lettore 20minuten
Un Suv con targhe ticinesi nei pressi del luogo del delitto
LOSONE / LUCERNA
13.07.21 - 14:300
Aggiornamento : 17:53

Mamma e amante del fitness: è la giovane trovata morta in un appartamento

Delitto di Emmenbrücke: la vittima aveva solo 29 anni. Molto attiva sui social, aveva un carattere allegro.

Ora gli inquirenti stanno cercando di stabilire quale legame ci fosse tra lei e il 33enne arrestato poiché sospettato di averla uccisa.

LOSONE - Era conosciuta nel Locarnese per le sue attività di promozione sui social network legate al fitness e al benessere. Aveva solo 29 anni la donna di origini honduregne trovata morta domenica in un appartamento di Emmenbrücke, nel Canton Lucerna. Madre di tre figli, separata, abitava a Losone ed era nota per avere un carattere allegro e per essere alla mano. Una bella ragazza che in alcune occasioni aveva posato anche come modella. 

Il movente da scoprire – La notizia della sua morte ha gettato nello sconforto le persone che la conoscevano. Sul suo corpo, ferite da arma da taglio. A procurargliele verosimilmente un uomo di 33 anni, docente di educazione fisica, già finito in manette. Al momento, in attesa di nuovi elementi, vige in ogni caso la presunzione d'innocenza. Difficile stabilire il movente del gesto. Non si esclude la pista del delitto passionale. 

L'intervento di polizia – Diverse testimonianze riferiscono di un SUV bianco con targa ticinese nei pressi del luogo del crimine. La polizia sarebbe intervenuta sul posto in seguito a una segnalazione. Sarebbe entrata nell'appartamento attorno a mezzogiorno per poi uscire solo a tarda serata, attorno alle 22. 

Pensieri sparsi – «Il piacere più grande nella vita è fare ciò che le persone dicono che non puoi fare», scriveva la 29enne a inizio giugno sui social dove la si vedeva spesso impegnata in foto e video ginnici. «Non aspettare i bei tempi per essere felice, sii semplicemente felice e i bei tempi verranno», aveva invece "postato" qualche mese prima. E ancora: «Innamorati di te, della vita e dopo di chi vuoi». Tutte frasi che, rilette oggi, aggiungono ulteriore amarezza a una vicenda già di per sé tragica.
 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 min
In Ticino 186 nuovi contagi e altre 13 classi in quarantena
Sono 67 i pazienti Covid che attualmente si trovano negli ospedali del nostro cantone
LOCARNO
21 min
Storia del "guerriero" Toni
Toni Milano, 40 anni, ha lasciato il ciclismo a causa della distrofia muscolare. Ma non ha smesso di lottare
CANTONE
2 ore
«In estate 50 telefonate al giorno, adesso le riceviamo in meno di un'ora»
L’hotline cantonale è sommersa dalle telefonate. Ne arrivano a raffica e per i motivi più disparati.
LIGORNETTO
4 ore
Mascherine a scuola, quanto lavoro per Timask
Quella momò è una delle poche aziende in Svizzera autorizzate a produrre mascherine per bambini
LAMONE
4 ore
Botox-bar per una notte? La versione del gerente dopo il blitz
Il gerente si difende: «Era solo una presentazione di prodotti. I trattamenti, semmai, si sarebbero tenuti in Italia»
FOTO
LUGANO
13 ore
Due auto si scontrano sulla Crespera
L'incidente è avvenuto questa sera a Breganzona: i due conducenti se la sono cavata con leggere escoriazioni.
LUGANO
14 ore
Don Tamagni, oltre 600mila franchi sottratti ai genitori
Il parroco di Cadro era il curatore della coppia di anziani, ed era esente da controlli.
CONFINE
15 ore
Covid, più controlli tra Svizzera e Piemonte
Il Verbano Cusio Ossola aumenta la sorveglianza sul confine, con l'introduzione del super Green Pass
RIVERA
16 ore
La Lega si riorganizza, ma c'è di mezzo la variante
L'appuntamento doveva tenersi questa domenica al Centro istruzione della Protezione civile
POSCHIAVO (GR) / SVIZZERA
18 ore
Valposchiavo fra i migliori borghi turistici del mondo
L'Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT) ha accolto tutte le tre candidature presentate dalla Svizzera.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile