CANTONE
09.01.17 - 08:540
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:02

Banca Raiffeisen Locarno: «Ottimo risultato nel 2016»

Il bilancio sale a 643 milioni (+9%). Cresce di 1.2 milioni pure l'utile netto (+10%)

LOCARNO - La Banca Raiffeisen di Locarno ha festeggiato il 40esimo anniversario con un'ottima annata. L'istituto, attivo nella sede di Piazza Muraccio e nelle agenzie di Minusio, Muralto e Solduno, ha potuto registrare cifre positive nel 2016. 

La somma di bilancio si attesta a 643 milioni di franchi (+9%). In particolare i finanziamenti ipotecari e i prestiti alla clientela hanno raggiunto un volume totale di Fr. 545 mio. (+24 mio.). Di pari passo, vi è stato un aumento dei fondi della clientela affidati alla banca di Locarno, che si assestano a Fr. 540 mio (+25 mio.). Ciò testimonia un crescente sentimento di fiducia nei confronti della terza banca svizzera, unica nelle sue peculiarità. Ottimo anche il volume degli investimenti titoli che ammonta ad un totale di Fr. 115 milioni.

I risultati ottenuti in un contesto di mercato particolarmente difficile, hanno permesso di raggiungere per l'esercizio trascorso un utile lordo di 3.2 milioni con un utile netto che ammonta a 1.2 milioni in aumento del 10% rispetto all’anno precedente. Ciò permette di rafforzare il capitale proprio dell’unica banca con sede giuridica a Locarno, la quale conta 34 collaboratori.

Raiffeisen è organizzata in forma di cooperativa e la banca di Locarno conta ben 7'181 soci. Gli stessi hanno la possibilità di partecipare all’assemblea annuale, durante la quale vengono esposti i risultati di esercizio con commenti e informazioni sollecitate anche dagli stessi soci. Raiffeisen Locarno è sempre impegnata a fornire un contributo tangibile allo sviluppo della Nostra Regione, tenendo in considerazione gli interessi e le esigenze degli enti pubblici, degli attori economici, di società e associazioni.  

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 min

Stazione unica per Chiasso e Como? Da Berna arriva la frenata

Il Governo federale ha risposto oggi a un'interpellanza di Roberta Pantani: «Tocca al cantone muoversi per le infrastrutture ferroviarie e per ora non l'ha fatto»

PONTRESINA
25 min

Urtato sul Bernina: morto il ciclista 53enne

L'incidente si era verificato il pomeriggio del 10 agosto. Il decesso è avvenuto mercoledì

VIDEO
CADENAZZO
2 ore

«La Posta deve darsi una mossa»

Il nuovo direttore generale parla di «tirare la cinghia». E promette nuovi posti di lavoro a Bellinzona

VIDEO
CONFINE
3 ore

Trovano un pitone sotto la sdraio in giardino

I Vigili del fuoco hanno catturato il serpente di un metro e mezzo di lunghezza e lo hanno affidato a una struttura idonea

CANTONE
4 ore

«Non può usare quel posteggio!». Ma ha una figlia disabile

Lo sfogo della madre di una bimba di 4 anni con un disturbo neurologico: «Rinuncio al contrassegno». Pro Infirmis: «Disabilità non è sinonimo di muoversi in sedia a rotelle»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile