In fuga dalle guardie di confine provoca il frontale
Rescue Media
+9
BALERNA
16.04.21 - 14:530
Aggiornamento : 20:25

In fuga dalle guardie di confine provoca il frontale

La polizia cantonale ha fatto chiarezza sull'incidente avvenuto oggi a Balerna: «Ferite serie per entrambi i conducenti»

A provocarlo è stato un 28enne italiano che aveva precedentemente eluso un controllo dell'Amministrazione federale delle dogane.

BALERNA - Era in fuga dalle guardie di confine il conducente che oggi, attorno alle 12.30, ha provocato il gravissimo incidente della circolazione di via Tarchini a Balerna.

Secondo una prima ricostruzione riferita dalla polizia cantonale, infatti, un 28enne italiano residente in Italia (ma alla guida di una vettura con targhe ticinesi) ha dapprima eluso un posto di controllo dell'Amministrazione federale delle dogane (AFD) per poi scappare in direzione di Balerna.

La sua fuga, però, si è conclusa in via Tarchini, dove la sua vettura si è scontrata frontalmente con quella di un 34enne svizzero, domiciliato nella regione, che procedeva regolarmente sulla sua corsia di marcia.

Entrambi i conducenti sono stati curati sul posto dai soccorritori del SAM e in seguito trasportati in ambulanza all'ospedale. «Da una prima valutazione medica - conclude la polizia - sia il 28enne che il 34enne hanno riportato serie ferite».

Rescue Media
Guarda tutte le 13 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 min
Più radar nel Luganese che in tutto il resto del cantone
La lista dei controlli della velocità previsti in Ticino dal 25 al 31 di ottobre
STABIO
9 min
Altra rapina a un distributore di benzina nel Mendrisiotto
Il colpo è avvenuto questo pomeriggio alla Tamoil di San Pietro di Stabio.
CANTONE
3 ore
Trasparenza totale in politica: «Giù le maschere!»
Il caso Fidinam-Pandora riporta d'attualità il tema delle «relazioni d'interesse» tra politica e parastato
CANTONE
4 ore
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
CANTONE
7 ore
In Ticino 18 positivi e due nuovi ricoverati
I pazienti Covid che necessitano di cure ospedaliere salgono a 11 in tutto.
FOTO
CANTONE
7 ore
«Dentro il tunnel c'era uno scenario apocalittico»
Era il 24 ottobre 2001, quando nella galleria del San Gottardo morirono undici persone in un tragico incendio
CANTONE
11 ore
«Le ragazze non sono tornate»
Da qualche mese i locali a luci rosse dovrebbero aver ripreso l'attività a pieno regime. Ma così non è.
MAROGGIA
23 ore
I segreti delle impronte digitali
Perché tanta gente comune è attratta da questo tema? Lo spiega Federica Keller, esperta in analisi delle mani.
CANTONE
1 gior
Quei nomi che mettono “a rischio” la reputazione della Supsi
Vanno e vengono tra la Supsi e la tanto discussa Fidinam coinvolta nei Pandora Papers
FOTO
MASSAGNO
1 gior
Svelato il nuovo look del Lux
Da domani il cinema di Massagno sarà nuovamente aperto al pubblico dopo la ristrutturazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile