MENDRISIO
27.09.13 - 18:150
Aggiornamento : 22.11.14 - 17:51

Diverse case anziani disdicono il contratto collettivo, dipendenti meno tutelati

Il VPOD ha annunciato battaglia

BELLINZONA - Nell'epoca della deregulation e dello smantellamento dei diritti dei lavoratori arriva la notizia della disdetta del Roca, ossia il contratto collettivo di lavoro per il personale delle case anziani per il 31 dicembre 2013 decisa unilateralmente dalle case anziani di Mendrisio, Novazzano, Stabio e Malcantone.

La reazione del Sindacato VPOD di Lugano non si è fatta attendere: "Evidentemente - si legge nella nota inviata - la disdetta vuole mettere sotto pressione i sindacati e il personale per imporre dei peggioramenti". Secondo il sindacato "l'alternativa c'era ed era il prolungamento del termine di disdetta per consentire la trattativa tra le parti fino al 30 novembre 2013, come fatto da altre 20 case anziani ticinesi e come si fa di regola in altri ambiti".

Il sindacato annuncia la mobilitazione del personale negli ospizi che hanno deciso di disdire il contratto.

"Il Sindacato VPOD - si legge ancora - ha convocato già due assemblee del personale, il 18 settembre e il 30 settembre, per battersi contro i peggioramenti e formulare le proprie richieste in vista della trattativa che avverrà il 17 ottobre".

Due i punti critici: il dipendente potrà così essere licenziato senza giusta causa, ossia senza motivi validi e comprovati. Inoltre ai dipendenti non verrebbe riconosciuto un miglioramento dell'indennità notturna. E' stata rifiutata, invatti, la richiesta di portare da 5,90 a 7 franchi orari tale indennità, così è stato detto no all'aumento di un franco dell'indennità festiva (da 5 a 6 franchi).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
LUGANO
6 ore
La photo challenge di Lorenzo: «Fatevi una foto con la scritta»
L'ex pilota di MotoGp in posa con il sindaco Marco Borradori invita i suoi follower a visitare Lugano
LOCARNO
7 ore
L'Astrovia di Locarno? «Da oltre dieci anni abbandonata a se stessa»
Un'interrogazione chiede al Municipio d'intervenire per sistemare il percorso didattico
CANTONE
12 ore
Ecco le località nel mirino del radar
Sono sette i distretti ticinesi in cui sono previsti controlli mobili della velocità
SLOVENIA / SVIZZERA
12 ore
La Slovenia mette la Svizzera sulla lista gialla
Ora è prevista una quarantena di 14 giorni per chi entra nel Paese
FOTO
BELLINZONA
13 ore
Corbaro ha ritrovato la libertà
La Spab si è presa cura del rapace, che ora riprenderà la sua vita nei boschi che sovrastano la Turrita
CANTONE
18 ore
Fine della tregua: riecco la canicola
MeteoSvizzera annuncia una nuova ondata di caldo. Temperature fino a 34 gradi da domani a mercoledì
CANTONE
20 ore
Il Ticino ha tre nuovi casi di coronavirus
Nel nostro cantone il tampone ha dato esito positivo per un totale di 3'449 persone da inizio pandemia.
LUGANO
22 ore
Muffa e umidità: e ti ritrovi in trappola
I guai di una 30enne nel suo appartamento. Ora se ne andrà per questioni mediche. Ma il proprietario non si fa trovare.
GORDEVIO
23 ore
«Le mie vacanze in Kenya per aiutare chi ha bisogno»
Un cuore grande, molta generosità e la voglia d'imparare da chi non ha nulla ma è sempre felice.
FOTO
BREGAGLIA (GR)
23 ore
A soli tre anni alla conquista di un tremila (sulla schiena della mamma)
Si tratta del piccolo Jackson, figlio dell'alpinista inglese Leo Houlding: con tutta la famiglia è salito sul Badile
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile