Immobili
Veicoli
Archivio Tipress
LUGANO
07.12.21 - 17:080

Naturalizzazione negata all'imam? Decisione da rivedere

Il Tribunale amministrativo federale ha accolto il ricorso dell'imam di Viganello, rimandando l'incarto alla SEM

LUGANO - Presunti legami con «islamisti radicali o con persone sospettate di partecipare ad attività legate al terrorismo islamico» avevano spinto la Segreteria di Stato della migrazione (SEM) a negargli la cittadinanza svizzera. Si tratta dell'imam di Viganello, Samir Radouan Jelassi. Ma ora il SEM dovrà rivedere la sua decisione del 2018. Lo ha stabilito il Tribunale amministrativo federale (TAF), che ha accolto un ricorso inoltrato dall'imam.

I giudici ritengono che la SEM debba approfondire le indicazioni fornite dal Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC), in quanto «le constatazioni che hanno condotto l'autorità inferiore a ritenere data una compromissione della sicurezza interna ed esterna della Svizzera sono solo parzialmente sorrette da riscontri oggettivi agli atti» si legge nella sentenza. «Qualora la SEM intenda confermare i motivi che hanno condotto al diniego dell'autorizzazione federale, essa è richiesta ad avvalorare le proprie argomentazioni sulla base di riscontri oggettivi e di considerazioni giuridiche e fattuali chiare, non speculative e non arbitrarie».

Lo stesso ricorrente - patrocinato dall'avvocato Paolo Bernasconi - si è rivolto al TAF, sottolineando che la SEM non ha fornito alcune elemento concreto a sostegno della sua tesi. «Si sarebbe fondata unicamente e acriticamente sul rapporto allestito dal SIC senza considerare altre prove».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LOCARNO
3 ore
Lo street food ha conquistato Locarno
Tanto caldo e tanto movimento al Festival del cibo di strada.
FOTO
GAMBAROGNO
9 ore
Muore nelle acque del Verbano
Dramma stamattina nei pressi del Lido di San Nazzaro.
CANTONE
12 ore
Ti mostro il Ticino. Nasce un nuovo lavoro: la visita guidata
Portare in giro gruppi di turisti alla scoperta del Ticino. Ora lo si fa con una formazione specializzata.
CHIASSO
1 gior
Chiasso, investito un ragazzino
L'incidente si è verificato in via Comacini
CONFINE
1 gior
Como, «un carro attrezzi dedicato agli amici svizzeri»
Dopo l'ennesimo caso di sosta selvaggia in città, la promessa del candidato sindaco Alessandro Rapinese
CANTONE
1 gior
«Caldo, sì, ma non proprio tropicale»
Le velature del cielo, causate dalle polveri sahariane, hanno impedito che si raggiungessero i valori da primato
CANTONE
1 gior
Le donne di Unia preparano un nuovo grande sciopero
Mobilitazione il prossimo 14 giugno, ma nel 2023 si scriverà «una nuova pagina della storia delle lotte femministe»
LOSTALLO (GR)
1 gior
Si ferma in autostrada, tamponamento sull'A13
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio all'altezza dello svincolo di Lostallo. Due persone in ospedale
BELLINZONA
1 gior
Travolge la moto nella notte e si dà alla fuga, la polizia cerca testimoni
Un 68enne è rimasto vittima di un pirata della strada venerdì notte a Monte Carasso, a investirlo un'auto scura
LUGANO
2 gior
Tassisti luganesi nel limbo
Non sono ancora stati evasi i ricorsi contro il concorso per i nuovi taxi A. La Città chiede l'effetto sospensivo
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile