Ti-Press
LOCARNO
30.03.21 - 11:180

Uno spacciatore in manette

Un 42enne croato è stato arrestato venerdì 26 marzo nel Locarnese.

Presso il suo domicilio la polizia ha rinvenuto alcune decine di grammi di sostanza da taglio.

LOCARNO - Un altro spacciatore di droga è stato arrestato in Ticino. A finire in manette - come comunicato dal Ministero pubblico e dalla Polizia cantonale in una nota congiunta - è stato un 42enne croato domiciliato nel Locarnese. Presso il suo domicilio gli agenti hanno rinvenuto alcune decine di grammi di sostanza da taglio.

L'uomo, arrestato lo scorso 26 marzo, è sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di cocaina - si parla di almeno 200 grammi - a consumatori locali. L'ipotesi di reato nei suoi confronti sono d'infrazione aggravata e contravvenzione alla legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Marisa Alfier.

Il fermo è avvenuto nell'ambito di un'operazione condotta in collaborazione con i servizi antidroga della polizia della Città di Locarno e con quella comunale di Ascona.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile