Immobili
Veicoli
Tipress
CANTONE
27.01.22 - 12:290
Aggiornamento : 12:51

Samuele Tamagni: concordati due anni e nove mesi in parte sospesi

Tra appropriazione indebita e truffa, il parroco ha estorto oltre 900mila franchi.

Sarà la Corte delle assise criminali a decidere se accogliere o meno la pena proposta.

LUGANO - È stato rinviato a giudizio, con la formula del rito abbreviato, Don Samuele Tamagni. E la pena concordata ieri è di due anni e nove mesi di detenzione, di cui sei mesi da scontare e altri 27 in condizionale per un periodo di due anni. Lo riferisce oggi la Rsi. La Corte delle assise criminali dovrà ora decidere se accettare quanto proposto dalle parti.

Il parroco si era auto-denunciato lo scorso 19 novembre ed è accusato di appropriazione indebita, riciclaggio e truffa ai danni dei genitori, della Fondazione Damiano Tamagni e della parrocchia. I danni totali supererebbero i 900mila franchi, di cui 563mila estorti soltanto ai genitori. 

Anche l'amico di Don Samuele, un giovane italiano con il quale il parroco avrebbe avuto una relazione e al quale passava denaro, sarà ugualmente giudicato con rito abbreviato. Le accuse alle quali dovrà rispondere sono istigazione all'appropriazione indebita, esercizio illecito della prostituzione e ottenimento illecito di prestazioni di un'assicurazione sociale o dell'aiuto sociale. La pena concordata per lui è di un anno e otto mesi sospesi e l'espulsione dalla Svizzera per cinque anni. 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Nebbia sul frontaliere che si porta a casa l’auto della ditta
Nasce il Registro dei Veicoli Immatricolati all’Estero. Chi non si iscrive, rischia il sequestro del veicolo.
LAMONE
3 ore
Quattro poliziotti finiscono sotto indagine
Si tratta di un terzo dell'effettivo della Polizia del Vedeggio. E sarebbe coinvolto anche il vicecomandante.
CANTONE
4 ore
Il taglio record nel bosco... dopato dallo scirocco
Una notte tempestosa all'origine del primato ticinese della produzione legnosa
LOSONE
14 ore
Il "re del karaoke" insegna calcio e inglese ai ragazzini
Sfida estiva per lo showman Jimmy Smeraldi: «Abbino pallone e apprendimento della lingua. Ci divertiremo».
CANTONE
17 ore
Turisti spaventati dai lupi? «Il problema non esiste»
I lupi, contrariamente a quanto affermato da Germano Mattei, non influenzerebbero negativamente il turismo ticinese.
CANTONE
18 ore
Il vaiolo delle scimmie «non è il coronavirus»
Giorgio Merlani tranquillizza tutti sulla malattia: «Per contrarla ci vuole un contatto molto stretto e prolungato».
CANTONE
20 ore
Anche in ospedali, cliniche e case anziani si ritorna (quasi) alla normalità
L’andamento epidemiologico attuale permette di allentare ulteriormente le misure di protezione in atto.
POSCHIAVO (GR)
21 ore
L'amo tocca i fili della corrente: pescatore muore folgorato
La tragedia è avvenuta domenica mattina nel fiume Val Pednal, a Li Curt nel Comune di Poschiavo.
CANTONE/SVIZZERA
23 ore
Fa troppo caldo, anche per lavorare?
La colonnina di mercurio sta superando nuovi record già nel mese di maggio
CANTONE
1 gior
I contadini si scagliano contro il Governo: «A quando l'abbattimento?»
A causa del lupo «anche il turismo sta subendo ripercussioni», così Germano Mattei, fondatore di Montagna Viva.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile