Boris Mueller / TamediaAG - foto d'archivio (immagine indicativa)
BELLINZONA
15.04.21 - 11:190
Aggiornamento : 12:58

Rubavano biciclette e le nascondevano in cantina

La polizia ne ha rinvenute 12, oltre a un miniquad. Accusati di furto e ricettazione una 53enne e un uomo di 32 anni

BELLINZONA - Non ci sono lucchetti che tengano. La bicicletta, purtroppo, a volte sparisce. E nell'ultimo periodo non mancano le denunce per furti di due ruote di alta gamma o elettriche. E la polizia indaga. Tanto che in febbraio gli agenti della Comunale di Bellinzona hanno rinvenuto - durante un controllo effettuato nella cantina di uno stabile - 12 biciclette e un miniquad "di dubbia provenienza".

I successivi approfondimenti avviati dalla polizia cantonale hanno permesso di accertare che almeno tre delle biciclette (due delle quali elettriche) erano state rubate, risalendo quindi all'identità dei proprietari. Il valore della refurtiva accertata supera gli 8mila franchi (per i restanti velocipedi le verifiche proseguono). 

La cantina in questione era stata presa in affitto da una 53enne svizzera e da un 32enne cittadino dominicano, entrambi residenti nella regione. Nei loro confronti si ipotizzano pertanto i reati di furto e ricettazione.

Lo scorso 16 marzo - lo ricordiamo - un 35enne ungherese residente nel Luganese era finito in manette per avere rubato, sempre nel Bellinzonese, una bicicletta di alta gamma. I successivi accertamenti avevano portato a galla il suo coinvolgimento in diversi altri colpi, sempre legati alle due ruote di un certo valore, perpetrati in tutto il cantone. Cinque bici (e altra probabile refurtiva) erano state recuperate.

 

Di seguito i principali consigli della Polizia cantonale contro questa tipologia di furti

  • Se possibile, parcheggiate la bicicletta in un luogo sorvegliato e/o in un locale che può essere chiuso a chiave;
    Assicurate sempre la bicicletta con un meccanismo di chiusura di qualità, incatenandola inoltre a una rastrelliera o a un'altra costruzione fissa;
  • Annotate il numero di telaio, la marca e il colore (conservando una fotografia della bicicletta);
  • Conservate la fattura originale per poterla consegnare, in caso di furto, alla polizia.

Ulteriori informazioni sul sito della Prevenzione svizzera della Criminalità: https://www.skppsc.ch/it/temi/ furto/

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LUGANO
4 ore
Due auto si scontrano sulla Crespera
L'incidente è avvenuto questa sera a Breganzona: i due conducenti se la sono cavata con leggere escoriazioni.
LUGANO
4 ore
Don Tamagni, oltre 600mila franchi sottratti ai genitori
Il parroco di Cadro era il curatore della coppia di anziani, ed era esente da controlli.
CONFINE
6 ore
Covid, più controlli tra Svizzera e Piemonte
Il Verbano Cusio Ossola aumenta la sorveglianza sul confine, con l'introduzione del super Green Pass
RIVERA
6 ore
La Lega si riorganizza, ma c'è di mezzo la variante
L'appuntamento doveva tenersi questa domenica al Centro istruzione della Protezione civile
POSCHIAVO (GR) / SVIZZERA
8 ore
Valposchiavo fra i migliori borghi turistici del mondo
L'Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT) ha accolto tutte le tre candidature presentate dalla Svizzera.
BELLINZONA
13 ore
Niente Rabadan nel 2022
Lo ha deciso ieri sera il Comitato, prendendo atto della «preoccupante evoluzione della situazione pandemica»
CANTONE
14 ore
In Ticino 160 nuovi contagi e altre cinque classi in quarantena
Negli ospedali ticinesi si contano attualmente 64 pazienti Covid, di cui otto in cure intense
RIAZZINO
1 gior
Il Vanilla si ferma dopo appena due mesi
La discoteca più grande della Svizzera abbassa di nuovo la serranda. La causa è sempre la stessa
LUGANO
1 gior
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
1 gior
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile