Immobili
Veicoli
Archivio Tipress
LUGANO
29.07.21 - 19:290

Demolizione dell'ex Macello? Se ne parlava già a marzo

Nell'inchiesta sui fatti avvenuti a fine maggio spuntano alcune mail in cui si ipotizzava l'intervento

LUGANO - All'ex Macello di Lugano le ruspe sono entrate in azione nella notte tra il 29 e il 30 maggio scorsi, poche ore dopo che gli autogestiti erano scesi in strada per opporsi allo sgombero forzato. Ma quando è stata effettivamente presa le decisione di radere al suolo l'edificio? Se n'era già parlato lo scorso mese di marzo, come riferisce la RSI.

È quanto sarebbe emerso, sinora, dall'indagine avviata per fare luce sulla cosiddetta “notte dell ruspe”. Si tratterebbe di alcune mail girate all'interno della polizia comunale e poi quella cantonale, in cui veniva avanzata l'ipotesi di demolire l'edificio occupato dal CSOA Il Molino.

Non è però ancora stato chiarito se e quando questa ipotesi sia poi stata presentata o comunque riferita anche all'Esecutivo comunale. Pochi giorni dopo i fatti, il Municipio di Lugano aveva comunicato di non aver mai autorizzato la demolizione completa dell'edificio: «L'intervento sull'immobile (...) era di natura minore e riguardava sostanzialmente il tetto» si leggeva in una nota.

L'inchiesta è coordinata dal procuratore generale Andrea Pagani e dal procuratore pubblico capo Arturo Garzoni. I reati ipotizzati sono abuso di autorità, violazione delle regole dell'arte edilizia e infrazione alla legge federale sulla protezione dell'ambiente.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CHIASSO
5 ore
Chiasso, investito un ragazzino
L'incidente si è verificato in via Comacini
CONFINE
6 ore
Como, «un carro attrezzi dedicato agli amici svizzeri»
Dopo l'ennesimo caso di sosta selvaggia in città, la promessa del candidato sindaco Alessandro Rapinese
CANTONE
7 ore
«Caldo, sì, ma non proprio tropicale»
Le velature del cielo, causate dalle polveri sahariane, hanno impedito che si raggiungessero i valori da primato
CANTONE
10 ore
Le donne di Unia preparano un nuovo grande sciopero
Mobilitazione il prossimo 14 giugno, ma nel 2023 si scriverà «una nuova pagina della storia delle lotte femministe»
LOSTALLO (GR)
12 ore
Si ferma in autostrada, tamponamento sull'A13
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio all'altezza dello svincolo di Lostallo. Due persone in ospedale
BELLINZONA
14 ore
Travolge la moto nella notte e si dà alla fuga, la polizia cerca testimoni
Un 68enne è rimasto vittima di un pirata della strada venerdì notte a Monte Carasso, a investirlo un'auto scura
LUGANO
1 gior
Tassisti luganesi nel limbo
Non sono ancora stati evasi i ricorsi contro il concorso per i nuovi taxi A. La Città chiede l'effetto sospensivo
LUGANO
1 gior
Anche in Ticino, previsti aumenti fino al 50%
Il presidente dell'Azienda elettrica ticinese: «Mai mi sarei aspettato una situazione e dei prezzi simili»
VALLE DI BLENIO
1 gior
Al lupo al lupo anche a Olivone
Avvistamenti e predazioni in Valle di Blenio: gli abitanti scrivono al governo
CANTONE
1 gior
Unitas, l'auto-indagine «non è opportuna»
Il Cantone ha rilevato l'audit esterno, e risponde ad alcuni interrogativi sui casi di molestie
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile