Immobili
Veicoli
Posta Svizzera/foto lettore
CANTONE
25.11.21 - 09:500
Aggiornamento : 16:13

Tutti in fila per acquistare i francobolli “crypto” della Posta

Code lunghissime questa mattina agli sportelli fisici (e virtuali) per una prima assoluta che ha suscitato interesse

E non solo in Ticino: «Li vogliono da tutto il mondo», conferma il Consorzio Blockchain Svizzero

LUGANO - Tutti in fila questa mattina in posta, anche a Lugano come ci hanno segnalato i lettori di tio.ch, ma non per il Black Friday. Ad attirare decine e decine di persone agli sportelli - digitali e fisici - del Gigante Giallo il lancio del primo cripto-francobollo in assoluto.

Collegati a una blockchain - che li rende unici e irripetibili - i 65'000 e-bolli emessi dalla Posta sono diventati l'oggetto del desiderio di diversi ma anche un investimento in un momento in cui i beni di questo tipo (e non parliamo solo delle valute) sono sulla cresta dell'onda.

Ma cos'è lo Swiss Crypto Stamp?

Al momento acquistabile al prezzo di 8.90 l'uno (o 10.90 per la versione su busta, che è però esauritissima) il francobollo crypto della Posta è composto da circa 65'000 esemplari, divisi in 13 motivi diversi. L'affrancamento a una blockchain, che secondo il principio sdoganato dalle criptovalute garantisce l'unicità di ogni esemplare, permetterà a questa serie di «essere collezionata, scambiata e negoziata online», spiega la Posta. All'acquisto, oltre al codice digitale (sotto forma di QR) viene fornita anche la versione "analogica", autoadesiva.

A rendere l'offerta ancora più appetitosa il fatto che una cinquantina di questi francobolli da 8,90 franchi, dietro al codice QR, nascondono un motivo raro il cui valore è - verosimilmente - destinato a decollare.

Un interesse, quello per lo Swiss Crypto Stamp che non è solo local ma mondiale, come ci conferma il direttore del Consorzio Blockchain Ticino Michele Ficara Manganelli: «questa mattina è stata abbastanza un delirio, in centinaia di migliaia da tutto il mondo hanno tentato l'acquisto online mandando in tilt il sito della Posta».

Di fatto il portale web era effettivamente in grande difficoltà dalle 6 fino a circa attorno alle 9 quando la situazione si è un po' normalizzata. Dopo un po' di tentativi, infatti, pure noi siamo riusciti ad acquistarne uno. Sarà di quelli fortunati?

Lo hanno già “taroccato”?

In vendita da poche ore, il francobollo svizzero avrebbe già una copia (comunque legata a un blockchain), ne dà notizia sempre il Consorzio Blockchain Ticino che lo ha identificato sulla piattaforma di vendita NFT Opensea dove si possono già trovare tutti e 13 i design dello Stamp acquistabili con criptovaluta Ehter. Visto che la consegna fisica degli Stamp della Posta è attesa per l'inizio di settimana prossima la tempistica risulta un po' sospettosa. «Abbiamo contattato la Posta per saperne di più e anche loro non hanno le idee in chiaro a riguardo ed è abbastanza strano», commenta Manganelli, «quindi, nel dubbio, ne sconsigliamo l'acquisto». L'ipotesi è che il venditore abbia semplicemente “affrancato” a delle stringhe blockchain le foto scaricate dal sito della Posta. 
Posta Svizzera
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
AIROLO
9 ore
Sorpasso nel tunnel del San Gottardo, automobilista condannato
Un cittadino degli Emirati Arabi è stato sanzionato per la manovra compiuta lo scorso 24 novembre
LUGANO
10 ore
Davide Enderlin a processo
L'ex consigliere comunale luganese è stato rinviato a giudizio e dovrà rispondere di illeciti per oltre 3 milioni
ARBEDO-CASTIONE
11 ore
Il Motel Castione affonda schiacciato dall'Iva
Negli scorsi giorni la società ha depositato i bilanci, oggi lo stop intimato dal Cantone
CANTONE
12 ore
Ecco i prossimi radar, molti nel Luganese
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 24 al 30 gennaio
CANTONE
14 ore
Mancata riscossione dell'IVA: «Non devono essere i conducenti a risarcirla»
L'invio di un complemento di fattura dopo circa cinque anni ha fatto storcere il naso a molti.
FOTO
LUGANO
17 ore
«Ringrazio tutto il personale sanitario»
Il presidente della Confederazione ha parlato con i medici e gli infermieri in prima linea nella lotta al Covid-19.
CANTONE
17 ore
«Bene gli applausi agli infermieri, ma diamogli anche 6'000 franchi»
L'MPS ha presentato una serie di emendamenti al Preventivo 2022 focalizzati su sanità, dumping e disoccupazione
LOCARNO
18 ore
Kursaal firma con un nuovo gestore. «Ma noi siamo ancora interessati»
Il Gruppo ACE, che attualmente gestisce la casa da gioco, non nasconde il proprio stupore: «Non sapevamo nulla»
CANTONE
19 ore
In lieve aumento i ricoveri (+5) e tre nuove vittime
I nuovi positivi al Covid registrati nelle ultime 24 ore sono 1421.
CANTONE
1 gior
«Io prete che ho detto di no a quella donna»
Don Pierangelo Regazzi, ex arciprete di Bellinzona, vuota il sacco: «Il celibato obbligatorio non ha più senso».
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile