Immobili
Veicoli
Rescue Media
+1
PARADISO
30.01.21 - 22:290

Altri due indagati per l'incidente al Du Lac

Anche il capo cantiere e un tecnico potrebbero avere delle responsabilità nella morte sul cantiere di un operaio 54enne.

Nei loro confronti sono ipotizzati i reati di omicidio colposo e violazione delle regole dell’arte edilizia.

PARADISO - Ci sono altri due indagati per l'infortunio mortale - costato la vita a un operaio frontaliere di 54 anni - avvenuto venerdì 8 gennaio nel cantiere dell'ex Hotel Du Lac di Paradiso. Si tratta - come anticipato dalla Rsi - di un tecnico (responsabile delle misure di sicurezza) e del capo cantiere che vanno ad aggiungersi a un altro operaio che venne indagato già cinque giorni dopo la tragedia

Tutti e tre gli indagati, però, negano ogni addebito. Il collega della vittima, accusato di aver provocato l'infortunio letale, si è difeso sostenendo che era «prassi comune» utilizzare il vano dell'ascensore per gettare verso il basso il materiale di sgombero. I due superiori precisano invece di aver agito garantendo il rispetto delle norme. 

Nei confronti dei tre uomini il procuratore pubblico Moreno Capella ipotizza i reati d'omicidio colposo e violazione delle regole dell’arte edilizia.

La tragedia - Il dramma, ricordiamo, era avvenuto attorno alle 11 del mattino. Un operaio, che si trovava al pianterreno dell'ex albergo, era stato colpito da del materiale di demolizione proveniente dai piani superiori. Il 54enne, residente nella provincia di Como, è morto sul posto a causa delle gravi ferite riportate.

Rescue Media
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
CANTONE
9 ore
A 2'500 metri, meno neve del solito
L'inverno con le vette bianche si fa ancora attendere. Fino a metà febbraio non sono, per ora, previste precipitazioni
PURA / CASLANO
16 ore
Scontro tra più auto: due feriti, di cui uno grave
È successo questa mattina poco prima delle 11 in via Colombera a Pura
CANTONE
18 ore
In Ticino aumentano i ricoverati e c'è un nuovo decesso
Salgono i pazienti Covid ospedalizzati a causa del virus, ora 163, di cui 17 in cure intense.
CANTONE
1 gior
1348 nuovi positivi e un decesso in Ticino
Sono 158 i pazienti ricoverati, 16 dei quali si trovano in cure intense
AIROLO
2 gior
Sorpasso nel tunnel del San Gottardo, automobilista condannato
Un cittadino degli Emirati Arabi è stato sanzionato per la manovra compiuta lo scorso 24 novembre
LUGANO
2 gior
Davide Enderlin a processo
L'ex consigliere comunale luganese è stato rinviato a giudizio e dovrà rispondere di illeciti per oltre 3 milioni
ARBEDO-CASTIONE
2 gior
Il Motel Castione affonda schiacciato dall'Iva
Negli scorsi giorni la società ha depositato i bilanci, oggi lo stop intimato dal Cantone
CANTONE
2 gior
Ecco i prossimi radar, molti nel Luganese
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 24 al 30 gennaio
CANTONE
2 gior
Mancata riscossione dell'IVA: «Non devono essere i conducenti a risarcirla»
L'invio di un complemento di fattura dopo circa cinque anni ha fatto storcere il naso a molti.
FOTO
LUGANO
2 gior
«Ringrazio tutto il personale sanitario»
Il presidente della Confederazione ha parlato con i medici e gli infermieri in prima linea nella lotta al Covid-19.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile