GdF
CONFINE
09.04.21 - 07:010

Gasolio di contrabbando dalla Bulgaria

La merce veniva portata a un deposito lombardo, dove era presente un silos adibito allo stoccaggio di gasolio

GRANDATE (COMO) - Trasportava carburante, ma la documentazione contabile parlava di olio lubrificante. È quanto hanno scoperto i militari della Guardia di Finanza di Como, negli scorsi giorni, controllando un camion durante un ordinario servizio di pattuglia.

La merce - ben 108'000 chili di gasolio - proveniva dalla Bulgaria ed era diretta a un deposito lombardo situato a Grandate nei cui confronti i militari hanno proceduto a una perquisizione. In un silos hanno trovato ulteriori prodotti in contrabbando.

Oltre al gasolio, sono state sottoposte a sequestro due cisterne per trasporto su strada, una motrice e un silos. L'autostrasportatore è stato denunciato a piede libero. Il reato contestato è “sottrazione all'accertamento o al pagamento dell'accisa sui prodotti energetici”, punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa dal doppio al decuplo dell'imposta evasa, che in questo caso ammonterebbe a circa 67'000 euro.

Sono in corso ulteriori accertamenti per la ricostruzione della filiera di distribuzione.

TOP NEWS Ticino
LUGANO
17 min
Eitan in aeroporto: «Non potevamo saperlo»
Lugano-Airport si smarca sul caso del piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone
CANTONE
6 ore
Un'altra settimana di radar
Ecco dove rischierete di essere "flashati" da lunedì
CANTONE
12 ore
Il settore turistico ticinese ha retto il duro colpo della pandemia
Le autorità fanno il punto della situazione: i pernottamenti sono aumentati, anche grazie a campagne e promozioni
CANTONE
13 ore
Covid di venerdì 17: altri 29 casi e una nuova quarantena a scuola
Non si registrano ulteriori decessi. I pazienti Covid scendono a 19.
LUGANO
13 ore
Tram-treno: pubblicato il nuovo bando di concorso
Quello precedente era stato annullato a seguito di due ricorsi accolti da Tribunale cantonale amministrativo
MANNO/ LOCARNO
16 ore
Ecco perché questi studenti non si vaccinano
Alla SUPSI è in corso una rivolta silenziosa. Una raccolta firme contro il Certificato Covid. Le voci dei protagonisti.
LUGANO
17 ore
Stragi, killer e vite blindate (e non): parla Michele Santoro
Il famoso giornalista italiano sarà ospite questa sera all'Endorfine Festival di Lugano. Lo abbiamo intervistato.
CANTONE
1 gior
Vaccinazione, future mamme preoccupate
L'Eoc è confrontato con i dubbi delle donne in dolce attesa. Il primario Papadia fa chiarezza
LUGANO
1 gior
Un centro tamponi nel parcheggio del Casinò
La casa da gioco offre la possibilità di effettuare un test a tutti i suoi clienti che non dispongono del certificato.
CANTONE
1 gior
Le 24 misure del PS per trasformare il Ticino
Il progetto intende contribuire a costruire un Cantone «inclusivo, sostenibile e accogliente».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile