LUGANO
16.10.12 - 07:210
Aggiornamento : 10.11.14 - 22:33

Il nuovo PVP mette ko via Maraini

Lunghe file di auto in via Maraini e via San Gottardo. Automobilisti spazientiti (guarda il video). Ma per le autorità è tutto in ordine

LUGANO - Il nuovo piano viario non ha risolto la viabilità del traffico della città di Lugano, lo ha semplicemente spostato. Ma dove? Per molti automobilisti il flusso è aumentato soprattutto in via Clemente Maraini. Le code partono già dal tunnel di Besso, e per chi raggiunge l’incrocio, negli orari di punta, diventa pressoché impossibile immettersi sulla strada che porta a Lugano Sud. A bloccare la scorrevolezza di questo punto nevralgico sono le colonne che si formano con le auto provenienti sia dal centro che da Massagno, le quali si ritrovano a intralciare il percorso di chi teoricamente avrebbe la precedenza.  Il risultato è una via Maraini e una via San Gottardo più intasate che mai.

Di diverso parere invece sono le autorità e i tecnici: “Ora stiamo facendo una raccolta dati, appena saranno completi, verranno sottoposti a uno studio approfondito. Ma posso dire che il traffico, a parte quando ci sono degli incidenti, è molto scorrevole. La situazione a nostro avviso è comunque migliore rispetto a quella del passato”.

Di tutt’altra opinione sono invece gli abitanti di via Maraini, confrontati con un aumento di auto maggiore rispetto al solito. “Ne facciamo le spese anche perché hanno collocato un pannello elettronico all’uscita di Lugano Sud che invita i conducenti a recarsi in centro non dal lungolago, bensì da via Maraini”, ci racconta un abitante del quartiere di Loreto.    

TOP NEWS Ticino
LOCARNO
47 min

Carte di credito, cellulari e leasing con identità altrui. Arrestata

La donna falsificava le firme per ottenere beni e servizi. Il danno non è ancora stato quantificato

CANTONE
1 ora

Terza corsia sull'A2? «Basta con le soluzioni prefabbricate»

I Verdi del Ticino ribadiscono la contrarietà al progetto di potenziamento dell'USTRA e incoraggiano al completamento a sud di Alptransit

BELLINZONA
3 ore

Frena per evitare lo schianto, 15enne in ospedale

Il giovane era in sella alla sua bici quando, nel tentativo di evitare l'impatto con un'auto, vi è finito sotto riportando un trauma cranico

VIDEO
CANTONE
3 ore

Guido salvato da un infarto. Un video spiega come

La Fondazione Ticino Cuore ha realizzato un cortometraggio per mostrare come avviene la presa a carico di un paziente. Dalle prime manovre rianimatorie fino alle cure al Cardiocentro

CANTONE
6 ore

Sondaggio interno pilotato, Sunrise conferma

Un legale dell’azienda ammette l’irregolarità in uno shop ticinese. Dove il gerente avrebbe fatto pressioni sui dipendenti durante la compilazione, in teoria anonima, dell’indagine interna

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile