Immobili
Veicoli
foto Rescue Media
LUGANO
02.04.21 - 08:480
Aggiornamento : 08.04.21 - 12:45

L'incendio appiccato per un milione di franchi

Rogo al White di via Nassa: il commerciante ha confessato. Il piano per incassare i soldi dell'assicurazione

LUGANO - Oltre un milione di franchi. È la somma coperta dalla polizza assicurativa, che ha ingolosito gli autori del rogo scoppiato il 12 febbraio al negozio White di via Nassa. La dinamica dell'incendio era da subito apparsa sospetta agli inquirenti - come anticipato settimana scorsa da Tio.ch/20minuti - e alla fine il responsabile ha confessato. 

Si tratta, come riferito, dell'amministratore unico della società a cui faceva capo il negozio di via Nassa. Il commerciante - ha riferito la Rsi - avrebbe architettato il piano assieme a un 34enne e a una 47enne, entrambi arrestati. 

È ancora latitante invece l'esecutore materiale, un cittadino italiano ingaggiato appositamente per compiere il misfatto. L'uomo sarebbe entrato nottetempo nel negozio senza forzare la porta, avrebbe ammucchiato gli abiti sul retro e li avrebbe cosparsi di carburante, per poi dargli fuoco. 

Ora il commerciante è indagato a piede libero, mentre la Procura indaga anche su un altro incendio scoppiato nel 2014 in un negozio di Mendrisio e su alcuni danneggiamenti a un magazzino in via Nassa, sempre facenti capo allo stesso amministratore. All'origine della tentata truffa - è questa l'accusa, tra le altre, a carico dell'uomo - non ci sarebbero difficoltà economiche: le finanze della società erano infatti sane.  

foto Rescue Media
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
La 'ndrangheta chiede permesso
Un frontaliere 59enne sarebbe prestanome del clan Raso-Gullace-Albanese. In Ticino ha ottenuto un prestito Covid
CANTONE
14 ore
«È arrivato il momento di chiederci se possiamo convivere con il virus»
Anche Marco Chiesa invoca il "Freedom Day"
CANTONE
15 ore
Due nuovi cantieri all'orizzonte in Ticino, Governo «soddisfatto»
La Confederazione ha dato l'ok per il collegamento A2-A13 Bellinzona-Locarno e il potenziamento dell'A2 Lugano-Mendrisio
CANTONE
19 ore
La legge sull'apertura dei negozi resta in vigore
Non è però prevista una commissione consultiva. Lo ha deciso il Tribunale federale
CANTONE
21 ore
Salgono i contagi, ma calano i ricoveri
Si registra anche una ulteriore vittima del virus, per un totale di 1'090 da inizio pandemia.
CANTONE
1 gior
Pochi decessi, ma «il numero dei contagi resta rilevante»
L'Ufficio del medico cantonale sulla situazione pandemica: «Molto dipenderà dalla variante circolante in futuro»
CONFINE
1 gior
Frontalieri italiani, l'accordo avanza
La commissione economia e tributi del Nazionale promuove la riforma fiscale (quasi) all'unanimità
CANTONE
1 gior
La marcia di chiusura dei Centri vaccinali: «Affrettatevi ad iscrivervi»
Il rallentamento delle richieste ha portato le autorità a ridimensionare progressivamente il dispositivo
CANTONE
1 gior
Identikit dell'astensionista ticinese
Chi è, che lavoro fa, cosa ha votato e perché non vuole votare più. Lo studio dell'Università di Losanna
BELLINZONA
1 gior
La capitale è ancora più grande
A fine 2021 sotto l'ombra dei Castelli abitavano 44'530 persone, ovvero 474 in più rispetto a un anno prima.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile