicedirettore presso la Divisione delle Contribuzioni del Canton Ticino. Fanno parte del Consiglio di Amministrazione di BlueStar Investment Managers SA il Sig. Flavio Amadò, riconosciuto Avvocato e Notaio di Lugano e la Dott.sa Giuliana Gorla, private banker e azionista di GFE Marketing & Suppoprt Ltd Londra. Nel corso del 2019 è entrato a far parte del Gruppo anche il Sig. Giuseppe Arrigoni, che porterà le sue competenze e conoscenze nel settore immobiliare, oggi presidente SVIT Ticino. Anche nella Gestione Patrimoniale il Gruppo è cresciuto molto, divenendo una delle società di riferimento del settore. Nuovi Wealth Manager che sposano il nostro modello di servizio e che condividono i nostri valori hanno raggiunto il Gruppo. Altri ne arriveranno entro la fine del 2019.

«Per un Wealth Manager sarà sempre più importante poter offrire soluzioni di alto livello da una piattaforma flessibile, snella e multiservizio. VECO in questo senso è unica in Ticino», ha spiegato Stefano Fiala – CEO VECO Invest SA e Presidente BlueStar Investment Managers SA.

Diversificazione ed aumento delle competenze convergono verso il terzo pilastro della strategia del Gruppo VECO basata su di un modello di servizio integrato, che porta ad un ampliamento dei servizi “core” di Gruppo, advisory e gestione patrimoniale, verso nuovi settori complementari quali immobiliare, assicurativo, corporate finance, revisione ed altri servizi succedanei del modello integrato di multi-family office. Con un unico obiettivo: essere l’interlocutore privilegiato dei nostri clienti, per affrontare e risolvere qualsiasi problematica e trasformarla in opportunità.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
COMANO
3 ore
Saltano 12 posti di lavoro alla RSI
Prepensionamenti e non sostituzioni dei partenti, ma non si escludono licenziamenti e diminuzioni del tempo di lavoro
LOCARNO
3 ore
Non rispetta la precedenza, centrato da un'auto della Comunale
L'incidente è avvenuto ieri sera a Locarno, davanti alla centrale di polizia
CONFINE
7 ore
«Li perdono, ma intanto li ho denunciati»
Ladri in azione nella villa di monsignor Grampa. L'ex vescovo di Lugano: «Bottino magro, solo oggetti devozionali»
CANTONE / MILANO
8 ore
«Altro che volante, a me tutto il cruscotto»
Ennesima vittima della banda milanese che, in questo caso, ha colpito la sera di S. Valentino. Il danno? Circa 17mila franchi
LUGANO
10 ore
Tensioni in casa Swica: quella donna può permettersi di tutto
Il recente articolo di Tio/ 20 Minuti ha sollevato un polverone. Diverse le nuove testimonianze. Tutte contro la responsabile vendita
FOTO
TESSERETE
10 ore
Trovo l'acqua in Amazzonia, e loro mi regalano sorrisi
Saverio Mondini ha dedicato quasi metà della sua vita in Brasile, seguendo in prima persona gli aiuti umanitari della sua associazione
CANTONE
18 ore
Legionellosi, una doccia pubblica chiude i rubinetti
Da un recente controllo trovate strutture non conformi. In una di queste la contaminazione era massiccia
BALERNA
19 ore
Il tentato scippo sventato con una caramella
La polizia, intanto, ha già fermato il malvivente
FOTO E VIDEO
GORDOLA
23 ore
Auto contro un muro, due persone al Pronto soccorso
L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio in via Valle Verzasca
LOSONE
23 ore
Reporter maltese uccisa: materiale scottante in Ticino?
Il cronista Orlando Guidetti sta trattando il tema con un importante giornalista italiano. Avrebbe documenti esclusivi sulla morte di Daphne Galizia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile