tipress
LOCARNO
22.07.21 - 07:300
Aggiornamento : 09:22

La rissa, poi l'ospedale e gli arresti

Scontro tra un gruppo di zurighesi e alcuni ticinesi nei pressi del Palacinema.

Le manette sono scattate per due 24enni del Locarnese.

LOCARNO - È di due arresti e due feriti il bilancio della rissa verificatasi, nei pressi del Palacinema di Locarno, a inizio luglio.

A finire in manette - riferisce Radio Ticino, notizia confermata in mattinata dalla Polizia cantonale - sono stati due 24enni della regione (uno cittadino svizzero, l'altro cittadino croato). Uno è tornato a piede libero dopo l’interrogatorio, l’altro ancora dietro le sbarre almeno fino a quando non sarà chiarito cosa è avvenuto quella sera.

I fatti risalgono alla notte a cavallo tra il 2 e il 3 luglio scorso, poche ore dopo la sfida degli europei tra Italia e Belgio, mentre i fermi sono avvenuti il 13 luglio. Stando a informazioni non confermate, degli agenti di Polizia zurighesi in veste civile stavano festeggiando un addio al celibato quando, per ragioni che l'inchiesta dovrà appurare, è partita una scazzottata con i ticinesi.

Ad avere la peggio sono stati proprio i due poliziotti, che hanno riportato ferite tali da necessitare il trasporto al pronto soccorso della Carità di Locarno.

Secondo Radio Ticino, sarebbero stati gli zurighesi a provocare il gruppo di ticinesi. Le ipotesi di reato nei confronti di questi ultimi sono di lesioni gravi subordinatamente semplici, aggressione, rissa e vie di fatto.

 L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
Fischi a Valenzano Rossi: il PLR Lugano li condanna «fermamente»
La sezione cittadina ha espresso «massima solidarietà» alla municipale contestata il 1° d'agosto.
LUGANO
5 ore
«Non la prendo sul personale»
Karin Valenzano Rossi fischiata in piazza Riforma si toglie qualche sassolino dalla scarpa
LOCARNO
6 ore
Ci mancavano le zanzare
Dopo gli allagamenti è boom nel Piano di Magadino. La Confederazione ha inviato una missione insetticida
URI / CANTONE
9 ore
Più di due ore per superare il San Gottardo
Al portale nord della galleria sono stati raggiunti i 16 chilometri di coda, a quello sud si è arrivati a sette
LUGANO
10 ore
«Ci danno degli imbecilli, ma ciò dice più di loro che di noi»
Per gli organizzatori, la "cifolata" di ieri è stata un successo. E non solo per la presenza dei molinari.
FOTO
ITALIA
12 ore
L'A9 diventa un lungo cantiere, Como a rischio collasso
Le prossime settimane saranno di sofferenza per chi viaggia, sia in direzione sud che nord.
CANTONE
12 ore
Un'altra settimana di maltempo
Piccole parentesi di sole, molte di pioggia.
CANTONE
14 ore
Ottanta positivi in 72 ore
Dal decesso di giovedì non si registrano nuove vittime a causa del virus
FOTO
LUGANO
14 ore
Raccolta una montagna di occhiali usati
L'iniziativa del Lions Club Lugano è stata un successo: «Le 9'517 paia raccolte vanno oltre ogni più rosea aspettativa».
LUGANO
15 ore
L'eco dei "cifolatori" di Piazza Riforma
L'inedita cornice di fischi durante l'allocuzione di Karin Valenzano Rossi non ha mancato di generare reazioni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile