Scontro frontale sul ponte diga
Rescue Media
+9
MELIDE
06.06.21 - 17:430

Scontro frontale sul ponte diga

L'incidente, avvenuto oggi pomeriggio tra Melide e Bissone, ha provocato il ferimento (non grave) di una persona.

Coinvolte una Mercedes con targhe ticinesi e una Ford proveniente dal canton Zurigo.

MELIDE - È di un ferito (apparentemente non grave) il bilancio dell'incidente avvenuto questo pomeriggio, attorno alle 16.00, sulla strada cantonale tra Melide e Bissone.

Lo scontro frontale, verificatosi sul ponte diga, ha coinvolto una Mercedes con targhe ticinesi e una Ford immatricolata nel canton Zurigo. Solo uno dei tre occupanti presenti sulle due vetture - come riferisce Rescue Media - ha riportato conseguenze fisiche. Subito preso a carico dai soccorritori della Croce Verde di Lugano, il ferito è stato trasportato al pronto soccorso del Civico per ulteriori accertamenti. Le sue condizioni, come già detto, non dovrebbero destar preoccupazione.

Sul luogo dello scontro sono intervenuti anche i pompieri di Melide per il recupero dei liquidi fuoriusciti dai due veicoli e la polizia cantonale che ha effettuato i rilievi e disciplinato il traffico, che è rimasto perturbato per oltre un’ora.

Rescue Media
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ro 3 mesi fa su tio
Non manca giorno che non si parli di incidenti stradali e per giunta gravi in tutta la Svizzera. In 2 giorni di seguito mi sono trovato davanti 2 persone in auto che maneggiavano il caro telefonino e che oltre a rallentare il traffico facevano qua e là sulla carreggiata è una di questa nella galleria della Mappo Morettina. Forse un colpo di clacson ci starebbe ma non si sa poi dove si va a finire. Possibile che non si riesca a inventare un’applicazione dove il telefonino si blocca sopra i 15 km all’ora ?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
8 ore
Ben 34 franchi per 9 ore di autosilo: «Ma non mi scandalizzo»
L'episodio diventa lo spunto per una chiacchierata sulla mobilità col futuro sindaco Michele Foletti.
CANTONE
9 ore
Anticorpi anomali coinvolti nel 20% dei decessi da Covid-19
All'importante scoperta hanno contribuito anche due ricercatori dell'EOC: Alessandro Ceschi e Paolo Merlani.
CANTONE
10 ore
Suter con la maglia UDC, Speziali: «Non è il Massimo»
Botta e risposta tra il presidente PLR Speziali e il presidente di GastroTicino che passa all'UDC
CANTONE
11 ore
«Il 9 aprile è stato un giorno molto triste»
Si è concluso il processo per il delitto di Muralto. La sentenza sarà pronunciata venerdì 1. ottobre
CANTONE
12 ore
Il permesso B? «Non è un reale domicilio»
Il Tribunale federale ha chiarito un punto importante per gli stranieri che chiedono una residenza in Ticino
FOTO
CANTONE
13 ore
Un expo virtuale ticinese, una prima mondiale
Ated-ICT Ticino e il partner ADVEPA hanno lanciato un progetto all'avanguardia per le aziende ticinesi
CANTONE
13 ore
La difesa: «L’imputato ha già pagato»
L’avvocato Ravi ha chiesto una condanna per omicidio colposo e la scarcerazione immediata.
FOTO
ASCONA
14 ore
New Orleans e Ascona, il gemellaggio celebrato da un'opera di street art
Realizzato da due sorelle valmaggesi, il dipinto verrà presentato questo sabato a suon di jazz e... jambalaya
CANTONE
15 ore
Ha ucciso per soldi? «Non è credibile»
Il processo per il delitto di Muralto del 9 aprile 2019 si è oggi riaperto con l’arringa difensiva
CANTONE
15 ore
Meno ricoverati e casi in Ticino, ma c'è un altro morto
Stabili i positivi, oggi 26. Non ci sono nuove quarantene di classe.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile