Deposit - foto d'archivio
CARÌ
23.01.21 - 17:540
Aggiornamento : 21:23

Sciatore fuori pista provoca una valanga e viene travolto

L'uomo è stato trasportato in ospedale dalla Rega

Gabriele Gendotti: «Questa è incoscienza. E gli impianti non c'entrano proprio niente».

CARÌ - Nella giornata di oggi sopra a Carì è caduta una valanga che ha travolto una persona. Sarebbe stato lo stesso sciatore a provocarla, con un fuoripista.

La notizia ci è stata confermata dal presidente della società che gestisce gli impianti della stazione altoleventinese, Gabriele Gendotti. «È accaduto questo pomeriggio verso valle, verso nord. Fortunatamente qualcuno si è accorto e ha avvertito i soccorsi. Ma è una cosa davvero da incoscienti».

L'ex consigliere di stato denuncia il comportamento di chi in questi giorni pensa allo sport fuoripista. Questa notte, infatti, sono caduti una cinquantina di centimetri di neve fresca. Tanto che stamattina sono state come di consueto fatte esplodere delle cariche per il distacco artificiale delle valanghe, per mettere il comprensorio in sicurezza. Il WSL Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF) ha diffuso un pericolo di grado 3 ("marcato"), proprio a causa di neve fresca e vento. «Le valanghe possono distaccarsi già in seguito al passaggio di un singolo appassionato di sport invernali e, a livello isolato, raggiungere grandi dimensioni», si legge sul sito.

Non è stato possibile avere conferma dalla polizia cantonale sull'accaduto, né conoscere le condizioni dello sciatore, che si trovava in compagnia di due familiari. Ma il servizio stampa della Rega ha effettivamente confermato l'intervento di un elicottero, proveniente dalla Svizzera tedesca, sopra Carì.

«Con il fuoripista si rischia grosso - conclude Gendotti -. E con la condizioni attuali bisogna essere davvero fuori di testa per fare una cosa simile». E a chi non aspetta altro che puntare il dito contro le stazioni sciistiche, risponde: «Qui gli impianti non c'entrano proprio niente».

Aggiornamento dopo comunicato stampa della polizia cantonale

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Novazzano
33 min
Dopo la rapina, l'interrogazione: «Chiudere i valichi secondari di sera»
Lo scorso giovedì è stata effettuato un furto a mano armata in un distributore di benzina
CANTONE
2 ore
Nuova Legge sulla ristorazione: più la mandi giù, più torna Su...ter
In dirittura la nuova Lear che rivoluziona l'accesso alla gerenza: «Servono meno corsi e più solidità finanziaria»
CANTONE
13 ore
Certificato Covid elettronico di nuovo funzionante
«Certificato con firma non valida», è ciò che era apparso a molti, forse a tutti, i detentori del Covid-Pass digitale.
LUGANO
14 ore
Sanitari non vaccinati licenziati alla Moncucco, rifiutavano i test
«Chi non si sottopone al vaccino e nemmeno ai test non può lavorare in Clinica», così il direttore Christian Camponovo.
CANTONE
16 ore
Si aprono oggi le porte dello Swiss Virtual Expo
Sono già diversi gli eventi in programma nelle prossime settimane
CANTONE
17 ore
I prossimi radar? Ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili risparmieranno solo la Vallemaggia.
VERZASCA
18 ore
Verzasca: si cercano idee per lo stemma comunale
Il Municipio ha deciso di pubblicare un bando di concorso aperto a tutti i ticinesi.
CANTONE
19 ore
La libertà può essere a un tiro di "sputo"
L'iniziativa parlamentare urgente dell'UDC spiegata da Massimo Suter e Paolo Pamini
BELLINZONA
22 ore
Brenno Martignoni Polti prende in mano l'UDC di Bellinzona
L'ex sindaco della Capitale succede al dimissionario Simone Orlandi, travolto dallo scandalo delle targhe.
CANTONE
1 gior
Altri 22 contagi e nessun decesso in Ticino
Salgono a nove i pazienti ricoverati in ospedale. Uno si trova nel reparto di cure intense.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile