LUGANO
16.10.12 - 07:210
Aggiornamento : 10.11.14 - 22:33

Il nuovo PVP mette ko via Maraini

Lunghe file di auto in via Maraini e via San Gottardo. Automobilisti spazientiti (guarda il video). Ma per le autorità è tutto in ordine

LUGANO - Il nuovo piano viario non ha risolto la viabilità del traffico della città di Lugano, lo ha semplicemente spostato. Ma dove? Per molti automobilisti il flusso è aumentato soprattutto in via Clemente Maraini. Le code partono già dal tunnel di Besso, e per chi raggiunge l’incrocio, negli orari di punta, diventa pressoché impossibile immettersi sulla strada che porta a Lugano Sud. A bloccare la scorrevolezza di questo punto nevralgico sono le colonne che si formano con le auto provenienti sia dal centro che da Massagno, le quali si ritrovano a intralciare il percorso di chi teoricamente avrebbe la precedenza.  Il risultato è una via Maraini e una via San Gottardo più intasate che mai.

Di diverso parere invece sono le autorità e i tecnici: “Ora stiamo facendo una raccolta dati, appena saranno completi, verranno sottoposti a uno studio approfondito. Ma posso dire che il traffico, a parte quando ci sono degli incidenti, è molto scorrevole. La situazione a nostro avviso è comunque migliore rispetto a quella del passato”.

Di tutt’altra opinione sono invece gli abitanti di via Maraini, confrontati con un aumento di auto maggiore rispetto al solito. “Ne facciamo le spese anche perché hanno collocato un pannello elettronico all’uscita di Lugano Sud che invita i conducenti a recarsi in centro non dal lungolago, bensì da via Maraini”, ci racconta un abitante del quartiere di Loreto.    

TOP NEWS Ticino
CANTONE
43 min
Fine della tregua: riecco la canicola
MeteoSvizzera annuncia una nuova ondata di caldo. Temperature fino a 34 gradi da domani a mercoledì
CANTONE
2 ore
Il Ticino ha tre nuovi casi di coronavirus
Nel nostro cantone il tampone ha dato esito positivo per un totale di 3'449 persone da inizio pandemia.
LUGANO
4 ore
Muffa e umidità: e ti ritrovi in trappola
I guai di una 30enne nel suo appartamento. Ora se ne andrà per questioni mediche. Ma il proprietario non si fa trovare.
GORDEVIO
5 ore
«Le mie vacanze in Kenya per aiutare chi ha bisogno»
Un cuore grande, molta generosità e la voglia d'imparare da chi non ha nulla ma è sempre felice.
FOTO
BREGAGLIA (GR)
5 ore
A soli tre anni alla conquista di un tremila (sulla schiena della mamma)
Si tratta del piccolo Jackson, figlio dell'alpinista inglese Leo Houlding: con tutta la famiglia è salito sul Badile
FOTO E VIDEO
LUGANO
16 ore
Toh, in Viale Franscini sono spuntate delle balene
È il murale realizzato sulla parete di un palazzo dal collettivo Nevercrew
CANTONE
16 ore
No del Governo alla mascherina: «È una decisione politica»
Il dottor Garzoni si dice convinto che il Consiglio di Stato sarà disposto a introdurre l'obbligo se i numeri saliranno.
CANTONE
18 ore
San Giorgio: svelato il mistero del rettile col supercollo
I ricercatori hanno stabilito che si trattava di un animale acquatico, ma non era un nuotatore efficiente
CANTONE
21 ore
No all'obbligo d'indossare la mascherina negli spazi chiusi
Norman Gobbi: «Non sarebbe stata una misura proporzionata visti i pochi casi che ci sono in Ticino»
CANTONE / ITALIA
21 ore
Riciclava soldi per il boss a Lugano
Sequestrati tre milioni di euro a un’avvocatessa di Milano legata al camorrista Vincenzo Guida.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile