Ti-Press (immagine illustrativa)
BELLINZONA
01.03.21 - 10:110
Aggiornamento : 18:12

Restano in carcere i sei giovani della rissa di Giubiasco

Il Giudice dei provvedimenti coercitivi ha confermato l'arresto di tutte le persone coinvolte nell'alterco.

L'alterco era avvenuto mercoledì in via Linoleum e aveva provocato il ferimento di quattro persone. Un 21enne aveva riportato gravi ferite alla testa.

GIUBIASCO - Resteranno in carcere i sei giovani che mercoledì mattina, poco prima di mezzogiorno, si sono resi protagonisti della rissa in via Linoleum a Giubiasco. Il loro arresto - riferisce il Ministero Pubblico in una nota odierna - è stato infatti confermato dal Giudice dei provvedimenti coercitivi.

Nell'alterco un 21enne svizzero aveva subito una seria ferita alla testa, verosimilmente provocata da un oggetto contundente. Altre tre persone avevano invece riportato contusioni lievi. Le ricerche, immediatamente messe in atto dalla polizia cantonale, avevano portato al fermo di sei giovani: oltre al già citato 21enne, in manette erano finiti un 28enne svizzero, un 26enne colombiano, un 21enne svizzero, un 20enne italiano e un 19enne svizzero, tutti domiciliati nel Bellinzonese.

L'inchiesta, coordinata dalla Procuratrice pubblica Marisa Alfier, intanto prosegue per delineare la dinamica e le responsabilità dei fatti. Le ipotesi di reato sono quelle di tentato omicidio, lesioni gravi, subordinatamente semplici, aggressione, rissa, contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
5 ore
Positivi ancora in calo: sono 25
Diminuisce la pressione sugli ospedali ticinesi: sono quattro i ricoverati in meno.
CANTONE / ITALIA
7 ore
Posso andare in Italia? Sì, ma...
Da domani niente più obbligo di quarantena, ma sarà in ogni caso necessario un tampone negativo.
LOCARNO
16 ore
Santa Chiara-Moncucco: matrimonio ufficiale
I gruppi interessati all'acquisto della struttura locarnese erano tre. Gli azionisti puntano sulla Clinica Luganese.
LOCARNO
20 ore
Locarno, girava armato di coltello in Piazza Castello
I fatti risalgono a sabato scorso. L'uomo dovrà rispondere di infrazione alla Legge federale sulle armi.
CANTONE
22 ore
Un'altra settimana con tanti radar "luganesi"
L'elenco dei rilevamenti della velocità previsti dal 17 al 23 maggio
CANTONE
1 gior
Jona sta bene, avviso di scomparsa revocato
È stato rintracciato in Italia. Del giovane non si avevano notizie da mercoledì
CHIASSO
1 gior
Con 700 kg di batterie al litio, in barba alle norme di sicurezza
Un trasporto pericoloso proveniente dalla Gran Bretagna è stato fermato al valico commerciale di Chiasso Brogeda.
CANTONE
1 gior
33 contagi e nessun decesso nelle ultime 24 ore
Attualmente nelle strutture sanitarie ticinesi ci sono 34 pazienti ricoverati a causa della malattia.
CANTONE
1 gior
Ne parlano tutti, ma pochi sanno cosa è
Tra Svizzera e UE si gioca un match importante. Tanti non sanno di che si tratta. Il video di Tio/20Minuti.
CANTONE
1 gior
Turismo, alberghi pieni ma i giovani non trovano lavoro
L’impatto della pandemia sul settore, visto dagli occhi di una giovane ticinese che l’ha subito in prima persona.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile