LOCARNO
26.05.14 - 08:080
Aggiornamento : 24.11.14 - 05:47

Individuato e fermato il falsario dei cento franchi

Aveva preso di mira esercizi pubblici e commerciali della città vecchia

LOCARNO - I cento franchi erano stati prodotti semplicemente con una fotocopiatrice. E' stato fermato dalla polizia il falsario che, negli scorsi giorni, aveva usato banconote da 100 franchi fasulle in diversi esercizi pubblici e negozi in Città Vecchia di Locarno.

Come scrive "LaRegioneTicino" oggi, al suo fermo si sarebbe giunti grazie al confronto di alcune foto mostrate al personale dei bar e dei negozi truffati.

Le diverse segnalazioni giunte negli scorsi giorni da Locarno avevano fatto scattare le ricerche. Le Sezioni di Hotellerie Suisse Ticino di Ascona e Locarno avevano invitato i propri affiliati a stare attenti.

I cento franchi messi in circolazione, stando ai riscontri, erano di un color blu leggermente diverso dall'originale, la carta era più sottile e i rombi di color alluminio stampati non erano perfetti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
5 min
Violenti temporali, palline di ghiaccio e forte vento
Particolarmente colpita dal maltempo la regione della Gruyère, dove sono caduti fino a 20 litri per m2 in mezzora.
LUGANO
5 ore
Inchiesta ex Macello: i municipali saranno interrogati martedì
Entrano nel vivo le verifiche ordinate dal Ministero pubblico rispetto alla procedura di demolizione dello stabile.
CANTONE
1 gior
Siete pronti a riaprire l'ombrello?
Da domani in Ticino ritornano temporali e la pioggia ci accompagnerà fino a venerdì tirandoci fuori dalla zona canicola
FOTO E VIDEO
CANTONE
1 gior
Ecco qui i nuovi treni delle FLP
Presentati oggi ad Agno sostituiranno i “veterani” del 1978. Zali: «Un passo non da poco verso il futuro»
FOTO
ACQUAROSSA
1 gior
Centauro cade, la moto prende fuoco
Incidente poco prima delle 6 sulla strada cantonale, all'altezza di Lottigna
MENDRISIO
1 gior
La versione degli studenti: niente aggressione alla polizia
I presenti ai fatti avvenuti nelle prime ore di venerdì contestano la ricostruzione su ogni punto.
CANTONE
1 gior
Dal Ticino una mano al Nepal: inviati 20 concentratori d'ossigeno
L'importante donazione per contrastare il coronavirus giunge dall'associazione Kam For Sud
TENERO
2 gior
Scompare in acqua, è in pericolo di vita
Principio di annegamento al lido Mappo. Un 83enne grigionese è stato ricoverato in condizioni critiche
MENDRISIO
2 gior
Poliziotti attaccati da una ventina di giovani: due arresti
In totale sono sette le persone che sono state medicate al Pronto soccorso.
RIVA SAN VITALE
2 gior
Frontale a Riva: due feriti
Gli occupanti delle due automobili coinvolte avrebbero riportato lesioni non gravi.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile