Incendio nel nucleo di Stabio, edificio devastato dalle fiamme
Ti Press
+16
STABIO
02.10.21 - 14:070
Aggiornamento : 18:03

Incendio nel nucleo di Stabio, edificio devastato dalle fiamme

Il rogo è divampato attorno alle 13 in un'abitazione situata in via Cesarea. Sul posto Pompieri, polizia e soccorritori.

La zona è stata isolata e a titolo precauzionale nove persone sono state evacuate. Nessuno è rimasto ferito ma i danni materiali sono ingenti.

STABIO - Un violento incendio è divampato questo pomeriggio, poco prima delle 13, nel nucleo di Stabio. Come si può notare dalle foto scattate nei paraggi, una densa colonna di fumo si è alzata da un edificio ed era visibile anche a chilometri di distanza. Il tetto della struttura è stato distrutto dalle fiamme, che hanno intaccato parzialmente anche le mura.

Stando a una prima ricostruzione e per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, il rogo ha preso avvio nella soffitta e in breve tempo le fiamme hanno intaccato l'intero edificio. Un'abitazione attigua è stata danneggiata dal cedimento di parte del tetto interessato dall'incendio.

Gli inquilini dello stabile, quattro persone, sono stati evacuati. A titolo precauzionale si è inoltre resa necessaria l'evacuazione di cinque persone dell'abitazione vicina. Non si segnalano feriti, né intossicati. I danni materiali sono per contro ingenti.

Sul posto sono immediatamente accorsi i Pompieri del Mendrisiotto, i soccorritori del SAM, la Polizia cantonale (supportata dalla Comunale di Mendrisio) e alcuni collaboratori dell'Amministrazione federale delle dogane.

A causa dell'incendio e per permettere le operazioni di spegnimento, via Cesarea, via Giulia e via Prati sono state chiuse al traffico.

 

Ti Press
Guarda tutte le 20 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
35 min
Altre tre classi in quarantena, in tutto sono 53
Il Decs ha aggiornato l'elenco delle sezioni costrette al confinamento a causa del Covid-19.
CHIASSO
1 ora
Il centro di vaccinazione momò cambia casa
L'attuale struttura di Canavée (Mendrisio) verrà spostata al Palapenz (Chiasso).
CANTONE
15 ore
Selvaggina, più che alla radioattività occhio al piombo
Il Laboratorio cantonale ha analizzato diversi "prodotti" della terra alla ricerca di radioattività e metalli pesanti
LOCARNO
16 ore
Anche Locarno si mette la mascherina
Raccomandata in centro e nelle zone molto frequentate, nel villaggio di Locarno On Ice ingresso solo con il 2G
LOCARNO
17 ore
Dopo il pestaggio sarà rafforzato da subito il pattugliamento
La decisione presa dal Municipio al termine della seduta odierna.
LUGANO
18 ore
Naturalizzazione negata all'imam? Decisione da rivedere
Il Tribunale amministrativo federale ha accolto il ricorso dell'imam di Viganello, rimandando l'incarto alla SEM
FOTO
CANTONE
19 ore
Nuove officine FFS da 580 milioni di franchi
Aumenta l'investimento, anche a causa della «crescita delle attività nel futuro stabilimento»
CANTONE
20 ore
«Sintomi depressivi gravi per un terzo degli studenti»
L'allarme del SISA in base ai risultati di un questionario distribuito alla Scuola cantonale di Commercio
CANTONE
23 ore
L'appello del Cantone: obbligo di mascherina nei luoghi affollati
Il Consiglio di Stato sostiene tale provvedimento, che è «efficace» e «assicura un'elevata sicurezza sanitaria»
CANTONE
23 ore
Arriva la neve, «usate l'auto soltanto se necessario»
Per domani, 8 dicembre, è prevista un'allerta meteo di livello 3. Le raccomandazioni della polizia cantonale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile