CONFINE
16.08.13 - 14:030
Aggiornamento : 23.11.14 - 06:54

Trovato cadavere nei boschi di Mozzate

Non si avevano più notizie dell'uomo, un varesino di 46 anni, da una decina di giorni

COMO - Il cadavere in avanzato stato di decomposizione di un uomo di 46 anni di Somma Lombardo (Varese) del quale era stata denunciata la scomparsa dieci giorni fa, è stato trovato nella mattinata di Ferragosto da un cacciatore che camminava tra i boschi di Mozzate e Locate Varesino, al confine tra le province di Como e Varese. La zona è spesso frequentata da tossicodipendenti.

 

L'uomo, identificato attraverso i documenti trovati accanto al cadavere, risultava scomparso da casa il 6 agosto scorso. La procura di Como ha aperto un fascicolo e ha disposto l'autopsia.

 

Ats Ans

TOP NEWS Ticino
GAMBAROGNO
7 ore

Eroe per un giorno: salva un 70enne dalle acque

L'uomo stava praticando stand up paddle, quando si è ritrovato in grave difficoltà. Momento di meritata gloria per il giovane Tito Balestra

ITALIA / CANTONE
10 ore

Scomparso in Italia, è ricoverato in un ospedale di Berna

Il centauro della Provincia di Asti, transitato dal Ticino e di cui non si avevano notizie da domenica, è rimasto coinvolto in un incidente sulla Novena

VIDEO
CAMORINO
11 ore

La torrida giornata degli asilanti: «Non ne possiamo più»

Prosegue lo sciopero della fame dei 30 rifugiati nel bunker. Ecco il video in cui raccontano i loro disagi. Intanto, il Cantone annuncia spostamenti

LUGANO
12 ore

Ex Macello: il Molino è pronto a scendere in piazza

Annunciata una manifestazione per il prossimo 14 settembre

FOTO
CANTONE
12 ore

Conquista il podio "estremo": «Il mio team ha commesso errori, altrimenti...»

Circa 1’600 chilometri da compiere non-stop, in sella a una bici. È un terzo posto meritatissimo quello di Valentina Tanzi, che guarda già al futuro: «La prossima volta i chilometri saranno 5mila»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report