LOCARNO
11.01.16 - 13:220
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:17

Banca Raiffeisen Locarno, anche il 2015 è stato positivo

Bilancio in crescita del 5%, aumentano i finanziamenti ipotecari e i prestiti alla clientela

LOCARNO - È stato un 2015 positivo per Banca Raiffeisen Locarno. Nell'anno appena trascorso l'istituto di Piazza Muraccio, insieme alle agenzie di Muralto, Minusio e Solduno, ha fatto registrare una solida crescita degli affari con una somma di bilancio che si attesta a 587 milioni di franchi (+5%). In particolare i finanziamenti ipotecari e i prestiti alla clientela hanno raggiunto un volume totale di 521 milioni, 23 in più rispetto all'esercizio precedente.

Sono pure aumentati i fondi della clientela, che si assestano a 515 milioni di franchi. Pure il volume degli investimenti titoli è aumentato ad un totale di 115 milioni, con un incremento di quasi il 4%.

"I risultati ottenuti in un contesto di mercato particolarmente difficile" si legge nel comunicato stampa diramato oggi "permettono di raggiungere per l'esercizio trascorso un utile lordo di 3,6 milioni, con un utile netto che ammonta a 1,1 milioni di franchi, in aumento del 10% rispetto all’anno precedente. Questa evoluzione rappresenta un fattore molto positivo per l’economia locale, essendo destinato ad accrescere il capitale proprio dell’unica banca con sede giuridica a Locarno, che a fine 2015 conta ben 7'172 soci e quindi comproprietari della banca, che si impegna a dare il proprio contributo per uno sviluppo positivo della nostra regione a favore anche di enti locali, società e associazioni con i propri 32 collaboratori".

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
BELLINZONA
4 ore

La foca in arancione per una buona causa

Anche la capitale ha partecipato alla campagna lanciata dall’OMS con l’iniziativa “Illumina un monumento” nella Giornata mondiale per la sicurezza dei pazienti

LUGANO / ITALIA
9 ore

Una ditta luganese vuole assumere 400 persone a Napoli

Il discusso stabilimento Whirlpool nel capoluogo campano verrà ceduto alla Prs, una "misteriosa" società con sede sul Ceresio. Che promette di mantenere tutti gli impieghi

CANTONE
11 ore

Abusi al Dss: la nomina fa discutere

Il governo propone ai vertici dell'Azienda cantonale dei rifiuti un ex funzionario coinvolto in uno scandalo sessuale. Dadò invoca un'inchiesta parlamentare

FOTO
CANTONE
13 ore

Fungiatt dispersi in valle Morobbia, ma è un'esercitazione

Positiva la collaborazione tra la colonna di soccorso di Bellinzona e l'unità cinofila SAS

CONFINE / SVIZZERA
15 ore

Svizzero truffato. Il falso intermediario sparisce con la provvigione per lo chalet

L'anziano è rimasto con in mano un pugno di mosche, e una valigetta piena di denaro falso

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile