lettore tio/20minuti
LUGANO
18.03.21 - 11:310

Incendio a due passi dal parco, la polizia vuole vederci chiaro

Eventuali testimoni sono chiamati a farsi avanti.

Le fiamme hanno interessato un'ampia superficie boschiva. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito

LUGANO - Sono attualmente in corso le verifiche per risalire alle cause dell'incendio scoppiato ieri pomeriggio, nei pressi del parco Vira, in territorio di Lugano e Savosa.

Le fiamme - riferisce oggi la Polizia cantonale - hanno interessato «una superficie boschiva di 300 per 300 metri». Sul posto, oltre ad agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia della città di Lugano e della polizia Ceresio Nord, sono intervenuti preventivamente i soccorritori della Croce Verde di Lugano nonché i pompieri di Lugano (con 16 uomini e 7 automezzi) che hanno provveduto a domare le fiamme.

Non vengono segnalati feriti o intossicati.

Eventuali testimoni che hanno assistito alle prime fasi dell'incendio sono invitati a contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
red_monster 6 mesi fa su tio
Sarà stato quel fulmine delle 15:30 😅🤣 ah ops ieri non c'erano temporali. Dai, la caccia al tesoro è cominciata
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
16 ore
Strappa la collanina, scatta l'arresto
Riaperte le discoteche in seguito alle chiusure Covid, si sono riaffacciati anche i malviventi
CENERI
19 ore
Testa-coda sul Ceneri
Incidente sulla Cantonale oggi a mezzogiorno. La polizia è sul posto
LUGANO
1 gior
Un "corridoio vasariano" a luci rosse tra Iceberg e Moulin Rouge
Progetto di passerella per unire i due locali erotici in un solo postribolo da 60 stanze
CANTONE
1 gior
Valle di Blenio senza radar, Luganese sotto stretta sorveglianza
La prossima settimana nessun radar mobile in Valle di Blenio. Nel Luganese possibili controlli in ben 23 località.
CADENAZZO
1 gior
Due anni di lavori per 7 km di strada: «È inevitabile»
La strada cantonale tra Cadenazzo e lo svincolo di Rivera avrà un cantiere per 24 mesi.
CANTONE
1 gior
Altri 15 contagi in Ticino
Le strutture sanitarie accolgono 19 pazienti con sintomi gravi della malattia. Sei si trovano in cure intense.
CANTONE
1 gior
Vaccinazione: un weekend dedicato agli adolescenti
Il primo fine settimana di ottobre verranno riaperti quattro centri cantonali.
RIAZZINO
2 gior
Al Vanilla si torna a ballare
Il reopening, a lungo rimandato a causa della pandemia, è previsto per il 9 ottobre prossimo.
LOCARNO
2 gior
«Che imbarazzo, io trattato come un mostro»
Calci, pugni e pallone: dopo la rissa delle Semine, settimana da incubo per Mauro Cavalli, presidente del FC Locarno.
CANTONE
2 gior
«Metà dei clienti scappati per il pass»
Nel mondo "bio" la diffidenza nei confronti dei vaccini è maggiore. Lo sfogo di un esercente in difficoltà
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile