Deposit - foto d'archivio
CARÌ
23.01.21 - 17:540
Aggiornamento : 21:23

Sciatore fuori pista provoca una valanga e viene travolto

L'uomo è stato trasportato in ospedale dalla Rega

Gabriele Gendotti: «Questa è incoscienza. E gli impianti non c'entrano proprio niente».

CARÌ - Nella giornata di oggi sopra a Carì è caduta una valanga che ha travolto una persona. Sarebbe stato lo stesso sciatore a provocarla, con un fuoripista.

La notizia ci è stata confermata dal presidente della società che gestisce gli impianti della stazione altoleventinese, Gabriele Gendotti. «È accaduto questo pomeriggio verso valle, verso nord. Fortunatamente qualcuno si è accorto e ha avvertito i soccorsi. Ma è una cosa davvero da incoscienti».

L'ex consigliere di stato denuncia il comportamento di chi in questi giorni pensa allo sport fuoripista. Questa notte, infatti, sono caduti una cinquantina di centimetri di neve fresca. Tanto che stamattina sono state come di consueto fatte esplodere delle cariche per il distacco artificiale delle valanghe, per mettere il comprensorio in sicurezza. Il WSL Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF) ha diffuso un pericolo di grado 3 ("marcato"), proprio a causa di neve fresca e vento. «Le valanghe possono distaccarsi già in seguito al passaggio di un singolo appassionato di sport invernali e, a livello isolato, raggiungere grandi dimensioni», si legge sul sito.

Non è stato possibile avere conferma dalla polizia cantonale sull'accaduto, né conoscere le condizioni dello sciatore, che si trovava in compagnia di due familiari. Ma il servizio stampa della Rega ha effettivamente confermato l'intervento di un elicottero, proveniente dalla Svizzera tedesca, sopra Carì.

«Con il fuoripista si rischia grosso - conclude Gendotti -. E con la condizioni attuali bisogna essere davvero fuori di testa per fare una cosa simile». E a chi non aspetta altro che puntare il dito contro le stazioni sciistiche, risponde: «Qui gli impianti non c'entrano proprio niente».

Aggiornamento dopo comunicato stampa della polizia cantonale

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
CANTONE
43 min
Nuove officine FFS da 580 milioni di franchi
Aumenta l'investimento, anche a causa della «crescita delle attività nel futuro stabilimento»
CANTONE
57 min
«Sintomi depressivi gravi per un terzo degli studenti»
L'allarme del SISA in base ai risultati di un questionario distribuito alla Scuola cantonale di Commercio
CANTONE
4 ore
L'appello del Cantone: obbligo di mascherina nei luoghi affollati
Il Consiglio di Stato sostiene tale provvedimento, che è «efficace» e «assicura un'elevata sicurezza sanitaria»
CANTONE
4 ore
Arriva la neve, «usate l'auto soltanto se necessario»
Per domani, 8 dicembre, è prevista un'allerta meteo di livello 3. Le raccomandazioni della polizia cantonale
CANTONE
6 ore
Altri 188 casi e nove quarantene di classe
I pazienti Covid ospedalizzati salgono a quota 83. Un nuovo positivo nelle case anziani.
CANTONE
6 ore
Ecco come studiare
Sono aperte le iscrizioni per i corsi indirizzati ai ragazzi della Scuola media
CANTONE / SVIZZERA
6 ore
Allerta meteo in Ticino: forti nevicate in arrivo
In pianura previsti 5-10 centimetri di neve fresca, sopra i 600 metri fino a 30.
CANTONE
8 ore
Parla chi non ha voluto fare il vaccino
Salgono i contagi. Si teme il ritorno del lockdown. Cinque donne over 60 raccontano il loro disagio.
LOCARNO
17 ore
Ragazzo preso a calci, l'appello della madre
L'episodio risale alla serata di sabato. Il branco che lo ha aggredito sarebbe recidivo.
ZURIGO
18 ore
«Sono giovane e sano, non ho paura». Ecco perché è un errore pensarlo
Si ha sì un minor rischio di morire, ma sono molti i fattori da valutare.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile